Passa ai contenuti principali

L'istante perfetto - recensione

Buongiorno lettori♡
Vacanze finite e porte riaperte per il blog, iniziando la settimana con una nuova recensione.
Ringrazio la Mondadori per l'invio della copia di "L'istante perfetto", il nuovo romanzo di Jay Asher, che ho avuto il piacere di leggere in questi giorni festivi.
Natale sarà finito, le decorazioni tornate in cantina, ma il clima è ancora l'ideale per questa bella lettura.
Se lo avete letto anche voi, fatemi sapere cosa ne pensate.
Buone letture


TITOLO: L'ISTANTE PERFETTO
AUTORE: JAY ASHER
DATA DI PUBBLICAZIONE: 30 OTTOBRE 2018
CASA EDITRICE: MONDADORI
GENERE: YOUNG ADULT
PAGINE: 200
PREZZO: 14,45/EBOOK 8,99


TRAMA

Da quasi trent'anni la famiglia di Sierra coltiva "alberi di Natale" in un grande vivaio dell'Oregon. E ogni inverno si trasferisce per un mese in California per venderli. Sierra vive perciò due vite: una in Oregon e l'altra in California, ma solo per il periodo natalizio. Finché si trova lì si è ripromessa di non legarsi a nessun ragazzo, perché sarebbe doloroso poi, dopo solo un mese, doverlo lasciare. Ma quando incontra Caleb, tutto cambia. Certo, da quel che si dice in giro, non è proprio il fidanzato ideale. Pare infatti che, anni prima, abbia commesso un errore enorme, del quale sta continuando a pagare le conseguenze, fatte di ostilità, pregiudizi e isolamento. Ma a Sierra tutto questo non interessa. Anche se migliaia di pensieri le ronzano in testa minacciando di distoglierla dal momento magico che sta vivendo, forse vale la pena di chiudere gli occhi, lasciarsi andare e mandare al diavolo la logica. Dopo tutto, la logica non sa quello che desideri e che quello che conta, alla fine, è l'amore. Vero, puro, necessario. Come il loro.

RECENSIONE - COMMENTO


Nonostante il periodo natalizio sia passato e le feste terminate, secondo me il clima è ancora perfetto per affrontare questa lettura.
Siamo a Dicembre, in California, all'interno di un vivaio di abeti destinati ad addobbare le case di centinaia di famiglie per il giorno più magico dell'anno.
Credo che lo spirito festivo debba accompagnarci costantemente durante l'anno e la storia raccontata è ricca di amore e battaglie contro i pregiudizi.
Protagonista è Sierra, al penultimo anno di liceo che, come tutti gli anni, è pronta a passare il mese dedicato alle vacanze nel vivaio di famiglia, in compagnia dell'amica "invernale", Heather.
Si prospetta la solita routine lavorativa, quando lo sguardo di un ragazzo mai incontrato prima, la colpisce particolarmente, insinuandole curiosità sulla sua identità.
Un ragazzo con una storia non facile, che appare continuamente per comprare abeti diversi ogni giorno.
Un ragazzo che ha fatto dei suoi errori la forza per ricominciare da capo, per aiutare chi è in difficoltà, ma allo stesso tempo saper fingere indifferenza davanti alle male lingue.
La maggior parte delle volte il nostro passato è indice di chi siamo, molti non credono nel poter migliorare o aggiustare la situazione e per questo motivo, difenderci è l'unica cosa che sappiamo fare.
Caleb ha imparato a farlo nonostante la giovane età, mettendoci la faccia e facendosi così conoscere dalla comunità per chi è ora.
Ma Sierra ha una famiglia estremamente protettiva a circondarla: nessuno ha il permesso di avvicinarsi a lei o rivolgerle il minimo sguardo, pena la pulizia dei servizi del vivaio.
Ora che quel ragazzo tanto sbagliato si sta facendo strada nel cuore di Sierra, la famiglia, il tempo a disposizione e i pregiudizi sembrano tutti contro di loro.
Sierra, che era partita da casa sua pronta a vivere la quotidianità e la sicurezza di ogni anno, si troverà completamente stravolta da un sentimento nuovo, che non pensava di poter provare in poche settimane.
Un sentimento che per due ragazzi della loro età è giusto, va vissuto a pieno, contro tutto e tutti.
Una storia diversa da quella che mi ero immaginata di trovare leggendo la sua trama, ma ugualmente ben scritta e articolata, dove i sentimenti puri e innocenti sono i veri protagonisti; dove il tempo è dimostrazione che le cose belle arrivano e che la distanza è solo un segno su una cartina geografica.
Caleb e Sierra tengono compagnia con la loro freschezza, il contorno della neve e della magia del Natale per un romanzo dedicato a chi crede ancora nell'amore, nella sua innocenza e bellezza.
La scrittura di Jay Asher è fluida e coinvolgente, nonostante non abbia apprezzato alcune scelte dell'autore, è un libro che mi sento di consigliare per la sua semplicità e i messaggi di rispetto, fiducia nel prossimo e vero amore che tramette.


VALUTAZIONE: ★★★★



Commenti

Post popolari in questo blog

Un matrimonio non premeditato - recensione

Buongiorno lettori❤ Ultime recensioni dell'anno in arrivo e oggi vi porto in casa Fazi Editore , che ringrazio ancora per la disponibilità e gentilezza nell'invio del nuovo romanzo, inedito in Italia, di Rebecca West : " Un matrimonio non premeditato ". Nell'articolo di seguito, al consueto, tutte le mie impressioni al suo termine. Buone letture❤ TITOLO: UN MATRIMONIO NON PREMEDITATO AUTRICE: REBECCA WEST DATA DI PUBBLICAZIONE: 28 OTTOBRE 2021 CASA EDITRICE: FAZI EDITORE GENERE: ROMANZO PAGINE: 396 PREZZO: 17.57/EBOOK 9.99 Link Amazon TRAMA La giovane e bellissima Isabelle è una ricca vedova americana che arriva a Parigi per riprendersi dalla perdita del primo marito. Dopo una serie di corteggiamenti incontra Marc, il quale, semplicemente, è l’uomo sbagliato nel momento giusto. Nulla, o quasi, accomuna i promessi sposi: sono un uomo e una donna che decidono di unire le proprie vite più sulla spinta di forze e coincidenze estranee alla loro volontà che per una

Quando leggere insieme fa bene: Il fenomeno dei Gruppi di Lettura

Buongiorno lettori♡ Oggi vi porto un articolo nuovo al quale sto lavorando da un po' e a cui tengo particolarmente. Chi mi segue da tempo sa bene come i Gruppi di Lettura siano diventati parte della mia quotidianità; grazie a loro mi sono approcciata a nuovi generi, ho riscoperto l'amore per i classici, conosciuto autori che sono diventati tra i miei preferiti e mi approcciata a storie che da sola non avrei mai iniziato.  Quest'anno da Instagram ne sono nati tantissimi, io stessa ne gestisco uno insieme a un altra ragazza, quindi ho deciso di indagare sul perché siano stati creati e quali benefici portino. Ho così intervistato gli ideatori di quelli che seguo, tra Facebook e Telegram, ponendo a ognuno di loro due domande. Nell'articolo di oggi troverete le loro risposte, dove trovarli e quali generi trattano, poiché sono convinta che la lettura, se condivisa, aumenti i suoi benefici. Buone letture♡ A Febbraio nasce #unromancealmese , ideato con Alessand

Cover Reveal: Vali ogni rischio

Buongiorno lettori♡ Nuovamente a metà settimana e in compagnia di un Cover Reveal tutto per voi.  Oggi scopriamo insieme cover e trama del nuovo romanzo di Giovanna Roma, "Vali ogni rischio", che uscirà il prossimo 24 Ottobre 2018, uno stand alone di genere war romance. Nell'articolo troverete anche il book trailer e tutti i contatti dell'autrice per non perdervi nulla dei suoi lavori. Spero di incuriosirvi in molti. Buone letture♡ TITOLO: VALI OGNI RISCHIO AUTORE: GIOVANNA ROMA DATA DI PUBBLICAZIONE: 24 OTTOBRE 2018 GENERE: WAR ROMANCE AUTOPUBBLICATO SINOSSI La notte in cui il Comandante dell’esercito è entrato in teatro, io ero su quel palco. La più giovane tra le ballerine classiche, la più testarda tra le ragazze che lui avesse mai incontrato. La famiglia per la quale versava sangue era la finanziatrice della Compagnia, la stessa che decideva il nostro futuro. Ho fatto di tutto per coronare il mio sogno, spingendomi persin