Passa ai contenuti principali

Amore e popcorn - recensione

Buongiorno lettori♡
Oggi vi parlo di una delle ultime letture affrontate per una collaborazione digitale. Ringrazio l'autrice, Belle Landa, per la copia del suo "Amore e popcorn", insieme alla novella "Amore e pandoro". Una lettura piacevole, adatta a un pomeriggio all'insegna della semplicità e della modernità. Come sempre, nell'articolo che segue, tutte le mie impressioni.
Buone letture♡


TITOLO: AMORE E POPCORN
AUTORE: BELLE LANDA
DATA DI PUBBLICAZIONE: 10 AGOSTO 2019
GENERE: CONTEMPORARY ROMANCE
PAGINE: 257
PREZZO: 9.99/EBOOK 0.99
AUTOPUBBLICATO


SINOSSI


Alessandro e Agatha lavorano nella stessa azienda e non si sopportano. Riescono a stabilire una tregua solo quando parlano di cinema, passione a cui Agatha ha rinunciato, in veste di giornalista, dopo la perdita della madre. Un progetto comune li farà avvicinare, ma il disastro è dietro l’angolo. Agatha finirà alle ferie forzate con una situazione sentimentale a dir poco complicata. Ad aggiungere ancora più confusione nella testa della ragazza una vacanza con la nonna Gloria, l’incontro con il bellissimo dottore Filippo e il desiderio di ritrovare se stessa. Una storia che promette risate e romanticismo, di crescita, rinascita e dell'importanza di credere ai propri sogni.

RECENSIONE - COMMENTO


Giornate soleggiate come quelle che ci accompagnano in questo delicato periodo, che hanno un sapore quasi estivo, meritano un'adeguata compagnia. Un buon libro ci permette di trascorrere qualche piacevole ora di spensieratezza e relax e, la storia di Belle, anche di viaggiare, rimanendo comodamente nella propria casa. Un esordio letterario caratterizzato da una buona scrittura e una narrazione fluida, pulita e accattivante, con l'inserimento di frasi tratte da celebri film, che diventano anche delle vere scene rivissute nella storia. Un dettaglio, questo, che gli amanti del cinema sapranno sicuramente apprezzare. Protagonista principale Agatha, una giovane ragazza che ha abbandonato il suo sogno da giornalista, dopo la prematura scomparsa della madre, rifugiandosi all'interno di un'azienda, che poco la soddisfa. Qui si trova spesso in conflitto con Alessandro, il classico uomo rigido e impostato, dedito unicamente al lavoro che, pur di ottenere una promozione, farebbe carte false.
Il libro si apre con l'inizio delle ferie forzate che deve affrontare Agatha, raggiungendo l'amata nonna, Gloria, in Egitto. Da qui i capitoli si alternano tra il presente, e le settimane che hanno portato al suo disastro lavorativo e sentimentale. Un excursus che permette al lettore di essere coinvolto dalle vicende che vedono protagonista Agatha a Marsa Alam, e nel frattempo ampliare la visione sulla sua storia.
Purtroppo non sono mai riuscita a entrare in empatia con la stessa Agatha, ho trovato il suo umore troppo ballerino e i cambi di idea davvero impulsivi, abbandonando del tutto la ragione, per fare scelte anche avventate. Scelte che, molte volte, non mi hanno convinta, lasciandomi sempre qualche dubbio.
Per quanto riguarda i personaggi maschili, vi ho parlato di Alessandro, in Egitto, Agatha conosce un giovane medico, Filippo. Il suo carattere è molto aperto e gioioso, a volte troppo ingenuo e "sempliciotto", ma questo suo lato me lo ha fatto apprezzare molto più di Alessandro, poiché è più simile a una persona "reale". Alcuni eventi della storia, secondo me, andavano sviluppati meglio, dal momento che risultano un po' frettolosi, ma nel complesso è stata una lettura piacevole e fresca.
Personaggio che, in quanto a stranezze e bizzarrie vince su tutti, senza dubbio è nonna Gloria, un'arzilla signora, pronta a dar vita a scenette taglienti, momenti di vero imbarazzo, ma anche di dolcezza e conforto che solo una nonna sa donare alla propria nipote.


VALUTAZIONE: ★★★


Commenti

  1. Non sono riuscita ad inquadrarlo molto; mi sembra un pochino scontato ma magari mi sbaglio!

    RispondiElimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

Il cuore segreto delle cose - recensione

Buongiorno lettori❤ A Giugno è tornata in libreria Madeleine St. John , con il secondo volume della trilogia di Notting Hill , per Garzanti , che ringrazio nella gentilezza dell'invio della copia del libro: " Il cuore segreto delle cose ". Nell'articolo di seguito, al consueto, tutte le mie impressioni al suo termine. Buone letture❤ TITOLO: IL CUORE SEGRETO DELLE COSE AUTORE: MADELEINE ST. JOHN DATA DI PUBBLICAZIONE: 24 GIUGNO 2021 CASA EDITRICE: GARZANTI GENERE: ROMANZO PAGINE: 208 PREZZO: 15.20/EBOOK 9.99 Link Amazon TRAMA Le case basse e colorate di Notting Hill le sfilano accanto. Nicola è uscita per comprare le sigarette - solo pochi minuti - ma quando rientra in casa tutto è cambiato. Jonathan, il compagno di tanti anni, sembra lo stesso uomo che l'ha salutata poco prima, se non fosse per il suo sguardo e quelle parole: dovremmo separarci. Quando Nicola capisce che non si tratta di uno scherzo, ma dell'amara realtà, lascia l'appartamento e si tra

Tutto il sole che c'è - recensione

Buongiorno lettori❤ Oggi vi parlo di una saga famigliare inclusiva e inglobante, che abbraccia buona parte del Novecento e che, poco alla volta, si farà strada nel cuore di voi lettori. Un grande grazie a La nave di Teseo per il gentilissimo invio di " Tutto il sole che c'è " di Antonella Boralevi . Nell'articolo di seguito, al consueto, tutte le mie impressioni. Buone letture❤ TITOLO: TUTTO IL SOLE CHE C'E' AUTORE: ANTONELLA BORALEVI DATA DI PUBBLICAZIONE: 18 MARZO 2021 CASA EDITRICE: LA NAVE DI TESEO GENERE: ROMANZO PAGINE: 692 PREZZO: 19.00/EBOOK 10.99 Link Amazon TRAMA 10 giugno 1940. Mentre l’Italia di Mussolini entra in guerra, nel giardino incantato di una villa in Toscana quattro ragazzi giocano a tennis. La Storia irrompe dentro la loro giovinezza beata e li costringe a prendere in mano la propria vita. La Contessina Ottavia Valiani ha quattordici anni e il sole addosso. La sorella minore, Verdiana, la spia dall’ombra. È timida, bruttina, forse

Stirpe e vergogna - recensione

Buongiorno lettori❤ Nelle scorse settimane ho scoperto un'autrice che non conoscevo e, ora come ora, voglio recuperare anche le sue precedenti opere! Lei è Michela Marzano e, grazie a Rizzoli , " Stirpe e vergogna " è approdato nella mia libreria. Nell'articolo di seguito, come di consueto, tutte le mie impressioni al suo termine. Buone letture❤ TITOLO: STIRPE E VERGOGNA AUTRICE: MICHELA MARZANO DATA DI PUBBLICAZIONE: 05 OTTOBRE 2021 CASA EDITRICE: RIZZOLI GENERE: ROMANZO PAGINE: 400 PREZZO: 18.05/EBOOK 10.99 Link Amazon TRAMA Michela Marzano intreccia il passato familiare alle pagine più controverse della storia del nostro Paese. Michela non sapeva. Per tutta la vita si è impegnata a stare dalla parte giusta: i fascisti erano gli altri, quelli contro cui lottare. Finché un giorno scopre il passato del nonno, fascista convinto della prima ora. Perché nessuno le ha mai detto la verità? Era un segreto di cui vergognarsi oppure un pezzo di storia inconsciamente canc