Passa ai contenuti principali

La scelta - recensione


TITOLO: LA SCELTA
AUTORE: ROSANNA EVANGELISTA
EDITORE: CASA EDITRICE KIMERIK
GENERE: NARRATIVA
PAGINE: 144
PREZZO: 14,00/EBOOK 4,90


SINOSSI

La scelta dipinge un ritratto realistico della vita coniugale di Claudia, aspirante scrittrice, e Sergio, manager affermato. La loro è una vita ordinaria, anche un po’ banale, che spinge la protagonista, tradita e trascurata, a cercare la perduta passione e la voglia di vivere altrove, mettendo in crisi ogni cosa e valore per cui ha sempre lottato e in cui ha sempre creduto. Scoprirà il volto della felicità grazie a Norberto, noto architetto, conosciuto in chat. Con lui, Claudia ritroverà le emozioni che ormai non le appartenevano più da tempo, ma non dimenticherà neanche il marito il quale, pentito del suo sbaglio, riscopre poi l’amore per sua moglie. L’introspezione psicologica di Claudia è il punto di forza dell’intera opera. È la sua mente il "luogo" principale della narrazione e sono i suoi pensieri i veri protagonisti. Il suo inconscio sarà infatti disseminato di paure, di mille interrogativi, combattuto tra ciò che è giusto e ciò che non lo è, fino a portarla a una scelta sorprendente e del tutto inaspettata. L’opera offre quindi numerosi spunti di riflessione su tematiche profonde e universali quali la famiglia, il tradimento, la felicità e cosa si è disposti a fare per raggiungerla, il caso e il destino, le scelte e le ripercussioni che esse potrebbero avere sulla vita. Per raccontare tutto questo, l’autrice si serve di uno stile semplice e scorrevole, perfetto per tenere il lettore emotivamente coinvolto nelle vicende narrate.

RECENSIONE

"La scelta" è il romanzo esordio di Rosanna Evangelista edito dalla Casa Editrice Kimerik, che ringrazio per la copia inviatami.
Come dice il sottotitolo "Sogni e paure di una donna", la protagonista è appunto una donna, Claudia, di origini siciliane e sposata con Sergio, con il quale ha un bambino, Vittorio.
Questo romanzo dipinge uno scorcio di vita coniugale, attingendo alla nostra realtà.
Claudia è una donna ferita nell'animo, che si porta dietro i segni del tradimento del marito che, per amore, ha perdonato.
E' una donna di valori e principi solidi; una donna passionale del Sud che dona tutta sé stessa alla famiglia.
Ma un giorno si scopre debole, debole come tutte le donne trascurate dal proprio uomo, e allora il destino decide di giocare con lei, mettendole una tentazione lungo la quotidianità.
Questa porta il nome di Norberto, un uomo segnato dalla vita, che conosce in una chat.
Ciò che nasce come un gioco, diventa ben presto un fuoco di passione da condividere.
Claudia inizia così una vita parallela: moglie e madre con la sua famiglia all'apparenza perfetta, amante in una nuova vita da scoprire giorno dopo giorno.

COMMENTO

"La scelta" è un romanzo breve ed estremamente scorrevole, dove i pensieri e le paure di Claudia sono i veri protagonisti.
E' un romanzo dove l'animo umano viene esposto e analizzato: tutto ciò che è insito in ognuno di noi ha bisogno di un perché.
Un perché che non sempre la vita ci da il permesso di scoprire fino in fondo, anzi a volte ci strappa il finale dalle mani troppo presto.
Ed è questo che vivrà Claudia: toccherà il paradiso, ma proprio lui si prenderà la sua felicità prima ancora di essere totalmente vissuta, lasciandole un solo ricordo, un bellissimo ricordo di nome Ginevra.
Ho apprezzato molto la scrittura di Rosanna e il personaggio di Claudia l'ho trovato ben costruito e analizzato nel profondo.
E' un romanzo dolce e intenso al contempo, ricco di vita vera e vissuta che pone il lettore davanti a mille quesiti.
"La scelta", un titolo che dice tutto e niente, quale scelta sarà quella giusta per Claudia?
Ma, generalizzando, quante scelte dobbiamo affrontare tutti i giorni da quando al mattino suona la sveglia?
E quante di queste ci fanno paura perché non sappiamo dove trovare la felicità?

VALUTAZIONE: ★★★★

Commenti

Post popolari in questo blog

Il cuore segreto delle cose - recensione

Buongiorno lettori❤ A Giugno è tornata in libreria Madeleine St. John , con il secondo volume della trilogia di Notting Hill , per Garzanti , che ringrazio nella gentilezza dell'invio della copia del libro: " Il cuore segreto delle cose ". Nell'articolo di seguito, al consueto, tutte le mie impressioni al suo termine. Buone letture❤ TITOLO: IL CUORE SEGRETO DELLE COSE AUTORE: MADELEINE ST. JOHN DATA DI PUBBLICAZIONE: 24 GIUGNO 2021 CASA EDITRICE: GARZANTI GENERE: ROMANZO PAGINE: 208 PREZZO: 15.20/EBOOK 9.99 Link Amazon TRAMA Le case basse e colorate di Notting Hill le sfilano accanto. Nicola è uscita per comprare le sigarette - solo pochi minuti - ma quando rientra in casa tutto è cambiato. Jonathan, il compagno di tanti anni, sembra lo stesso uomo che l'ha salutata poco prima, se non fosse per il suo sguardo e quelle parole: dovremmo separarci. Quando Nicola capisce che non si tratta di uno scherzo, ma dell'amara realtà, lascia l'appartamento e si tra

Un matrimonio non premeditato - recensione

Buongiorno lettori❤ Ultime recensioni dell'anno in arrivo e oggi vi porto in casa Fazi Editore , che ringrazio ancora per la disponibilità e gentilezza nell'invio del nuovo romanzo, inedito in Italia, di Rebecca West : " Un matrimonio non premeditato ". Nell'articolo di seguito, al consueto, tutte le mie impressioni al suo termine. Buone letture❤ TITOLO: UN MATRIMONIO NON PREMEDITATO AUTRICE: REBECCA WEST DATA DI PUBBLICAZIONE: 28 OTTOBRE 2021 CASA EDITRICE: FAZI EDITORE GENERE: ROMANZO PAGINE: 396 PREZZO: 17.57/EBOOK 9.99 Link Amazon TRAMA La giovane e bellissima Isabelle è una ricca vedova americana che arriva a Parigi per riprendersi dalla perdita del primo marito. Dopo una serie di corteggiamenti incontra Marc, il quale, semplicemente, è l’uomo sbagliato nel momento giusto. Nulla, o quasi, accomuna i promessi sposi: sono un uomo e una donna che decidono di unire le proprie vite più sulla spinta di forze e coincidenze estranee alla loro volontà che per una

Stirpe e vergogna - recensione

Buongiorno lettori❤ Nelle scorse settimane ho scoperto un'autrice che non conoscevo e, ora come ora, voglio recuperare anche le sue precedenti opere! Lei è Michela Marzano e, grazie a Rizzoli , " Stirpe e vergogna " è approdato nella mia libreria. Nell'articolo di seguito, come di consueto, tutte le mie impressioni al suo termine. Buone letture❤ TITOLO: STIRPE E VERGOGNA AUTRICE: MICHELA MARZANO DATA DI PUBBLICAZIONE: 05 OTTOBRE 2021 CASA EDITRICE: RIZZOLI GENERE: ROMANZO PAGINE: 400 PREZZO: 18.05/EBOOK 10.99 Link Amazon TRAMA Michela Marzano intreccia il passato familiare alle pagine più controverse della storia del nostro Paese. Michela non sapeva. Per tutta la vita si è impegnata a stare dalla parte giusta: i fascisti erano gli altri, quelli contro cui lottare. Finché un giorno scopre il passato del nonno, fascista convinto della prima ora. Perché nessuno le ha mai detto la verità? Era un segreto di cui vergognarsi oppure un pezzo di storia inconsciamente canc