Passa ai contenuti principali

Ad ogni battito del tuo cuore - recensione


TITOLO: AD OGNI BATTITO DEL TUO CUORE
AUTORE: ROBERTA CHILLE'
PAGINE: 101
PREZZO: EBOOK 0,99
DISPONIBILE SU AMAZON PER KINDLE

SINOSSI

Delle nuvole bianche e viola sono momentaneamente diventate la casa di Lily. Aveva tutto ciò che desiderava. 
Niente di costoso poteva renderla più felice di un un amore ricambiato o la passione per il proprio lavoro.
I suoi sogni sono stati infranti da qualcuno tanto egoista della propria vita da non pensare a quella altrui, ha portato Lily in un mondo dove nessuno può vederla, né sentirla.
Ma la speranza è l’ultima a morire; forse riuscirà ad avere il suo “E vissero felici e contenti”.
Perché delle volte solo lottando duramente anche contro se stessi si può raggiungere la vera felicità.


RECENSIONE

Questo romanzo è una storia di coraggio, forza di volontà e amore, tanto amore che permette di vincere sempre su tutti e tutto.
I protagonisti di questa storia sono Lily ed Edoardo, due giovani innamorati in procinto di festeggiare il loro quinto anniversario.
Lily è una giovane maestra d'asilo, un po' maldestra e combina guai, Edo, invece, è un musicista che crede fermamente nel potere della musica e delle sue parole.
La loro vita scorre felice nella semplicità delle piccole cose, fino alla sera del loro anniversario.
Edo ha preparato una sorpresa speciale per la sua Miss Lily, ma mai avrebbe previsto un finale così.
Quella era lo loro serata, dolce e romantica; Lily indossava uno splendido abito bordeaux e portava al dito l'anello che Edo le aveva appena donato inginocchiandosi sulla spiaggia per la tanto attesa proposta di matrimonio.
La vita, però, ha altri piani per loro e così, come una bolla di sapone che scoppia in aria, la magia del momento svanisce insieme alla felicità, per fare strada alla paura e all'incertezza.
Lily non è più di fianco al suo Edo, ma si trova in un limbo di nuvole bianche e viola; o meglio, la sua essenza è lì, perché il suo corpo è disteso su un letto d'ospedale.
Iniziano i mesi più brutti per lei, i suoi genitori, le sue amiche Chiara e Matilda, ma soprattutto per il suo Edo.
Già perché i due ragazzi sono vittime di un folle che si è messo alla guida completamente ubriaco, ignaro, forse, della bolla che avrebbe fatto scoppiare.
Lily trascorre il tempo in questo Paradiso in compagnia della piccola Aurora, una bambina che appare dal nulla e che probabilmente si trova nelle sue stesse condizioni.
Le giornate passano, poi diventano settimane e infine mesi, durante i quali l'amore e la forza di volontà diventano i veri protagonisti.
Sì perché Lily è una combattente ed Edo non si arrende: ogni giorno è con lei ricordandole i momenti felici che hanno vissuto insieme.
A un tratto, grazie a questi sentimenti, l'immagine di Aurora svanisce e con lei anche il limbo e Lily torna nel suo corpo, nella sua vita.
Finalmente la Vigilia di Natale, tre mesi dopo l'accaduto, Lily ritorna nella sua casa con l'uomo che presto sarà suo marito e il suo amore peloso, Achille.
Il libro termina con il classico "...e vissero felici e contenti...", così come nelle fiabe, anche la nostra guerriera Lily ha combattuto e vinto, perché la vita è meravigliosa e non va sprecata o distrutta.

"AMO LA VITA, MI HA FATTO RINASCERE UN'ALTRA VOLTA INSIEME A LEI."
COMMENTO

Questo libro mi è stato suggerito dall'autrice stessa, Roberta, che ringrazio per avermi fatto conoscere Lily ed Edo e l'amore, quello vero, che li lega.
Nonostante non sia il romanzo da trecento pagine, l'ho apprezzato e divorato in una giornata, praticamente.
La narrazione scorre fluida e mi piace molto che avviene da entrambi i punti di vista, così da avere una visione a 360 gradi.
Consiglio questo libro a coloro che credono nella propria forza e nel loro amore e che sanno, o magari devono, imparare ad apprezzare tutte le piccole cose che la vita ci offre.

"AMATELA ANCHE VOI; QUANDO CREDETE CHE TUTTO VI VADA STORTO, CI SARANNO SEMPRE QUELLE PICCOLE COSE CHE VE LA FARA' APPREZZARE"  

Vorrei inoltre, come fa anche Edo, ricordare che se non siete in grado di distinguere un palo da una persona perché avete bevuto, o altro, non mettetevi alla guida: mettete solo in pericolo voi stessi e persone innocenti che, come Lily ed Edo, attraversano la strada penando alle loro nozze.

VALUTAZIONE:⋆⋆⋆
  


Commenti

Posta un commento

Post popolari in questo blog

La bisbetica domata - recensione

Buongiorno lettori❤ Nuova recensione per uno dei tanti gruppi di lettura che mi terrà compagnia nei mesi a venire. Questa volta ci spostiamo nella sfera dei classici teatrali con William Shakespeare e la sua commedia " La bisbetica domata " nell'edizione Feltrinelli Editore per la collana Universale Economica Feltrinelli . Vediamo le mie impressioni al suo termine, raccolte nell'articolo di seguito. Buone letture❤ TITOLO: LA BISBETICA DOMATA AUTORE: WILLIAM SHAKESPEARE DATA DI PUBBLICAZIONE: 21 MARZO 2019 (EDIZIONE IN FOTO) CASA EDITRICE: FELTRINELLI EDITORE COLLANA: UNIVERSALE ECONOMICA FELTRINELLI GENERE: COMMEDIA TEATRALE PAGINE: 305 PREZZO: 8.55/EBOOK 2.99 Link Amazon TRAMA Petruccio è un avventuriero che parte da Verona e va a cercare fortuna a Padova. È un maschio giovane, forte e avvenente, assai dotato, e ha quella libertà di movimento che agli uomini è pienamente concessa nell'Italia immaginata da Shakespeare – così come nella sua Inghilterra. E qu

Sempre con te - recensione

Buongiorno lettori❤ Oggi vi parlo dell'ultimo libro di Mattia Ollerongis edito Sperling & Kupfer , che ringrazio per l'invio della copia, " Sempre con te ". Dopo la scoperta di questo autore ho seguito e letto tutte le sue pubblicazioni, ma la storia di Kamilla mi ha colpita per un preciso motivo. Per scoprirlo vi invito a proseguire l'articolo di seguito dove, al consueto, troverete tutte le mie impressioni. Buone letture❤ TITOLO: SEMPRE CON TE AUTORE: MATTIA OLLERONGIS DATA DI PUBBLICAZIONE: 27 OTTOBRE 2020 CASA EDITRICE: SPERLING & KUPFER GENERE: ROMANZO PAGINE: 199 PREZZO: 9.40/EBOOK 5.99 Link Amazon TRAMA Non si sceglie di nascere con la paura: succede e basta. Il futuro spaventa, ma, se ci sono pericoli che si possono evitare, altri si devono affrontare. Riuscire a farlo dipende unicamente da noi. Kamilla ha solo sette anni quando una folla di bambini ancora sconosciuti, ma pronti a giudicarla, diventa l'insormontabile ostacolo da superare.

Solo un ragazzo - recensione

Buongiorno lettori❤ Oggi vi parlo della lettura di Gennaio all'interno del gdl #ioleggoeinaudi , ovvero " Solo un ragazzo " di Elena Varvello , per l'appunto edito Einaudi . Una storia molto particolare che abbraccia temi quanto mai moderni. Nell'articolo di seguito, al consueto, le mie impressioni. Buone letture❤ TITOLO: SOLO UN RAGAZZO AUTORE: ELENA VARVELLO DATA DI PUBBLICAZIONE: 01 SETTEMBRE 2020 CASA EDITRICE: EINAUDI  GENERE: ROMANZO PAGINE: 192 PREZZO: 17.57/EBOOK 9.99 Link Amazon TRAMA "Tutta la verità. Ma obliqua. Intraducibile Emily Dickinson, se non con nuove figure, nuove immagini, una nuova storia. È quello che fa Elena Varvello con "Solo un ragazzo", che a sua volta è la risposta semplice e assoluta a una domanda che urge per tutto il libro: «Che cosa sei?» È ciò che chiedono i padri e che soffrono le madri di fronte all'enigma dell'adolescenza. Un'età che fugge e sfugge, un'età malvagia e innocente, che conserva e sp