Passa ai contenuti principali

La ragazza col peluche - recensione

Buongiorno lettori🎔
Diamo il via al weekend con un nuovo suggerimento di lettura, sapete che mi piace proporvi nuove letture a inizio e fine settimana tramite le mie recensioni.
Oggi vi parlo di un libro che probabilmente non conoscete, essendo scritto da autori della mia zona, ma che ho letto durante le ferie e sono ben felice di farvelo scoprire.
Nell'articolo che segue le mie impressioni, oltre alle informazioni generali che spero possano incuriosirvi.
Buone letture🎔


TITOLO: LA RAGAZZA COL PELUCHE
AUTORI: NICOLA BINDA - SARA CAPASSO
DATA DI PUBBLICAZIONE: 01 GENNAIO 2016
EDITORE: GOALBOOK EDIZIONI
GENERE: ROMANZO
PAGINE: 120
PREZZO: 10,20/EBOOK 4,99


TRAMA

Leo. Quarant’anni, un buon lavoro, un attico vicino alla Scala a Milano e una casa al mare, un amore sfrenato per la sua squadra del cuore, sempre in curva, cuore in gola e adrenalina. È nonno Giovanni a crescerlo e ad amarlo, un nonno donnaiolo e con non pochi vizi ma innamorato del nipote, un nonno presente in ogni prima volta importante, un nonno che rimpiazza quel padre indifferente, austero come i suoi gessati, che non ha mai fatto veramente parte della sua vita.
Rebecca. Giovane studentessa universitaria, uno squallido bilocale da cui si vede solo smog ed asfalto, un peluche che si porta dietro da sempre insieme alla possibilità di un futuro migliore. Scappa da qualcosa, Rebecca. Una famiglia difficile, un segreto, un passato di cui vergognarsi.
Le loro vite si intrecciano, si compensano, fino a che Leo fa un incontro che cambierà tutto. Conosce il mondo del calcio scommesse, soldi facili, che sporcano quello sport che lui tanto ama. Entrerà in un vortice di bugie e di violenza che porterà anche Rebecca faccia a faccia col proprio passato.

RECENSIONE - COMMENTO

Un romanzo breve, ma intenso. Questo è stato il primo pensiero quando ho girato anche l'ultima pagina, chiuso il libro e riposto nel suo scaffale. Una storia di facile intuizione, ricca di elementi moderni e con una narrazione estremamente fluida. Leo e Rebecca, due mondi diversi per due generazioni diverse che si incrociano quasi per caso e che porterà grandi cambiamenti nelle loro vite.
Leo, quarant'anni e un buon lavoro, vive a Milano, ma il suo cuore è nella città natale, La Spezia, dove è cresciuto insieme al nonno, data l'assenza e il disinteresse del padre. Tutto ciò che sa lo deve al nonno, con il quale ha un legame molto forte.
Rebecca è una giovane studentessa che della sua vita passata porta con sé tante cicatrici e un peluche; un orsacchiotto dal quale non si separa mai, un oggetto di "transizione" per superare quei segreti e quella vergogna da cui sta scappando.
Uno stile narrativo moderno, un punto di vista alternato, una visione completa su queste due vite che si uniscono, anche nel momento più buio di Leo.
Lui che il calcio lo conosce, ha amici in quel settore e i soldi sono facili da fare. Ed è così che Leo entra in un giro di scommesse, partite truccate, borse stracolme di denaro, tanti zeri mai visti tutti insieme. La voglia di fuggire da ciò che ormai è completamente fuori controllo, ma la paura di non farcela, perché quando entri in contatto con certa gente, non è facile abbandonarla.
La forza di volontà di Rebecca, tenuta all'oscuro inizialmente di tutto, aiuterà il suo uomo nell'ultimo folle gesto prima di una fuga forzata.
Leo, Rebecca e il peluche. Ma cosa rappresenta realmente quel piccolo oggetto così prezioso per la ragazza?
Sarà l'ultima, sorprendente, frase a rivelarvelo.
Cari lettori, molti di voi non conosceranno questo libro. Gli autori sono un giornalista sportivo e una ragazza come tante che purtroppo ci ha lasciato troppo presto.
Una passione che li univa e li ha portati alla realizzazione di questo progetto.
Una cover particolare, molto suggestiva che punta sull'impatto grafico e visivo verso il lettore. Vi invito allora a farvi un giretto online e, perché no, comprare questo romanzo breve, nella speranza che lasci tanti spunti su cui riflettere anche a voi.

VALUTAZIONE: ★★★☆

Commenti

Post popolari in questo blog

Il cuore segreto delle cose - recensione

Buongiorno lettori❤ A Giugno è tornata in libreria Madeleine St. John , con il secondo volume della trilogia di Notting Hill , per Garzanti , che ringrazio nella gentilezza dell'invio della copia del libro: " Il cuore segreto delle cose ". Nell'articolo di seguito, al consueto, tutte le mie impressioni al suo termine. Buone letture❤ TITOLO: IL CUORE SEGRETO DELLE COSE AUTORE: MADELEINE ST. JOHN DATA DI PUBBLICAZIONE: 24 GIUGNO 2021 CASA EDITRICE: GARZANTI GENERE: ROMANZO PAGINE: 208 PREZZO: 15.20/EBOOK 9.99 Link Amazon TRAMA Le case basse e colorate di Notting Hill le sfilano accanto. Nicola è uscita per comprare le sigarette - solo pochi minuti - ma quando rientra in casa tutto è cambiato. Jonathan, il compagno di tanti anni, sembra lo stesso uomo che l'ha salutata poco prima, se non fosse per il suo sguardo e quelle parole: dovremmo separarci. Quando Nicola capisce che non si tratta di uno scherzo, ma dell'amara realtà, lascia l'appartamento e si tra

Un matrimonio non premeditato - recensione

Buongiorno lettori❤ Ultime recensioni dell'anno in arrivo e oggi vi porto in casa Fazi Editore , che ringrazio ancora per la disponibilità e gentilezza nell'invio del nuovo romanzo, inedito in Italia, di Rebecca West : " Un matrimonio non premeditato ". Nell'articolo di seguito, al consueto, tutte le mie impressioni al suo termine. Buone letture❤ TITOLO: UN MATRIMONIO NON PREMEDITATO AUTRICE: REBECCA WEST DATA DI PUBBLICAZIONE: 28 OTTOBRE 2021 CASA EDITRICE: FAZI EDITORE GENERE: ROMANZO PAGINE: 396 PREZZO: 17.57/EBOOK 9.99 Link Amazon TRAMA La giovane e bellissima Isabelle è una ricca vedova americana che arriva a Parigi per riprendersi dalla perdita del primo marito. Dopo una serie di corteggiamenti incontra Marc, il quale, semplicemente, è l’uomo sbagliato nel momento giusto. Nulla, o quasi, accomuna i promessi sposi: sono un uomo e una donna che decidono di unire le proprie vite più sulla spinta di forze e coincidenze estranee alla loro volontà che per una

Stirpe e vergogna - recensione

Buongiorno lettori❤ Nelle scorse settimane ho scoperto un'autrice che non conoscevo e, ora come ora, voglio recuperare anche le sue precedenti opere! Lei è Michela Marzano e, grazie a Rizzoli , " Stirpe e vergogna " è approdato nella mia libreria. Nell'articolo di seguito, come di consueto, tutte le mie impressioni al suo termine. Buone letture❤ TITOLO: STIRPE E VERGOGNA AUTRICE: MICHELA MARZANO DATA DI PUBBLICAZIONE: 05 OTTOBRE 2021 CASA EDITRICE: RIZZOLI GENERE: ROMANZO PAGINE: 400 PREZZO: 18.05/EBOOK 10.99 Link Amazon TRAMA Michela Marzano intreccia il passato familiare alle pagine più controverse della storia del nostro Paese. Michela non sapeva. Per tutta la vita si è impegnata a stare dalla parte giusta: i fascisti erano gli altri, quelli contro cui lottare. Finché un giorno scopre il passato del nonno, fascista convinto della prima ora. Perché nessuno le ha mai detto la verità? Era un segreto di cui vergognarsi oppure un pezzo di storia inconsciamente canc