Passa ai contenuti principali

Quel tipo di donna - recensione

Buongiorno lettori❤
Dopo una settimana di stop dalle pubblicazioni, causa forza maggiore, oggi torno con un consiglio di lettura in previsione del vostro weekend.
Recentemente ho letto il nuovo romanzo di Valeria Parrella, "Quel tipo di donna", edito HarperCollins, che ringrazio per l'invio della copia del testo.
Autrice scoperta lo scorso mese grazie ad "Almarina", avrà saputo confermare le prime impressioni?
Per scoprirlo vi invito a proseguire la lettura dell'articolo.
Buone letture❤


TITOLO: QUEL TIPO DI DONNA
AUTORE: VALERIA PARRELLA
DATA DI PUBBLICAZIONE: 24 SETTEMBRE 2020
CASA EDITRICE: HARPERCOLLINS
GENERE: ROMANZO
PAGINE: 112
PREZZO: 15.20


TRAMA

L'amicizia è l'amore nella sua prima forma. Ed è questo primigenio tipo di amore, puro e resistente a ogni acciacco, a spingere quattro amiche in una vecchia Mercedes bianca su una strada assolata e polverosa durante un afoso agosto, attraverso una Turchia in pieno Ramadan. Sono partite da Napoli, radunate da una perdita troppo grande per essere affrontata in solitaria dentro un palazzo antico, con le mura scrostate e senza ascensore. E siccome l'amicizia, quella vera, non conosce ostacoli né vacanze, ognuna di loro ha lasciato in attesa un lavoro, un amore, un figlio e si è stretta intorno a quel vuoto, per colmarlo di strada e storie. E così in questo viaggio, che da una metropoli libera e moderna come Istanbul passa ai cunicoli sotterranei dei Camini delle fate in Cappadocia, fino ad arrivare alle coste selvatiche e lucenti di Antalya, le quattro amiche scoprono di non essere sole, perché in realtà di donne con loro ce ne sono molte di più, madri, nonne, figlie. Sono stratificate nell'anima delle protagoniste, scorrono come sangue vivo sotto la loro pelle, irrorandole, e la voce si fa nitida attraverso le loro gole. Perché questa non è solo la storia di quattro amiche, ma di tutte le donne, o meglio quelle di un certo tipo. Quelle che sono cresciute con l'esempio delle altre che hanno combattuto, amato e vissuto prima di loro.

RECENSIONE - COMMENTO

Grazie a questo secondo approccio con Valeria Parrella, posso dire di aver compreso al meglio il suo stile narrativo e come, attraverso l'uso delle parole, voglia far passare messaggi di amore, speranza e amicizia.
"Quel tipo di donna" è una storia del tutto differente da "Almarina", poiché è più immediata, con un linguaggio diretto al lettore, nonostante i dialoghi siano, anche qui, ridotti all'osso. E' una delle protagoniste la voce narrante, che racconta la scelta di intraprendere un viaggio con tre amiche; un viaggio che parte da Napoli e arriva nella Turchia in pieno Ramadan; un viaggio per lasciare andare il passato e accogliere il presente.
Un romanzo breve, si legge comodamente in un paio d'ore, anche meno volendo, che permette di apprezzare così i luoghi, come le tradizioni, i colori e le sfumature assunte da un paese e un popolo lontano, criticato, eppure simile a noi.
E' la storia di come si è donne tutte uguali, di come la frenesia della vita si somigli a ogni latitudine, di come, molte volte, prendersela "con calma" sia un lusso sul quale riflettere. Riflettere per arrivare a comprendere come al primo posto della vita di ognuno di noi ci deve essere l'"io", riuscire a ritagliarsi del tempo personale, chiudere fuori il mondo e mettersi in pausa. 
Proprio come queste quattro amiche che trascorreranno giorni all'insegna della libertà, delle prime volte, delle rivelazioni e del sentirsi speciali, poiché l'amicizia è uno dei sentimenti più preziosi per ogni essere umano.
Amicizia che è il punto cardine del romanzo, viene snocciolata nel profondo, messa a nudo, osannata e portata sul palmo della mano, come accade a chi merita il meglio. Meglio che arriva anche sotto un'altra forma: quella dell'amore.
Ognuna di loro ha una storia importante alle spalle, chi caratterizzata da perdite, chi da instabilità, chi da timori e chi da inaspettate nuove occasioni.
Eppure sono tutte pronte a riaprire il proprio cuore, tenere al caldo i ricordi del passato e allargare le braccia alla vita, accogliendo i regali che programma di farci.
Donne ancora una volta super protagoniste delle storie dell'autrice, che riconfermo piacevolmente come una delle scoperte letterarie dell'anno.
Un consiglio di lettura a chi già conosce la Parrella ed è pronto a tornare nelle sue parole; a chi cerca nuovi autori del panorama letterario italiano; a chi crede nel "girl power", ma improntato sulla preziosità della vita; a chi è cresciuto circondato da nonne, zie, bisnonne e anche madri forti, orgogliose e testarde.
Perché ricordate! E' verissimo che siamo complicate, lunatiche e cambiamo opinione ogni due secondi. Ma è altrettanto vero che siamo complici, amanti, sognatrici, amiche, mogli, madri e tanto, tanto altro ancora.

VALUTAZIONE: ★★★★

Commenti

Post popolari in questo blog

La bisbetica domata - recensione

Buongiorno lettori❤ Nuova recensione per uno dei tanti gruppi di lettura che mi terrà compagnia nei mesi a venire. Questa volta ci spostiamo nella sfera dei classici teatrali con William Shakespeare e la sua commedia " La bisbetica domata " nell'edizione Feltrinelli Editore per la collana Universale Economica Feltrinelli . Vediamo le mie impressioni al suo termine, raccolte nell'articolo di seguito. Buone letture❤ TITOLO: LA BISBETICA DOMATA AUTORE: WILLIAM SHAKESPEARE DATA DI PUBBLICAZIONE: 21 MARZO 2019 (EDIZIONE IN FOTO) CASA EDITRICE: FELTRINELLI EDITORE COLLANA: UNIVERSALE ECONOMICA FELTRINELLI GENERE: COMMEDIA TEATRALE PAGINE: 305 PREZZO: 8.55/EBOOK 2.99 Link Amazon TRAMA Petruccio è un avventuriero che parte da Verona e va a cercare fortuna a Padova. È un maschio giovane, forte e avvenente, assai dotato, e ha quella libertà di movimento che agli uomini è pienamente concessa nell'Italia immaginata da Shakespeare – così come nella sua Inghilterra. E qu

Sempre con te - recensione

Buongiorno lettori❤ Oggi vi parlo dell'ultimo libro di Mattia Ollerongis edito Sperling & Kupfer , che ringrazio per l'invio della copia, " Sempre con te ". Dopo la scoperta di questo autore ho seguito e letto tutte le sue pubblicazioni, ma la storia di Kamilla mi ha colpita per un preciso motivo. Per scoprirlo vi invito a proseguire l'articolo di seguito dove, al consueto, troverete tutte le mie impressioni. Buone letture❤ TITOLO: SEMPRE CON TE AUTORE: MATTIA OLLERONGIS DATA DI PUBBLICAZIONE: 27 OTTOBRE 2020 CASA EDITRICE: SPERLING & KUPFER GENERE: ROMANZO PAGINE: 199 PREZZO: 9.40/EBOOK 5.99 Link Amazon TRAMA Non si sceglie di nascere con la paura: succede e basta. Il futuro spaventa, ma, se ci sono pericoli che si possono evitare, altri si devono affrontare. Riuscire a farlo dipende unicamente da noi. Kamilla ha solo sette anni quando una folla di bambini ancora sconosciuti, ma pronti a giudicarla, diventa l'insormontabile ostacolo da superare.

Per strada è la felicità - recensione

Buongiorno lettori❤ Oggi vi parlo di un'uscita recentissima, in libreria da ieri e per la quale ringrazio Ponte alle Grazie Editore per la copia che mi ha inviato. Si tratta di " Per strada è la felicità ", nuovo romanzo di Ritanna Armeni . Nell'articolo di seguito, al consueto, le mie impressioni al suo termine. Buone letture❤ TITOLO: PER STRADA E' LA FELICITA' AUTORE: RITANNA ARMENI DATA DI PUBBLICAZIONE: 06 MAGGIO 2021 CASA EDITRICE: PONTE ALLE GRAZIE GENERE: ROMANZO PAGINE: 245 PREZZO: 15.20/EBOOK 8.99 Link Amazon TRAMA Rosa è una brava ragazza di provincia che arriva a Roma a vent'anni con l'obiettivo di laurearsi e trovare un lavoro. Ma siamo alla vigilia del Sessantotto e il fermento della rivolta abita ovunque: nei viali dell'università, sugli striscioni delle piazze, ai cancelli delle fabbriche. Quando il movimento studentesco esplode tutto cambia, anche Rosa. In quei mesi incandescenti in cui si occupano le facoltà, si scatena la vio