Passa ai contenuti principali

Voli acrobatici e pattini a rotelle a Wink's Phillips Station - recensione

Buongiorno lettori♥
Sabato c'è stata la discussione per il Fannie's Club di "Voli acrobatici e pattini a rotelle a Wink's Phillips Station" e oggi scoprirete anche voi il mio pensiero su questo romanzo intenso, commovente ed emozionante.
Buone letture♥


TITOLO: VOLI ACROBATICI E PATTINI A ROTELLE A WINK'S PHILLIPS STATION
AUTORE: FANNIE FLAGG
DATA DI PUBBLICAZIONE: 04 GIUGNO 2015
CASA EDITRICE: RIZZOLI
COLLANA: BEST BUR
GENERE: ROMANZO
PAGINE: 393
PREZZO: 7,50/EBOOK 4,99


TRAMA

La signora Sookie Poole di Point Clear, Alabama, ha appena accompagnato all'altare l'ultima delle sue figlie e si prepara a godersi un po' di meritato riposo. Certo, c'è ancora l'anziana madre Lenore Simmons Krackenberry, con qualche momento di follia di troppo, da dover gestire, ma la vita sembra finalmente in discesa. Finché, un giorno, Sookie viene inaspettatamente a sapere qualcosa che mette in discussione tutto ciò che pensava di conoscere di se stessa, della sua famiglia e del suo futuro. Inizia così un viaggio di scoperta che la porta in California, nel Midwest, e persino indietro nel tempo, precisamente negli anni Quaranta, quando un'irrefrenabile donna di nome Fritzi rileva assieme alle sorelle la stazione di servizio del padre. La pompa di benzina gestita da sole ragazze, per di più in pattini a rotelle, riscuote un tale successo che i camionisti cominciano a modificare i loro itinerari pur di fermarsi alla leggendaria Wink's Phillips 66. Ma questa sarà solo la prima di molte avventure in cui Fritzi, spirito libero e anticonformista, si getterà a capofitto nel corso della sua vita. E che insegneranno a Sookie che non è mai tardi per rompere gli schemi e reinventarsi davvero.

RECENSIONE - COMMENTO

Nella seconda lettura del Fannie's Club avevamo affrontato la storia di Dena Nordstrom e avevamo incontrato una sua vecchia amica, Sookie Poole che, come vi avevo detto mi era risultata essere un personaggio abbastanza fastidioso. Le sue apparizioni erano molto sporadiche, ma sufficienti a "disturbarmi", per il suo atteggiamento forte e scontroso. Quando ho iniziato questo nuovo libro ero proprio curiosa di capire se Fannie Flagg fosse davvero in grado di farmi cambiare idea su questo suo personaggio.
Ebbene, volete sapere se ci è riuscita? Andiamo per gradi e scopritelo insieme a me.
Ci troviamo in Alabama nel 2005 e conosciamo una donna che ha sempre vissuto nell'ombra della madre, Lenore. Lei è una protagonista molto ingombrante, la stessa autrice sostiene che è difficile dividere il palcoscenico della vita con una madre come lei, in effetti non ha per nulla torto. Lenore è una megalomane, stravolge sempre il senso della realtà per ottenere ciò che vuole: attenzioni e privilegi davanti a tutto e tutti. Nel cono d'ombra che proietta la sua luce è cresciuta Sookie, madre di quattro figli, tre femmine, di cui due gemelle, e un maschio; le ragazze sono tutte felicemente, o quasi, convolate a nozze e il romanzo si apre proprio con l'ultimo matrimonio organizzato.
Mesi di tranquillità, relativa, e meritato riposo sono quelli che attendono Sookie, fino a una strana telefonata che mina seriamente la sua stabilità e le sue poche certezze. Sookie è una donna che, alla soglia dei sessant'anni, si sente inutile rispetto al glorioso passato della madre; rivaluta spesso gli anni indietro non sentendosi all'altezza del cognome portato e la malinconia rischia di sopraffarla, fino a quando si trova catapultata in una ricerca che ci porta dritti dritti in California, nel Midwest.
Siamo negli anni '30, quando la Seconda Guerra Mondiale è ancora abbastanza lontana, ma Stati Uniti si tengono pronti a un possibile ingresso, dove conosciamo una famiglia particolare ed eccentrica, che racchiude il suo spirito libero in Fritzi, una ragazza spericolata, che durante tutta la sua vita si batte per portare alle donne gli stessi diritti riconosciuti agli uomini. E' così che ci inoltriamo nel mondo delle WASP, le donne pilota durante la guerra, che vedono lei come capofila assoluta.
Cosa ci facciamo in questo paesino? Tutto ha inizio molti anni prima del conflitto, quando una colonia di polacchi si insedia per costruirsi una nuova vita e da una famiglia di loro nasce la Wink's Phillips 66, una stazione di servizio gestita interamente da donne che, un po', mi ha davvero trasportato in queste atmosfere passate, quelle che caratterizzano ogni libro della Flagg.
Le sue storie sono dei viaggi veri e propri, le atmosfere sono magiche e i luoghi unici, indimenticabili e introvabili ai giorni d'oggi. Una costante musichetta che vi accompagna pagina dopo pagina sarà quella che nasce spontanea nella vostra mente, vi farà sognare ed emozionare, portandovi poco alla volta a una serie di colpi di scena inaspettati.
Ma torniamo alla domanda iniziale: ho cambiato idea sul personaggio di Sookie?
Dunque, la risposta è assolutamente sì. In questo libro ho conosciuto una donna combattuta, fragile, ma che si nasconde dietro una corazza, che resta nel silenzio per non contraddire la madre, donna a cui è molto legata, nonostante un rapporto alquanto bizzarro.
Un personaggio che subisce un'evoluzione bellissima, che muta, oltre che nel proprio pensiero, anche nel sorriso, dal momento che quando una persona è davvero felice lo si capisce dal suo volto e su di lei si nota eccome. Ma non è tutto, perché qui c'è emozione e commozione; c'è un passato tutto da scoprire, un nuovo futuro da scrivere e una verità da rivelare e, anche se i temi trattati sono del tutto differenti rispetto a "Pomodori verdi fritti al caffè di Whistle Stop", cari i miei lettori, vi assicuro che questo libro lo scavalca, diventando, per ora, il mio preferito. Merito di una narrazione fluida e corposa, ricca di tanti dettagli, dialoghi e personaggi che rendono la storia ancora più magica e coinvolgente.


VALUTAZIONE: ★★★★★

Commenti

Post popolari in questo blog

Un matrimonio non premeditato - recensione

Buongiorno lettori❤ Ultime recensioni dell'anno in arrivo e oggi vi porto in casa Fazi Editore , che ringrazio ancora per la disponibilità e gentilezza nell'invio del nuovo romanzo, inedito in Italia, di Rebecca West : " Un matrimonio non premeditato ". Nell'articolo di seguito, al consueto, tutte le mie impressioni al suo termine. Buone letture❤ TITOLO: UN MATRIMONIO NON PREMEDITATO AUTRICE: REBECCA WEST DATA DI PUBBLICAZIONE: 28 OTTOBRE 2021 CASA EDITRICE: FAZI EDITORE GENERE: ROMANZO PAGINE: 396 PREZZO: 17.57/EBOOK 9.99 Link Amazon TRAMA La giovane e bellissima Isabelle è una ricca vedova americana che arriva a Parigi per riprendersi dalla perdita del primo marito. Dopo una serie di corteggiamenti incontra Marc, il quale, semplicemente, è l’uomo sbagliato nel momento giusto. Nulla, o quasi, accomuna i promessi sposi: sono un uomo e una donna che decidono di unire le proprie vite più sulla spinta di forze e coincidenze estranee alla loro volontà che per una

Quando leggere insieme fa bene: Il fenomeno dei Gruppi di Lettura

Buongiorno lettori♡ Oggi vi porto un articolo nuovo al quale sto lavorando da un po' e a cui tengo particolarmente. Chi mi segue da tempo sa bene come i Gruppi di Lettura siano diventati parte della mia quotidianità; grazie a loro mi sono approcciata a nuovi generi, ho riscoperto l'amore per i classici, conosciuto autori che sono diventati tra i miei preferiti e mi approcciata a storie che da sola non avrei mai iniziato.  Quest'anno da Instagram ne sono nati tantissimi, io stessa ne gestisco uno insieme a un altra ragazza, quindi ho deciso di indagare sul perché siano stati creati e quali benefici portino. Ho così intervistato gli ideatori di quelli che seguo, tra Facebook e Telegram, ponendo a ognuno di loro due domande. Nell'articolo di oggi troverete le loro risposte, dove trovarli e quali generi trattano, poiché sono convinta che la lettura, se condivisa, aumenti i suoi benefici. Buone letture♡ A Febbraio nasce #unromancealmese , ideato con Alessand

Cover Reveal: Vali ogni rischio

Buongiorno lettori♡ Nuovamente a metà settimana e in compagnia di un Cover Reveal tutto per voi.  Oggi scopriamo insieme cover e trama del nuovo romanzo di Giovanna Roma, "Vali ogni rischio", che uscirà il prossimo 24 Ottobre 2018, uno stand alone di genere war romance. Nell'articolo troverete anche il book trailer e tutti i contatti dell'autrice per non perdervi nulla dei suoi lavori. Spero di incuriosirvi in molti. Buone letture♡ TITOLO: VALI OGNI RISCHIO AUTORE: GIOVANNA ROMA DATA DI PUBBLICAZIONE: 24 OTTOBRE 2018 GENERE: WAR ROMANCE AUTOPUBBLICATO SINOSSI La notte in cui il Comandante dell’esercito è entrato in teatro, io ero su quel palco. La più giovane tra le ballerine classiche, la più testarda tra le ragazze che lui avesse mai incontrato. La famiglia per la quale versava sangue era la finanziatrice della Compagnia, la stessa che decideva il nostro futuro. Ho fatto di tutto per coronare il mio sogno, spingendomi persin