Passa ai contenuti principali

Review Party: H&J


Buongiorno lettori🎔
Oggi la giornata inizia con un nuovo Review Party di un libro che arriva davvero al cuore del lettore.
Stiamo parlando di "H&J" di Paolo Montaldo edito per Edizioni La Zattera.
Sono davvero felice di far parte del gruppo di blogger che hanno preso parte all'evento, nel banner qui sopra trovate tutti i nomi.
In più ho una bellissima notizia da darvi: l'autore mette a disposizione cinque copie cartacee per un giveaway, quindi al termine dell'articolo troverete il link all'evento Facebook, per poter leggere tutte le recensioni, e le semplicissime regole per tentare la sorte.
Buone letture🎔


TITOLO: H&J
AUTORE: PAOLO MONTALDO
CASA EDITRICE: EDIZIONI LA ZATTERA
DATA DI PUBBLICAZIONE: 31 MAGGIO 2015
GENERE: ROMANZO
PAGINE: 220
PREZZO: 18,00


TRAMA

H&J è la storia di una amicizia molto speciale, perché oltrepassa le odiose barriere imposte da una vigliacca malattia, l'autismo. Un piccolo animaletto, June, che grazie al suo sconfinato amore per il padroncino Henry, riuscirà a portare un po' di luce in una famiglia che fino a quel momento aveva vissuto nell'ombra della malattia. Il volume si fregia di due illustri presenze, con l'introduzione scritta dal grande Ireneo Picciau e la nota scientifica a cura della bravissima Giorgia La Licata.

RECENSIONE

"H&J" è un romanzo che tratta situazioni di vita che colpiscono molte famiglie nel mondo, e non tutte sono davvero coscienti di ciò che stanno affrontando.
E' un romanzo che ha la capacità di arrivare dritto al cuore del lettore, con parole semplici e una narrazione fluida.
Protagonista è il piccolo Henry, un bimbo circondato dall'affetto dei genitori, Ann e Paul, ma che vive nella sua "bolla magica": un mondo dove pochi, se non quasi nessuno, ha accesso.
Un mondo che i genitori non hanno mai compreso fino in fondo, senza sapere davvero da cosa derivi.
Hanno paura ad ammetterlo, ma Henry è "diverso", malato e solo, nonostante tutto.
Per Paul e Ann, all'improvviso si accende una flebile speranza, una clinica che si offre di curare il loro unico bambino, completamente gratis, in cambio di inserire il bambino in un piano di studi, ovvero studiandone i miglioramenti e la funzionalità delle cure.
Con il cuore alleggerito, la famiglia Hatfield parte alla volta di Atlantic City, un viaggio lungo ed estenuante, reso ancora più difficile dalla situazione di Henry che difficilmente accetta ambienti estranei a casa sua.
Saranno miglia lunghissime, contornate da dubbi e domande, ma anche da speranze e nuovi sogni.
E sarà proprio in quella clinica, così lontana dalla loro bolla, che Henry troverà ad attenerlo la sua cura.
Questo è peloso, con due orecchie, quattro zampe, una coda e un cuore immenso: il suo nome è June ed è un cucciolotto per la pet therapy.
La vita del piccolo Henry si ridimensiona, accetta finalmente il contatto con altri bambini, gioca, sorride, è felice.
Un bambino nuovo, normale, non più malato.
Sì perché qui, i coniugi Hatfield scoprono che il loro bambino non è malato, è un bambino speciale, e ciò che lo rende così è l'autismo.
I bambini che soffrono di questa sindrome la manifestano in modi diversi l'uno dall'altro, ma tutti loro sono bambini normali e speciali per le loro famiglie.

COMMENTO

Ringrazio di cuore l'autore, la casa editrice e tutte le blogger che hanno preso parte, con me, a questo bellissimo viaggio.
Perché un po' lo è stato anche per me, partire con la famiglia Hatfield, compiere miglia su miglia e incontrare un animaletto davvero speciale, che con il suo amore è stato in grado di risollevare la vita di una famiglia oppressa da un terribile peso.
Non voglio svelarvi il finale di questo libro, dal momento che all'inizio vi ho detto che l'autore arriva dritto al cuore del lettore, sappiate solo che vi lascerà quel piccolo vuoto che, solo un romanzo con la R maiuscola, è in grado di lasciare.
Vi consiglio fortemente questa lettura, credo che tutti dobbiamo avere un romanzo così sul nostro comodino.
Una storia che ci apre gli occhi, ci mette davanti alle differenze che troppe volte creano degli inutili muri per chi deve superarli.
Un romanzo assolutamente degno del successo che continua ad avere tra lettori di tutte le età.

VALUTAZIONE: ★★★★★

REGOLE GIVEAWAY + LINK EVENTO FACEBOOK

1. Seguire la pagina Facebook dell'autore
2. Condividi l'evento pubblicamente utilizzando l'hastag #inviaggioconHenry
3. Commenta l'evento rispondendo a una semplice domanda: "Perché ti piacerebbe leggere questo libro?"
Se vuoi avere più possibilità, puoi commentare anche le recensioni di questo Review Party, aumentando la possibilità di vincere.
(L'autore premierà i CINQUE  più belli)
4. Opzione facoltativa: iscriviti ai lettori fissi o segui i vari social dei blog di questo review party (troverai sempre tanti consigli di lettura).
Il giveaway chiude il 3 GIUGNO alle ore 24.00
I cinque vincitori verranno resi pubblici il 04 GIUGNO.
Buona fortuna a tutti🎔



Commenti

  1. Ciao. Un'altra recensione che mi ha dato una nuova emozione. Hai parlato di vuoto. Lo sto vivendo adesso e spero di colmarlo quanto prima. La pet therapy dovrebbe essere un'istituzione.
    Grazie

    RispondiElimina
  2. Grazie davvero, sono onorato da così tanto, di cuore ^_^

    RispondiElimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

La bisbetica domata - recensione

Buongiorno lettori❤ Nuova recensione per uno dei tanti gruppi di lettura che mi terrà compagnia nei mesi a venire. Questa volta ci spostiamo nella sfera dei classici teatrali con William Shakespeare e la sua commedia " La bisbetica domata " nell'edizione Feltrinelli Editore per la collana Universale Economica Feltrinelli . Vediamo le mie impressioni al suo termine, raccolte nell'articolo di seguito. Buone letture❤ TITOLO: LA BISBETICA DOMATA AUTORE: WILLIAM SHAKESPEARE DATA DI PUBBLICAZIONE: 21 MARZO 2019 (EDIZIONE IN FOTO) CASA EDITRICE: FELTRINELLI EDITORE COLLANA: UNIVERSALE ECONOMICA FELTRINELLI GENERE: COMMEDIA TEATRALE PAGINE: 305 PREZZO: 8.55/EBOOK 2.99 Link Amazon TRAMA Petruccio è un avventuriero che parte da Verona e va a cercare fortuna a Padova. È un maschio giovane, forte e avvenente, assai dotato, e ha quella libertà di movimento che agli uomini è pienamente concessa nell'Italia immaginata da Shakespeare – così come nella sua Inghilterra. E qu

Sempre con te - recensione

Buongiorno lettori❤ Oggi vi parlo dell'ultimo libro di Mattia Ollerongis edito Sperling & Kupfer , che ringrazio per l'invio della copia, " Sempre con te ". Dopo la scoperta di questo autore ho seguito e letto tutte le sue pubblicazioni, ma la storia di Kamilla mi ha colpita per un preciso motivo. Per scoprirlo vi invito a proseguire l'articolo di seguito dove, al consueto, troverete tutte le mie impressioni. Buone letture❤ TITOLO: SEMPRE CON TE AUTORE: MATTIA OLLERONGIS DATA DI PUBBLICAZIONE: 27 OTTOBRE 2020 CASA EDITRICE: SPERLING & KUPFER GENERE: ROMANZO PAGINE: 199 PREZZO: 9.40/EBOOK 5.99 Link Amazon TRAMA Non si sceglie di nascere con la paura: succede e basta. Il futuro spaventa, ma, se ci sono pericoli che si possono evitare, altri si devono affrontare. Riuscire a farlo dipende unicamente da noi. Kamilla ha solo sette anni quando una folla di bambini ancora sconosciuti, ma pronti a giudicarla, diventa l'insormontabile ostacolo da superare.

Un tè a Chaverton House - recensione

Buongiorno lettori❤ Oggi vi parlo del nuovo romanzo della mia amata Alessia Gazzola , " Un tè a Chaverton House ", pubblicato lo scorso lunedì da Garzanti , che ringrazio per l'invio della copia. Un libro molto breve che si legge in poco tempo, per il quale vediamo insieme, nell'articolo che segue, tutte le mie impressioni al suo termine. Buone letture❤ TITOLO: UN TE A CHAVERTON HOUSE AUTORE: ALESSIA GAZZOLA DATA DI PUBBLICAZIONE: 15 MARZO 2021 CASA EDITRICE: GARZANTI GENERE: ROMANZO PAGINE: 192 PREZZO: 15.58/EBOOK 9.99 Link Amazon TRAMA "Mi chiamo Angelica e questa è la lista delle cose che avevo immaginato per me: un fidanzato fedele, un bel terrazzino, genitori senza grandi aspettative. Peccato che nessuna si sia avverata. Ecco invece la lista delle cose che sono accadute: lasciare tutto, partire per l'Inghilterra e ritrovarmi con un lavoro inaspettato. Così sono arrivata a Chaverton House, un'antica dimora del Dorset. Questo viaggio doveva essere s