Passa ai contenuti principali

Il tempo di un battito - recensione


TITOLO: IL TEMPO DI UN BATTITO
SERIE: AL RITMO DEL CUORE #2
AUTORE: LAYLA TALES
DATA DI PUBBLICAZIONE: NEI PROSSIMI GIORNI
GENERE: ROMANCE 
PREZZO: 1,99
AUTOPUBBLICATO

SINOSSI

Dal passato si può scappare o imparare qualcosa.
Credevo che scappare dal mio passato fosse la soluzione migliore. Ho lasciato che il mondo mi giudicasse senza chiedere la possibilità di un appello. Mi sono creato con cura il mio personaggio e per tutti questi anni ho mantenuto il mio stesso gioco.
Sono stato il ragazzo ribelle. Il bel tipo, sfacciato e spaccone. Pericoloso.
Quello con cui avere un'avventura, ma che non si porta a casa per un pranzo di famiglia. E mi va bene così, non ho tempo per le stronzate romantiche. Sono un amante eccellente e un uomo superficiale.
Ecco quello che la gente vuole vedere di me: il mio viso, i miei tatuaggi, i miei occhi color ghiaccio. 
Ed è solo questo che sono disposto ad offrire di me. Finché non è arrivata lei.
Da allora ci sono delle notti in cui sento di voler essere di più. Notti in cui non mi va di cercare una sconosciuta che si prenda cura della mia anima, notti insonni in cui torna quel dolore inspiegabile ed il casino che mi porto dentro spinge per uscire ed esplodere.
Nessuno sa meglio di me quanto si è soli soprattutto in mezzo a tanti.
Ma ora c'è lei.
Lei che mi fa provare emozioni che avevo dimenticato.
Lei che usa la dolcezza per vedermi davvero.
la mia Biancaneve.
Il mio veleno.
La mia redenzione.
Eccomi sono Andrea e questa è la mia storia. 

RECENSIONE

"Il tempo di un battito" è il secondo romanzo di Layla Tales, in tutti gli store online dai prossimi giorni.
Ringrazio ancora l'autrice per avermi permesso la lettura in anteprima, quindi vi racconterò poco della trama, proprio per non rovinarvi la lettura.
Questo libro è uno spin-off su un personaggio incontrato nel primo, Andrea, quindi, anche se si può leggere separatamente, vi consiglio la lettura di "La direzione di un battito" (qui la recensione), dove viene presentato un Andrea grande amico della protagonista Lara.
Andrea reclamava il suo spazio, come dice l'autrice stessa: è un personaggio che aveva lasciato tante domande e qui troviamo le giuste risposte.
Protagonista femminile di questo secondo romanzo è Roberta, già conosciuta nel primo come migliore amica di Lara.
Roberta è una fisioterapista, vive a Firenze ed è appena uscita da una storia durata quattro anni.
Andrea, dopo essersi trasferito a Firenze con Lara, è diventato proprietario dell'Omega, un locale per giovani e, con la sua cresta rossa e il corpo ricoperto di tatuaggi, incarna l'ideale del bello e dannato.
Questa, però, è solo la maschera superficiale che vedono le persone che non lo conoscono, come i suoi genitori, che non hanno mai accettato il suo modo di essere.
Ma, così come aveva fatto Lara, anche Roberta saprà vedere oltre quell'apparenza e arrivare al cuore di Andrea, solo che il passato è sempre in agguato, pronto a ripiombare nella vita del ragazzo, scombinandone la felicità.

COMMENTO

"Il tempo di un battito" è un romanzo scorrevole, narrato con entrambi i punti di vista, i miei preferiti, che permettono al lettore di avere la visione completa degli avvenimenti.
E' un romanzo che vi farà ridere, sorridere e anche un po' arrabbiare, ma sicuramente vi permetterà di conoscere un Andrea nuovo, dolce, premuroso e finalmente pronto ad affrontare i suoi scheletri.

"Sei stanca. Io sono stanco. Non riuscirei a rimanere sveglio fino al tuo messaggio d'arrivo, e se mai ci riuscissi, starei in ansia. Dormi qui, di nuovo".
Se, come me, avete adorato Luca in "La direzione di un battito", ora vi innamorerete dello stesso Andrea.
I personaggi di Layla sono veri, spontanei e genuini, sono ragazzi che potresti tranquillamente incontrare in un bar della tua città; sono amici, complici, amanti e amati, da noi lettori in primis.
Vi consiglio fortemente questa lettura: l'amore vero supera sempre gli ostacoli che trova sul suo cammino; Luca e Lara ne sono la prova, riusciranno a esserlo anche Andrea e Roberta?

VALUTAZIONE: ★★★★★ 






Commenti

Posta un commento

Post popolari in questo blog

La bisbetica domata - recensione

Buongiorno lettori❤ Nuova recensione per uno dei tanti gruppi di lettura che mi terrà compagnia nei mesi a venire. Questa volta ci spostiamo nella sfera dei classici teatrali con William Shakespeare e la sua commedia " La bisbetica domata " nell'edizione Feltrinelli Editore per la collana Universale Economica Feltrinelli . Vediamo le mie impressioni al suo termine, raccolte nell'articolo di seguito. Buone letture❤ TITOLO: LA BISBETICA DOMATA AUTORE: WILLIAM SHAKESPEARE DATA DI PUBBLICAZIONE: 21 MARZO 2019 (EDIZIONE IN FOTO) CASA EDITRICE: FELTRINELLI EDITORE COLLANA: UNIVERSALE ECONOMICA FELTRINELLI GENERE: COMMEDIA TEATRALE PAGINE: 305 PREZZO: 8.55/EBOOK 2.99 Link Amazon TRAMA Petruccio è un avventuriero che parte da Verona e va a cercare fortuna a Padova. È un maschio giovane, forte e avvenente, assai dotato, e ha quella libertà di movimento che agli uomini è pienamente concessa nell'Italia immaginata da Shakespeare – così come nella sua Inghilterra. E qu

Sempre con te - recensione

Buongiorno lettori❤ Oggi vi parlo dell'ultimo libro di Mattia Ollerongis edito Sperling & Kupfer , che ringrazio per l'invio della copia, " Sempre con te ". Dopo la scoperta di questo autore ho seguito e letto tutte le sue pubblicazioni, ma la storia di Kamilla mi ha colpita per un preciso motivo. Per scoprirlo vi invito a proseguire l'articolo di seguito dove, al consueto, troverete tutte le mie impressioni. Buone letture❤ TITOLO: SEMPRE CON TE AUTORE: MATTIA OLLERONGIS DATA DI PUBBLICAZIONE: 27 OTTOBRE 2020 CASA EDITRICE: SPERLING & KUPFER GENERE: ROMANZO PAGINE: 199 PREZZO: 9.40/EBOOK 5.99 Link Amazon TRAMA Non si sceglie di nascere con la paura: succede e basta. Il futuro spaventa, ma, se ci sono pericoli che si possono evitare, altri si devono affrontare. Riuscire a farlo dipende unicamente da noi. Kamilla ha solo sette anni quando una folla di bambini ancora sconosciuti, ma pronti a giudicarla, diventa l'insormontabile ostacolo da superare.

Solo un ragazzo - recensione

Buongiorno lettori❤ Oggi vi parlo della lettura di Gennaio all'interno del gdl #ioleggoeinaudi , ovvero " Solo un ragazzo " di Elena Varvello , per l'appunto edito Einaudi . Una storia molto particolare che abbraccia temi quanto mai moderni. Nell'articolo di seguito, al consueto, le mie impressioni. Buone letture❤ TITOLO: SOLO UN RAGAZZO AUTORE: ELENA VARVELLO DATA DI PUBBLICAZIONE: 01 SETTEMBRE 2020 CASA EDITRICE: EINAUDI  GENERE: ROMANZO PAGINE: 192 PREZZO: 17.57/EBOOK 9.99 Link Amazon TRAMA "Tutta la verità. Ma obliqua. Intraducibile Emily Dickinson, se non con nuove figure, nuove immagini, una nuova storia. È quello che fa Elena Varvello con "Solo un ragazzo", che a sua volta è la risposta semplice e assoluta a una domanda che urge per tutto il libro: «Che cosa sei?» È ciò che chiedono i padri e che soffrono le madri di fronte all'enigma dell'adolescenza. Un'età che fugge e sfugge, un'età malvagia e innocente, che conserva e sp