Passa ai contenuti principali

Una Cenerentola a Manhattan - recensione

Buongiorno lettori♥
Iniziamo la settimana, quella che mi vedrà anche quest'anno al Salone del Libro di Torino per tre giorni, con una nuova recensione e consiglio di lettura per voi.
Ho recuperato, in attesa del nuovo romanzo, il terzo libro di Felicia Kingsley edito Newton Compton Editori e, anche questa volta, ne sono rimasta super contenta! Ho ritrovato subito le atmosfere create dal suo stile narrativo. Se anche voi avete letto i suoi libri, vi aspetto nei commenti per sapere cosa ne pensate.
Buone letture♥


TITOLO: UNA CENERENTOLA A MANHATTAN
AUTORE: FELICIA KINGSLEY
DATA DI PUBBLICAZIONE: 08 NOVEMBRE 2018
CASA EDITRICE: NEWTON COMPTON EDITORI
GENERE: ROMANZO ROSA
PAGINE: 407
PREZZO: 8,50/EBOOK 0,99


TRAMA

"Un paio di scarpe possono cambiarti la vita" è una frase che non ha mai convinto Riley, e i colpi di fulmine per lei sono sempre stati e rimangono un fenomeno atmosferico. Orfana da quando aveva dieci anni, a ventisette ha tutt'altro a cui pensare: una matrigna succhia-soldi che le inventa tutte per ostacolarla; due sorellastre aspiranti web star, sempre impegnate a tiranneggiarla; tre lavori che deve fare per riuscire a vivere nella Grande Mela; e, per non farsi mancare nulla, il romanzo a cui sta lavorando da due anni e che sogna di poter pubblicare. Ma a New York le occasioni sono dietro l'angolo e un galà in maschera a Central Park potrebbe rappresentare il trampolino perfetto per realizzare il suo sogno. Quello che Riley non ha considerato è che a una festa del genere si possono fare anche incontri inaspettati...E proprio per colpa di uno speciale paio di scarpe si ritrova, proprio lei, da un giorno all'altro, a diventare la protagonista della favola più romantica di sempre nella città dove tutto può succedere.


RECENSIONE - COMMENTO

Felicia Kingsley è una delle autrici italiane a cui faccio affidamento ogni volta che sono alla ricerca di romanzi spensierati, nel senso che la loro lettura è in grado di trasmettermi atmosfere fiabesche, prendendo spunto anche dal mondo di oggi.
In questo suo terzo romanzo ho ritrovato gli elementi delle sue prime due pubblicazioni: da una parte il mondo magico che si era creato in "Matrimonio di convenienza" con l'idea di principi e castelli; dall'altra la cattiveria e avidità umana della matrigna e delle sorellastre, che già era stata analizzata in "Stronze si nasce".
Riley è una ragazza rimasta orfana all'età di dieci anni e che è dovuta crescere con una donna che non si è mai comportata da "madre" e due sorelle arriviste.
Unico loro scopo nella vita è quello di sfondare nel mondo dello star system, sfruttando le altre persone, in primis la nostra bella Riley.
Riley è una ragazza semplice e molto dolce, abituata ai ricatti per poter vivere in maniera abbastanza tranquilla, nonostante abbia dovuto rinunciare a più di una proprietà per colpa della matrigna.
Si destreggia tra tre lavori, solo tre?, nella grande e caotica New York, città che la fa sentire a casa e dove spera di poter realizzare il suo sogno più grande: pubblicare il suo romanzo.
La sua crescita non è stata semplice, caratterizzata da tante privazioni, mai una parola buona o qualcuno con cui condividere il proprio tempo e passioni, ma tutto ciò l'ha fatta diventare la donna di oggi, che sgomitando tra una richiesta assurda e l'altra, decide che è ora di ribellarsi.
Non sarà semplice pensare di cavarsela da sola, senza un soldo, un'amica o un ragazzo su cui far affidamento; ma la Grande Mela è una città piena di imprevisti, dove qualsiasi cosa può succedere da un momento all'altro.
Allora ecco che arriva l'atmosfera fiabesca, richiamata anche dal titolo, che trasforma la stessa Riley in una bella Cenerentola moderna, con tanto di scarpette, dal super valore economico!, che proprio come la proprietaria originale si "spaieranno".
Una alla Cenerentola e l'altra al suo principe azzurro.
Riuscirà il bel innamorato a ritrovare la legittima detentrice della scarpa, nonostante il suo viso fosse nascosto da una maschera durante il loro primo e unico incontro? E vi ricordo che siamo a Manhattan tra migliaia e migliaia di persone, la percentuale di rincontrarsi per caso due volte è quasi pari a zero, la fata madrina riuscirà a fare l'incantesimo giusto?
"Una Cenerentola a Manhattan" vi aspetta con una narrazione fluida, ricchissima di colpi di scena che vi faranno letteralmente arrabbiare più di una volta, ma solo perché anche voi sarete subito dalla parte di Riley.
Vi troverete davanti un'analisi perfetta della cattiveria umana in tutte le sue sfumature, ma di come, nella maggior parte dei casi, chi crede di essere ricco, oltre che economicamente, anche di amici e possibilità, poco alla volta si ritrova solo e povero.
Felicia crea storie che divertono, fanno riflettere, permettono di sognare a occhi aperti e presenta personaggi ben costruiti e definiti, che entrano nel cuore del lettore dopo poche pagine.
Vi consiglio fortemente la sua lettura e vi ricordo che, proprio oggi, torna in libreria con un nuovo romanzo, che non vedo l'ora di leggere e parlarvene.

VALUTAZIONE: ★★★★

Commenti

Post popolari in questo blog

La bisbetica domata - recensione

Buongiorno lettori❤ Nuova recensione per uno dei tanti gruppi di lettura che mi terrà compagnia nei mesi a venire. Questa volta ci spostiamo nella sfera dei classici teatrali con William Shakespeare e la sua commedia " La bisbetica domata " nell'edizione Feltrinelli Editore per la collana Universale Economica Feltrinelli . Vediamo le mie impressioni al suo termine, raccolte nell'articolo di seguito. Buone letture❤ TITOLO: LA BISBETICA DOMATA AUTORE: WILLIAM SHAKESPEARE DATA DI PUBBLICAZIONE: 21 MARZO 2019 (EDIZIONE IN FOTO) CASA EDITRICE: FELTRINELLI EDITORE COLLANA: UNIVERSALE ECONOMICA FELTRINELLI GENERE: COMMEDIA TEATRALE PAGINE: 305 PREZZO: 8.55/EBOOK 2.99 Link Amazon TRAMA Petruccio è un avventuriero che parte da Verona e va a cercare fortuna a Padova. È un maschio giovane, forte e avvenente, assai dotato, e ha quella libertà di movimento che agli uomini è pienamente concessa nell'Italia immaginata da Shakespeare – così come nella sua Inghilterra. E qu

Sempre con te - recensione

Buongiorno lettori❤ Oggi vi parlo dell'ultimo libro di Mattia Ollerongis edito Sperling & Kupfer , che ringrazio per l'invio della copia, " Sempre con te ". Dopo la scoperta di questo autore ho seguito e letto tutte le sue pubblicazioni, ma la storia di Kamilla mi ha colpita per un preciso motivo. Per scoprirlo vi invito a proseguire l'articolo di seguito dove, al consueto, troverete tutte le mie impressioni. Buone letture❤ TITOLO: SEMPRE CON TE AUTORE: MATTIA OLLERONGIS DATA DI PUBBLICAZIONE: 27 OTTOBRE 2020 CASA EDITRICE: SPERLING & KUPFER GENERE: ROMANZO PAGINE: 199 PREZZO: 9.40/EBOOK 5.99 Link Amazon TRAMA Non si sceglie di nascere con la paura: succede e basta. Il futuro spaventa, ma, se ci sono pericoli che si possono evitare, altri si devono affrontare. Riuscire a farlo dipende unicamente da noi. Kamilla ha solo sette anni quando una folla di bambini ancora sconosciuti, ma pronti a giudicarla, diventa l'insormontabile ostacolo da superare.

Solo un ragazzo - recensione

Buongiorno lettori❤ Oggi vi parlo della lettura di Gennaio all'interno del gdl #ioleggoeinaudi , ovvero " Solo un ragazzo " di Elena Varvello , per l'appunto edito Einaudi . Una storia molto particolare che abbraccia temi quanto mai moderni. Nell'articolo di seguito, al consueto, le mie impressioni. Buone letture❤ TITOLO: SOLO UN RAGAZZO AUTORE: ELENA VARVELLO DATA DI PUBBLICAZIONE: 01 SETTEMBRE 2020 CASA EDITRICE: EINAUDI  GENERE: ROMANZO PAGINE: 192 PREZZO: 17.57/EBOOK 9.99 Link Amazon TRAMA "Tutta la verità. Ma obliqua. Intraducibile Emily Dickinson, se non con nuove figure, nuove immagini, una nuova storia. È quello che fa Elena Varvello con "Solo un ragazzo", che a sua volta è la risposta semplice e assoluta a una domanda che urge per tutto il libro: «Che cosa sei?» È ciò che chiedono i padri e che soffrono le madri di fronte all'enigma dell'adolescenza. Un'età che fugge e sfugge, un'età malvagia e innocente, che conserva e sp