Passa ai contenuti principali

Una ragazza inglese - recensione

Buongiorno lettoriūüéĒ
Il weekend è alle porte e il modo migliore per iniziarlo è parlare di libri nuovi che possono tenerci compagnia. Oggi vi porto la recensione di "Una ragazza inglese" di Beatrice Mariani edito per Sperling & Kupfer che mi è stato gentilmente inviato dall'autrice stessa.
Scopriamo allora insieme di cosa parla.
Buone lettureūüéĒ


TITOLO: UNA RAGAZZA INGLESE
AUTORE: BEATRICE MARIANI
DATA DI PUBBLICAZIONE: 27 MARZO 2018
CASA EDITRICE: SPERLING & KUPFER
GENERE: ROMANCE
PAGINE: 288
PREZZO: 16,90


TRAMA

√ą un tardo pomeriggio di giugno quando Jane raggiunge il cancello della villa dove passer√† l'estate. Per lei, diplomata a pieni voti in Inghilterra, lavorare come ragazza alla pari per una ricca famiglia romana √® un modo per mettere da parte qualche soldo, ma soprattutto il primo passo verso un futuro che intende scegliere da sola. Gli zii, unici parenti rimasti, la vorrebbero indirizzare a studi di economia, un percorso sensato che garantisce un solido avvenire. Ma lei non pu√≤ dimenticare che i suoi genitori hanno seguito la loro passione a costo della vita, e la passione di Jane √® il disegno, non i numeri. A nemmeno vent'anni, ha imparato a dar retta pi√Ļ al cuore che alla ragione. Il cuore, fin dal loro primo rocambolesco incontro, la spinge verso il suo datore di lavoro, Edoardo Rocca, un uomo d'affari dal fascino misterioso, zio del bambino di cui lei si deve occupare. √ą bello, sicuro di s√©, sfuggente. Jane ne √® intimorita, ma al tempo stesso attratta. Lui appartiene a un altro mondo, lo sa bene, eppure sente un'affinit√† che nessuna logica pu√≤ spiegare. Basta una notte insonne perch√© si accenda una passione che sfida il buonsenso e la convenienza, non solo per la differenza di et√†, ma anche perch√© c'√® qualcosa che Edoardo nasconde, segreti ed errori che stanno per travolgerlo. E, quando questo accadr√†, per Jane sar√† troppo tardi per mettersi in salvo.

RECENSIONE - COMMENTO

Atmosfere romantiche, dolci e da sognatori che rimandano alle storie del passato, ma che si uniscono alla perfezione in questo romanzo scritto ai giorni nostri.
Jane è un personaggio dalle impostazioni classiche: vent'anni, di origini inglesi, una ragazza acqua e sapone a cui non piace apparire troppo, preferendo vivere nella tranquillità.
Una ragazza che conosciamo nelle prime pagine attraverso la sua infanzia, la sua famiglia che la lascerà troppo presto per una fatalità del destino, evento che la renderà conscia dei propri sogni e di quanto sia importante inseguirli per vivere felici.
La vita porta così Jane a Roma per fare da babysitter a un bambino durante l'estate in una villa unica e magica, il cui padrone è Edoardo Rocca, quarant'enne affascinante, separato dalla moglie e con diversi giri d'affari ben avviati.
Un luogo che porterà la ragazza a vivere un'estate magica che cambierà per sempre la sua vita; Jane scoprirà cosa è l'amore, quanto è dura lottare per esso e quanto possa un sentimento così bello essere anche la fonte dei nostri dolori.
La vita non sarà clemente con lei e una serie di fatalità la porteranno ad allontanarsi da quel luogo tra le colline, dalle amicizie che aveva instaurato, da quel bambino tanto monello e dall'uomo che ha rubato il suo cuore.
Il tempo passa, i giorni scorrono e noi non possiamo restare fermi ai box mentre tutti gli altri salgono sui loro treni; così Jane si trasferisce a Milano per studiare alla Bocconi, continuando a coltivare la sua passione per il disegno e si fidanza con un ragazzo che l'ama davvero.
Ma quando il tuo cuore ha già conosciuto questo sentimento ed è in parte occupato da qualcuno del tuo passato, è difficile, a volte impossibile, fare spazio completamente per un'altra persona.
Basta questa idea per ricondurre Jane in quei luoghi e a cercare quella persona che l'ha fatta sì soffrire, ma dalla quale non si è mai completamente distaccata.
"Una ragazza inglese" è un romance che si legge in maniera molto fluida, grazie alla sua narrazione e all'ottima scrittura di Beatrice. E' un libro adatto a questo periodo dell'anno, da portare con voi in questi ultimi giorni di vacanze. Troverete delle descrizioni ricche di dettagli che creeranno una sorta di connessione tra il lettore e ciò che accade nelle pagine, rendendovi spettatori di eventi, dialoghi, liti e passioni.
I personaggi sono ben descritti e armonizzati all'interno della storia raccontata.
Un amore tormentato e passionale che accompagnerà le vostre ore di lettura facendovi dimenticare ciò che vi circonda per farvi calare nella campagna romana, nelle ville antiche, dove si nascondono segreti, passati tormentati e futuri assai incerti.
La scrittura di Beatrice è delicata, come la sua Jane e ricca di amore per la sua passione.
Consigliato a tutti coloro che amano il genere e a chi cerca un romanzo per affacciarsi su nuovi orizzonti letterari.

VALUTAZIONE: ★★★★★


Commenti

Post popolari in questo blog

Il cuore segreto delle cose - recensione

Buongiorno lettori❤ A Giugno √® tornata in libreria Madeleine St. John , con il secondo volume della trilogia di Notting Hill , per Garzanti , che ringrazio nella gentilezza dell'invio della copia del libro: " Il cuore segreto delle cose ". Nell'articolo di seguito, al consueto, tutte le mie impressioni al suo termine. Buone letture❤ TITOLO: IL CUORE SEGRETO DELLE COSE AUTORE: MADELEINE ST. JOHN DATA DI PUBBLICAZIONE: 24 GIUGNO 2021 CASA EDITRICE: GARZANTI GENERE: ROMANZO PAGINE: 208 PREZZO: 15.20/EBOOK 9.99 Link Amazon TRAMA Le case basse e colorate di Notting Hill le sfilano accanto. Nicola √® uscita per comprare le sigarette - solo pochi minuti - ma quando rientra in casa tutto √® cambiato. Jonathan, il compagno di tanti anni, sembra lo stesso uomo che l'ha salutata poco prima, se non fosse per il suo sguardo e quelle parole: dovremmo separarci. Quando Nicola capisce che non si tratta di uno scherzo, ma dell'amara realt√†, lascia l'appartamento e si tra

Tutto il sole che c'è - recensione

Buongiorno lettori❤ Oggi vi parlo di una saga famigliare inclusiva e inglobante, che abbraccia buona parte del Novecento e che, poco alla volta, si far√† strada nel cuore di voi lettori. Un grande grazie a La nave di Teseo per il gentilissimo invio di " Tutto il sole che c'√® " di Antonella Boralevi . Nell'articolo di seguito, al consueto, tutte le mie impressioni. Buone letture❤ TITOLO: TUTTO IL SOLE CHE C'E' AUTORE: ANTONELLA BORALEVI DATA DI PUBBLICAZIONE: 18 MARZO 2021 CASA EDITRICE: LA NAVE DI TESEO GENERE: ROMANZO PAGINE: 692 PREZZO: 19.00/EBOOK 10.99 Link Amazon TRAMA 10 giugno 1940. Mentre l’Italia di Mussolini entra in guerra, nel giardino incantato di una villa in Toscana quattro ragazzi giocano a tennis. La Storia irrompe dentro la loro giovinezza beata e li costringe a prendere in mano la propria vita. La Contessina Ottavia Valiani ha quattordici anni e il sole addosso. La sorella minore, Verdiana, la spia dall’ombra. √ą timida, bruttina, forse

La bisbetica domata - recensione

Buongiorno lettori❤ Nuova recensione per uno dei tanti gruppi di lettura che mi terr√† compagnia nei mesi a venire. Questa volta ci spostiamo nella sfera dei classici teatrali con William Shakespeare e la sua commedia " La bisbetica domata " nell'edizione Feltrinelli Editore per la collana Universale Economica Feltrinelli . Vediamo le mie impressioni al suo termine, raccolte nell'articolo di seguito. Buone letture❤ TITOLO: LA BISBETICA DOMATA AUTORE: WILLIAM SHAKESPEARE DATA DI PUBBLICAZIONE: 21 MARZO 2019 (EDIZIONE IN FOTO) CASA EDITRICE: FELTRINELLI EDITORE COLLANA: UNIVERSALE ECONOMICA FELTRINELLI GENERE: COMMEDIA TEATRALE PAGINE: 305 PREZZO: 8.55/EBOOK 2.99 Link Amazon TRAMA Petruccio √® un avventuriero che parte da Verona e va a cercare fortuna a Padova. √ą un maschio giovane, forte e avvenente, assai dotato, e ha quella libert√† di movimento che agli uomini √® pienamente concessa nell'Italia immaginata da Shakespeare – cos√¨ come nella sua Inghilterra. E qu