Passa ai contenuti principali

Tutto il buio dei miei giorni - recensione

Buongiorno lettori♡
Iniziamo la settimana nella maniera che preferisco, ovvero con una nuova recensione. Oggi vi parlo di un romanzo che ha avuto molto successo tra le amanti del romance - young adult, ovvero "Tutto il buio dei miei giorni" di Silvia Ciompi edito Sperling & Kupfer, che ringrazio molto per la copia inviatami. Si tratta di una lettura super consigliata, ricca di sentimenti che non vedo l'ora di descrivervi. Scorrete l'articolo e preparatevi ad aggiungere un libro alla vostra lista.
Buone letture♡


TITOLO: TUTTO IL BUIO DEI MIEI GIORNI
AUTORE: SILVIA CIOMPI
DATA DI PUBBLICAZIONE: 10 APRILE 2018
CASA EDITRICE: SPERLING & KUPFER
GENERE: YOUNG ADULT
PAGINE: 336
PREZZO: 14,90


TRAMA

Camille ha vent'anni, ama lo stadio nelle domeniche di primavera, con le maniche corte e le bandiere mosse dal vento, e ama la sua curva, in ogni stagione. Lì salta sugli spalti, tiene il tempo con le mani: è la cosa che ama di più al mondo. È l'unico posto dove si sente davvero viva. Ma un giorno, proprio fuori dallo stadio, la sua vita si spezza. Un'auto con a bordo un gruppo di ultras la investe. Tra di loro c'è anche lui: in curva tutti lo chiamano Teschio. Sembra il cliché del cattivo ragazzo, ricoperto di tatuaggi e risposte date solo a metà. Eppure Teschio e Camille sono come due libri uguali rilegati con copertine differenti. Due anime che non hanno fatto in tempo a parlarsi prima, a guardarsi meglio. Si sono passati accanto migliaia di volte, ma non sono mai stati davvero nello stesso posto. Lo sono ora. Ora che il dolore si è mangiato tutto ciò che Camille era.

RECENSIONE - COMMENTO


Tatuaggi, muscoli, alcol, donne, tifo, ultrà.
Teschio è uno dei capi ultrà allo stadio, uno di quelli che in curva stanno nel mezzo, nel cuore del tifo, colui che incita i tifosi durante le partite della squadra del cuore.
Camille. Vent'anni, tifosa sfegatata, lei che in quella curva ci è cresciuta grazie al padre, lei che considera lo stadio la sua seconda casa, il tifo la sua seconda famiglia.
Quel sentimento per la sua squadra del cuore che non la abbandona, ma la spinge lì ogni domenica con Alice, suo padre, la spensieratezza e la voglia di vivere di una qualsiasi ragazza della sua età.
Proprio lì, in quel pezzo di vita, tutto si ferma, si rompe, si cristallizza nel tempo. Un punto cieco dove attraversare la strada, una macchina con a bordo un gruppo di ultrà, un conducente troppo euforico e il buio.
La spensieratezza di Camille resta su quella strada, fuori da quei cancelli mai raggiunti.
L'euforia di Teschio subisce una brusca frenata, perché lui su quella macchina c'era; lui che quella ragazza la conosce, dal momento che i suoi occhi hanno incontrato colei che diventa il suo chiodo fisso.
Teschio sa che è sbagliato, lui è sbagliato, ma un sentimento più forte di lui lo spinge ad andare tutti i giorni da quella ragazza in una stanza d'ospedale. Giornate lunghe, infinite, logorate da un dolore reciproco: Camille perché non sarà più la ragazza di una volta; Teschio perché ha sbagliato.
Vent'anni lei, quasi trenta lui, così diversi eppure tanto simili. Uniti dalla passione per lo stadio, da quel qualcosa che giorno dopo giorno cresce fino a portare Camille a una piena consapevolezza del suo nome. Amore.

"Basterebbe solo ammetterlo che non possiamo fare a meno di stare attaccati e stiamo peggio di due calamite impazzite, io e te"


Saranno in grado di affrontare il futuro con una serie di pesi sulle spalle da affrontare? Riuscirà Camille ad aprire un varco nel cuore di pietra del ragazzo tatuato?
"Tutto il buio dei miei giorni" è un romanzo che vi conquisterà pagina dopo pagina. Silvia ha una scrittura molto fluida e coinvolgente e sono molto felice di aver affrontato ora questa lettura. I sentimenti sono talmente intensi che vi servirà tempo per metabolizzarli tutti: odio, rabbia, amore, gioia, euforia sono solo alcuni di quelli che incontrerete sfogliando le pagine.
Camille e Teschio diventeranno molto più che personaggi di un libro, saranno i vostri amici, prenderete le parti di uno prima e dell'altro poi, farete il tifo per loro e li odierete anche.
Ah, se vi scappa qualche lacrimuccia non preoccupatevi, fa tutto parte della meraviglia della storia raccontata.
Un'ultima menzione la merita la cover: un abbraccio, un gesto che, la maggior parte delle volte, vale più di mille parole. Sarà un concetto ricorrente nel libro e sarà ciò che donerà a Camille la forza per affrontare e riemergere dal buio dei suoi giorni.

"Sei qui per dire che il meglio deve ancora venire"


Romanzo, quindi, super consigliato care lettrici, non perdete altro tempo e correte in libreria!

VALUTAZIONE: ★★★★★  


Commenti

Post popolari in questo blog

Il cuore segreto delle cose - recensione

Buongiorno lettori❤ A Giugno è tornata in libreria Madeleine St. John , con il secondo volume della trilogia di Notting Hill , per Garzanti , che ringrazio nella gentilezza dell'invio della copia del libro: " Il cuore segreto delle cose ". Nell'articolo di seguito, al consueto, tutte le mie impressioni al suo termine. Buone letture❤ TITOLO: IL CUORE SEGRETO DELLE COSE AUTORE: MADELEINE ST. JOHN DATA DI PUBBLICAZIONE: 24 GIUGNO 2021 CASA EDITRICE: GARZANTI GENERE: ROMANZO PAGINE: 208 PREZZO: 15.20/EBOOK 9.99 Link Amazon TRAMA Le case basse e colorate di Notting Hill le sfilano accanto. Nicola è uscita per comprare le sigarette - solo pochi minuti - ma quando rientra in casa tutto è cambiato. Jonathan, il compagno di tanti anni, sembra lo stesso uomo che l'ha salutata poco prima, se non fosse per il suo sguardo e quelle parole: dovremmo separarci. Quando Nicola capisce che non si tratta di uno scherzo, ma dell'amara realtà, lascia l'appartamento e si tra

Stirpe e vergogna - recensione

Buongiorno lettori❤ Nelle scorse settimane ho scoperto un'autrice che non conoscevo e, ora come ora, voglio recuperare anche le sue precedenti opere! Lei è Michela Marzano e, grazie a Rizzoli , " Stirpe e vergogna " è approdato nella mia libreria. Nell'articolo di seguito, come di consueto, tutte le mie impressioni al suo termine. Buone letture❤ TITOLO: STIRPE E VERGOGNA AUTRICE: MICHELA MARZANO DATA DI PUBBLICAZIONE: 05 OTTOBRE 2021 CASA EDITRICE: RIZZOLI GENERE: ROMANZO PAGINE: 400 PREZZO: 18.05/EBOOK 10.99 Link Amazon TRAMA Michela Marzano intreccia il passato familiare alle pagine più controverse della storia del nostro Paese. Michela non sapeva. Per tutta la vita si è impegnata a stare dalla parte giusta: i fascisti erano gli altri, quelli contro cui lottare. Finché un giorno scopre il passato del nonno, fascista convinto della prima ora. Perché nessuno le ha mai detto la verità? Era un segreto di cui vergognarsi oppure un pezzo di storia inconsciamente canc

Tutto il sole che c'è - recensione

Buongiorno lettori❤ Oggi vi parlo di una saga famigliare inclusiva e inglobante, che abbraccia buona parte del Novecento e che, poco alla volta, si farà strada nel cuore di voi lettori. Un grande grazie a La nave di Teseo per il gentilissimo invio di " Tutto il sole che c'è " di Antonella Boralevi . Nell'articolo di seguito, al consueto, tutte le mie impressioni. Buone letture❤ TITOLO: TUTTO IL SOLE CHE C'E' AUTORE: ANTONELLA BORALEVI DATA DI PUBBLICAZIONE: 18 MARZO 2021 CASA EDITRICE: LA NAVE DI TESEO GENERE: ROMANZO PAGINE: 692 PREZZO: 19.00/EBOOK 10.99 Link Amazon TRAMA 10 giugno 1940. Mentre l’Italia di Mussolini entra in guerra, nel giardino incantato di una villa in Toscana quattro ragazzi giocano a tennis. La Storia irrompe dentro la loro giovinezza beata e li costringe a prendere in mano la propria vita. La Contessina Ottavia Valiani ha quattordici anni e il sole addosso. La sorella minore, Verdiana, la spia dall’ombra. È timida, bruttina, forse