Passa ai contenuti principali

Nove giorni e mezzo - recensione

Buongiorno lettori❤
Tornano le recensioni sul blog per parlarvi di una recente novità in casa Garzanti, che ringrazio per l'invio della copia. Arriva in libreria una nuova voce che, sono certa, terrà compagnia a molti lettori con diverse avventure: "Nove giorni e mezzo" di Sandra Bonzi.
Nell'articolo di seguito, al consueto, tutte le mie impressioni al suo termine.
Buone letture❤


TITOLO: NOVE GIORNI E MEZZO
AUTRICE: SANDRA BONZI
DATA DI PUBBLICAZIONE: 28 APRILE 2022
CASA EDITRICE: GARZANTI
GENERE: ROMANZO
PAGINE: 336
PREZZO: 17.00/EBOOK 9.99


TRAMA

Ci sono mattine da dimenticare. Proprio come accade a Elena quando viene svegliata all’alba dalla madre ottantenne che le annuncia di aver lasciato il marito per andare a vivere con due amiche coetanee e subito dopo, invece di essere promossa, viene licenziata dal giornale in cui lavora. Basterebbe molto meno a fiaccare l’entusiasmo di chiunque, sennonché arriva una notizia che per molti sarebbe drammatica, ma non per lei: in una via del centro di Milano vengono ritrovati due trolley grondanti sangue. Subito, l’intuito di Elena drizza le antenne. Potrebbe significare che non tutto è perduto. Che può ancora fare uno scoop, riconquistare il suo lavoro e non occuparsi solo di rispondere alle richieste più disparate dei suoi figli quasi fuori casa. Che può ancora provare una scarica di adrenalina, non solo sdraiarsi accanto al marito dopo un giorno uguale a quelli precedenti. Quello che Elena non può immaginare è che le sue ricerche la porteranno a indagare insieme a sua madre e alle sue amiche, convinte che il corpo nelle valigie sia quello del loro maestro di tango. E soprattutto che le azioni al limite della legalità cui sarà costretta potranno risvegliare dal letargo il suo matrimonio. Perché forse dare ascolto all’anima da detective che è dentro di lei non è sbagliato. Forse le brutte notizie non sono poi così brutte, sono solo deviazioni verso l’ignoto che non sempre deve fare paura.

RECENSIONE - COMMENTO

Sandra Bonzi arriva in libreria portando con se una ventata d'aria fresca, consegnando ai lettori quello che è il romanzo perfetto da portare sotto l'ombrellone, per un'estate all'insegna del giallo e delle risate.
Così come è stato per Alice Allevi, anche affezionarsi a Elena Donati è ben facile; due protagoniste donne che dalla loro hanno la determinazione, la volontà di mettersi in gioco nonostante iniziali ritrosie o difficoltà, il desiderio di dimostrare di essere sempre all'altezza delle situazioni che si presentano.
Elena Donati è giornalista, moglie, mamma e figlia ancor prima.
Intorno a lei ruota un universo di variegati personaggi, a partire dai suoi genitori che non le rendono di certo le giornate facili; i figli ormai grandi in cerca della loro indipendenza, benché sia sempre difficile lasciare il nido e un marito divenuto troppo abitudinario per smuovere le sue giornate.
Così quando sembra che anche il lavoro le stia sfuggendo di mano, a Elena si presenta un caso che ravviva la sua scintilla da giornalista, facendo emergere quella parte investigativa che, oltre che stimolante, si rivela fonte di scoperte continue, non solo per la parte lavorativa.
"Nove giorni e mezzo" è un romanzo dalla trama semplice e ben costruita che porta il lettore a indagare insieme a Elena, trasformandolo in detective per qualche ora, alla ricerca di quegli indizi seminati qua e la, anche fuorvianti, ma da saper mettere in ordine per trovare la verità.
Un romanzo che si presenta al pubblico portando diverse tematiche con se, dalla famiglia che è il motore delle nostre giornate, passando per la passione per il proprio lavoro, quella che al mattino ti permette di alzarti felice per ciò che andrai a svolgere nel corso della giornata.
Ascolto, aiuto e silenzioso sostegno sono i pilastri su cui si basa il mondo di Elena, quelli che non può lasciar andare se non vuol vedere crollare la corazza che l'avvolge, non solo per proteggerla, ma soprattutto a ricordarle che lei non sarà mai sola, qualsiasi sia l'avventura da affrontare e chiunque sia il suo compagno di viaggio.

VALUTAZIONE: ★★★★

Commenti

Post popolari in questo blog

Un matrimonio non premeditato - recensione

Buongiorno lettori❤ Ultime recensioni dell'anno in arrivo e oggi vi porto in casa Fazi Editore , che ringrazio ancora per la disponibilità e gentilezza nell'invio del nuovo romanzo, inedito in Italia, di Rebecca West : " Un matrimonio non premeditato ". Nell'articolo di seguito, al consueto, tutte le mie impressioni al suo termine. Buone letture❤ TITOLO: UN MATRIMONIO NON PREMEDITATO AUTRICE: REBECCA WEST DATA DI PUBBLICAZIONE: 28 OTTOBRE 2021 CASA EDITRICE: FAZI EDITORE GENERE: ROMANZO PAGINE: 396 PREZZO: 17.57/EBOOK 9.99 Link Amazon TRAMA La giovane e bellissima Isabelle è una ricca vedova americana che arriva a Parigi per riprendersi dalla perdita del primo marito. Dopo una serie di corteggiamenti incontra Marc, il quale, semplicemente, è l’uomo sbagliato nel momento giusto. Nulla, o quasi, accomuna i promessi sposi: sono un uomo e una donna che decidono di unire le proprie vite più sulla spinta di forze e coincidenze estranee alla loro volontà che per una

Quando leggere insieme fa bene: Il fenomeno dei Gruppi di Lettura

Buongiorno lettori♡ Oggi vi porto un articolo nuovo al quale sto lavorando da un po' e a cui tengo particolarmente. Chi mi segue da tempo sa bene come i Gruppi di Lettura siano diventati parte della mia quotidianità; grazie a loro mi sono approcciata a nuovi generi, ho riscoperto l'amore per i classici, conosciuto autori che sono diventati tra i miei preferiti e mi approcciata a storie che da sola non avrei mai iniziato.  Quest'anno da Instagram ne sono nati tantissimi, io stessa ne gestisco uno insieme a un altra ragazza, quindi ho deciso di indagare sul perché siano stati creati e quali benefici portino. Ho così intervistato gli ideatori di quelli che seguo, tra Facebook e Telegram, ponendo a ognuno di loro due domande. Nell'articolo di oggi troverete le loro risposte, dove trovarli e quali generi trattano, poiché sono convinta che la lettura, se condivisa, aumenti i suoi benefici. Buone letture♡ A Febbraio nasce #unromancealmese , ideato con Alessand

Cover Reveal: Vali ogni rischio

Buongiorno lettori♡ Nuovamente a metà settimana e in compagnia di un Cover Reveal tutto per voi.  Oggi scopriamo insieme cover e trama del nuovo romanzo di Giovanna Roma, "Vali ogni rischio", che uscirà il prossimo 24 Ottobre 2018, uno stand alone di genere war romance. Nell'articolo troverete anche il book trailer e tutti i contatti dell'autrice per non perdervi nulla dei suoi lavori. Spero di incuriosirvi in molti. Buone letture♡ TITOLO: VALI OGNI RISCHIO AUTORE: GIOVANNA ROMA DATA DI PUBBLICAZIONE: 24 OTTOBRE 2018 GENERE: WAR ROMANCE AUTOPUBBLICATO SINOSSI La notte in cui il Comandante dell’esercito è entrato in teatro, io ero su quel palco. La più giovane tra le ballerine classiche, la più testarda tra le ragazze che lui avesse mai incontrato. La famiglia per la quale versava sangue era la finanziatrice della Compagnia, la stessa che decideva il nostro futuro. Ho fatto di tutto per coronare il mio sogno, spingendomi persin