Passa ai contenuti principali

Dieci estati - recensione


TITOLO: DIECI ESTATI
AUTORE: GIULIA MENEGATTI
EDITORE: NATIVI DIGITALI EDIZIONI
PAGINE: 60
PREZZO: EBOOK 0,99

TRAMA

"Dieci Estati" è la storia di Viola, ragazza introversa che si ritiene incapace di amare, attraverso le dieci estati più significative della sua vita, dall’infanzia all’età adulta, tra primi viaggi, primi baci, ma anche prime delusioni e primi lutti.
In questo percorso di formazione e di educazione affettiva, Viola tornerà spesso, non solo coi ricordi, alla casa al mare dove ha trascorso le sue estati da adolescente e dove ha conosciuto Riccardo, il suo primo amore, che non hai mai davvero dimenticato.
Riuscirà Viola a superare la nostalgia e a farsi finalmente capire, dagli altri e da sé stessa?

RECENSIONE

"Dieci estati" nasce come racconto, per poi diventare un romanzo breve, 60 pagine.
In queste è racchiusa la crescita di Viola: da quando era poco più che una bambina, a quando diventa una donna che sa davvero cosa vuole dalla vita.
E' estate; sarà sempre l'estate la protagonista.
Viola ha undici anni ed è al mare con la nonna e la sorella Stella.
E' felice, spensierata, "innamorata", ma non sa che quella sarà l'estate che cambierà la sua vita e di molte altre persone.
E' l'estate delle prime cotte, per lei e la sorella, specie quando arrivano tre fratelli: Tommaso, Riccardo e Roberto.
Stella e Roberto avranno una storia breve, quelle che iniziano dopo le scuole e a settembre già non si ricordano più.
Viola e Riccardo avranno per sempre una non-relazione, che, con il passare degli anni, minerà di contino la serenità e la stabilità della ragazza.

"Forse è anche questo diventare adulti, capire che non si può tornare indietro. E accettarlo"

Viola è cresciuta: i suoi genitori si sono separati e suo padre ha una nuova famiglia; la nonna se n'è andata e Stella vive a Londra.
Una cosa accomuna le due sorelle: non vogliono soffrire dello stesso male d'amore in cui versa da anni la loro madre, "colpevole" di non aver salvato il suo matrimonio.
Ma le cose cambiano, la vita ci fa crescere: Viola non ha più paura dell'acqua, ha una laurea in economia, fa la fotografa, vive nella casa al mare e per un anno, un unico anno, ha una relazione con Riccardo, dopo la tragica scomparsa del fratello Tommaso.
Loro, però, non sono fatti per stare insieme, così Riccardo parte, questa volta per sempre.

"I ricordi sono pericolosi. Ci tengono legati al passato, ci impediscono di andare avanti."

Il cerchio si chiude ai quarant'anni di Viola: si è sposata, come Stella, e ha una figlia, come la sorella che ha due gemelli.
La differenza è che Viola è pronta a crescere, ora in maniera definitiva, superando l'ultima paura: salirà su un aereo e con la sua famiglia, forse finalmente felice, raggiungerà la sorella.

COMMENTO

"Dici estati" è un romanzo veramente breve, che racchiude tutte le fasi della vita e tutto ciò che queste comportano.
Ci parla di paure, insicurezze, cambiamenti; di come il passato stesso sia un ostacolo alla nostra crescita.
Ve lo consiglio perché, vero che si legge d'un fiato, vi farà aprire gli occhi sulla vostra vita e vi porterà a interrogarvi se siete veramente felici.

VALUTAZIONE: ★★★    

Commenti

Post popolari in questo blog

La bisbetica domata - recensione

Buongiorno lettori❤ Nuova recensione per uno dei tanti gruppi di lettura che mi terrà compagnia nei mesi a venire. Questa volta ci spostiamo nella sfera dei classici teatrali con William Shakespeare e la sua commedia " La bisbetica domata " nell'edizione Feltrinelli Editore per la collana Universale Economica Feltrinelli . Vediamo le mie impressioni al suo termine, raccolte nell'articolo di seguito. Buone letture❤ TITOLO: LA BISBETICA DOMATA AUTORE: WILLIAM SHAKESPEARE DATA DI PUBBLICAZIONE: 21 MARZO 2019 (EDIZIONE IN FOTO) CASA EDITRICE: FELTRINELLI EDITORE COLLANA: UNIVERSALE ECONOMICA FELTRINELLI GENERE: COMMEDIA TEATRALE PAGINE: 305 PREZZO: 8.55/EBOOK 2.99 Link Amazon TRAMA Petruccio è un avventuriero che parte da Verona e va a cercare fortuna a Padova. È un maschio giovane, forte e avvenente, assai dotato, e ha quella libertà di movimento che agli uomini è pienamente concessa nell'Italia immaginata da Shakespeare – così come nella sua Inghilterra. E qu

Sempre con te - recensione

Buongiorno lettori❤ Oggi vi parlo dell'ultimo libro di Mattia Ollerongis edito Sperling & Kupfer , che ringrazio per l'invio della copia, " Sempre con te ". Dopo la scoperta di questo autore ho seguito e letto tutte le sue pubblicazioni, ma la storia di Kamilla mi ha colpita per un preciso motivo. Per scoprirlo vi invito a proseguire l'articolo di seguito dove, al consueto, troverete tutte le mie impressioni. Buone letture❤ TITOLO: SEMPRE CON TE AUTORE: MATTIA OLLERONGIS DATA DI PUBBLICAZIONE: 27 OTTOBRE 2020 CASA EDITRICE: SPERLING & KUPFER GENERE: ROMANZO PAGINE: 199 PREZZO: 9.40/EBOOK 5.99 Link Amazon TRAMA Non si sceglie di nascere con la paura: succede e basta. Il futuro spaventa, ma, se ci sono pericoli che si possono evitare, altri si devono affrontare. Riuscire a farlo dipende unicamente da noi. Kamilla ha solo sette anni quando una folla di bambini ancora sconosciuti, ma pronti a giudicarla, diventa l'insormontabile ostacolo da superare.

Un tè a Chaverton House - recensione

Buongiorno lettori❤ Oggi vi parlo del nuovo romanzo della mia amata Alessia Gazzola , " Un tè a Chaverton House ", pubblicato lo scorso lunedì da Garzanti , che ringrazio per l'invio della copia. Un libro molto breve che si legge in poco tempo, per il quale vediamo insieme, nell'articolo che segue, tutte le mie impressioni al suo termine. Buone letture❤ TITOLO: UN TE A CHAVERTON HOUSE AUTORE: ALESSIA GAZZOLA DATA DI PUBBLICAZIONE: 15 MARZO 2021 CASA EDITRICE: GARZANTI GENERE: ROMANZO PAGINE: 192 PREZZO: 15.58/EBOOK 9.99 Link Amazon TRAMA "Mi chiamo Angelica e questa è la lista delle cose che avevo immaginato per me: un fidanzato fedele, un bel terrazzino, genitori senza grandi aspettative. Peccato che nessuna si sia avverata. Ecco invece la lista delle cose che sono accadute: lasciare tutto, partire per l'Inghilterra e ritrovarmi con un lavoro inaspettato. Così sono arrivata a Chaverton House, un'antica dimora del Dorset. Questo viaggio doveva essere s