Passa ai contenuti principali

La mia estate Indaco - recensione

Buon pomeriggio lettori♥
Chiudiamo la settimana con una nuova recensione e un ottimo consiglio di lettura per voi.
Grazie a Mondadori Ragazzi, ho avuto l'occasione di leggere "La mia estate Indaco" di Marco Magnone, per il quale ho partecipato anche a un bellissimo Interview Tour, qui potete leggere le parole di Marco sui suoi personaggi.
Vediamo insieme cosa mi ha lasciato questo libro e, soprattutto, perché spero che molti di voi gli diano una possibilità.
Buone letture♥


TITOLO: LA MIA ESTATE INDACO
AUTORE: MARCO MAGNONE
DATA DI PUBBLICAZIONE: 11 GIUGNO 2019
CASA EDITRICE: MONDADORI
GENERE: ROMANZO PER RAGAZZI
PAGINE: 280
PREZZO: 14,45/EBOOK 8,99


TRAMA

Viola ha quattordici anni e custodisce un segreto legato al giorno peggiore della sua vita, che lei chiama il Giorno in Cui Ho Toccato Il Fondo. Finora ha sempre passato le vacanze in montagna, in roulotte con i suoi adorati nonni e in compagnia della sua migliore amica. Quest'anno però il nonno è in ospedale e Viola si è appena trasferita con i genitori in una città di provincia dove non conosce nessuno e la vita è grigia anche in pieno agosto. Si preannuncia un'estate da dimenticare, ma un pomeriggio tutto cambia, quando Viola si imbatte in un gruppo di ragazzi e ragazze che giocano a pallavolo e che potrebbero diventare i suoi nuovi amici. Tra loro c'è l'indecifrabile e magnetico Indaco, che sembra nascondere molti misteri e ben presto spinge Viola a sfidare le regole, costringendola a superare le sue più grandi paure.

RECENSIONE - COMMENTO

Ci sono libri che sono adatti alle varie stagioni, sia per il periodo in cui sono ambientati, sia per la storia che narrano. Questo è uno di loro, siamo in estate, ad Agosto, in un piccolo paese di provincia, dove si respira aria del passato. Piazze, parchi, ragazzi che giocano insieme e telefoni quasi del tutto banditi dalla narrazione. Ecco, ciò che più mi è piaciuto del libro è proprio questo "ritorno alle origini", quando i gruppi di amici si trovavano nei parchi per passare i pomeriggi in maniera semplice e genuina e la sera nelle piazze della città tra chiacchiere e gelati.
Un libro che si legge d'un fiato, con protagonisti principali due ragazzini, Viola e Indaco.
Viola ha quattrodici anni e si è appena trasferita con i genitori in una nuova città, senza l'amica di sempre con cui passare le vacanze estive e senza il nonno con la sua roulotte in montagna. 
Una vita nuova a cui adattarsi, una solitudine che si fa strada in lei, fino all'incontro con un gruppo di ragazzi che giocano a pallavolo e da lì nuove conoscenze e nuove avventure.
Lei, la ragazzina che un giorno "ha toccato il fondo", che si è sempre sentita diversa dagli altri e da loro giudicata, trova una persona che, tra silenzi e mezze verità, riuscirà a far riemergere la vera lei.
Lui è Indaco, un ragazzino con un nome davvero particolare, così come il suo carattere e il suo approccio con i coetanei. Lui che può sembrare il "bullo del quartiere", dalla famiglia difficile negli anni più belli e complicati della vita, che si nasconde dietro un motorino e un luogo personale, avrà tanto da raccontare al lettore e alla stessa Viola, permettendole così di vedere il mondo con occhi diversi.
"La mia estate Indaco" è un romanzo per adulti e ragazzi, da leggere come insegnamento sulla vita stessa, sulle apparenze dietro cui ci nascondiamo e su ciò che raccontiamo per mostrare una faccia che non ci appartiene. Dialoghi, narrazioni e dettagli che portano il lettore tra quelle strade, a conoscere di persona questi ragazzi, che stanno vivendo la loro estate, nuove amicizie, primi amori e difficoltà da superare. Amicizia e famiglia, i temi principali che si trovano all'interno della narrazione, fluida e semplice, due fili che creano legami e li tengono stretti, perché se è vero che "gli amici sono la famiglia che ci scegliamo", quest'ultima ci accompagna nei momenti fondamentali della nostra crescita e ci aiuta, anche e soprattutto, nei momenti bui per permetterci di tornare a splendere.

VALUTAZIONE: ★★★★ 






Commenti

Post popolari in questo blog

La bisbetica domata - recensione

Buongiorno lettori❤ Nuova recensione per uno dei tanti gruppi di lettura che mi terrà compagnia nei mesi a venire. Questa volta ci spostiamo nella sfera dei classici teatrali con William Shakespeare e la sua commedia " La bisbetica domata " nell'edizione Feltrinelli Editore per la collana Universale Economica Feltrinelli . Vediamo le mie impressioni al suo termine, raccolte nell'articolo di seguito. Buone letture❤ TITOLO: LA BISBETICA DOMATA AUTORE: WILLIAM SHAKESPEARE DATA DI PUBBLICAZIONE: 21 MARZO 2019 (EDIZIONE IN FOTO) CASA EDITRICE: FELTRINELLI EDITORE COLLANA: UNIVERSALE ECONOMICA FELTRINELLI GENERE: COMMEDIA TEATRALE PAGINE: 305 PREZZO: 8.55/EBOOK 2.99 Link Amazon TRAMA Petruccio è un avventuriero che parte da Verona e va a cercare fortuna a Padova. È un maschio giovane, forte e avvenente, assai dotato, e ha quella libertà di movimento che agli uomini è pienamente concessa nell'Italia immaginata da Shakespeare – così come nella sua Inghilterra. E qu

Sempre con te - recensione

Buongiorno lettori❤ Oggi vi parlo dell'ultimo libro di Mattia Ollerongis edito Sperling & Kupfer , che ringrazio per l'invio della copia, " Sempre con te ". Dopo la scoperta di questo autore ho seguito e letto tutte le sue pubblicazioni, ma la storia di Kamilla mi ha colpita per un preciso motivo. Per scoprirlo vi invito a proseguire l'articolo di seguito dove, al consueto, troverete tutte le mie impressioni. Buone letture❤ TITOLO: SEMPRE CON TE AUTORE: MATTIA OLLERONGIS DATA DI PUBBLICAZIONE: 27 OTTOBRE 2020 CASA EDITRICE: SPERLING & KUPFER GENERE: ROMANZO PAGINE: 199 PREZZO: 9.40/EBOOK 5.99 Link Amazon TRAMA Non si sceglie di nascere con la paura: succede e basta. Il futuro spaventa, ma, se ci sono pericoli che si possono evitare, altri si devono affrontare. Riuscire a farlo dipende unicamente da noi. Kamilla ha solo sette anni quando una folla di bambini ancora sconosciuti, ma pronti a giudicarla, diventa l'insormontabile ostacolo da superare.

Un tè a Chaverton House - recensione

Buongiorno lettori❤ Oggi vi parlo del nuovo romanzo della mia amata Alessia Gazzola , " Un tè a Chaverton House ", pubblicato lo scorso lunedì da Garzanti , che ringrazio per l'invio della copia. Un libro molto breve che si legge in poco tempo, per il quale vediamo insieme, nell'articolo che segue, tutte le mie impressioni al suo termine. Buone letture❤ TITOLO: UN TE A CHAVERTON HOUSE AUTORE: ALESSIA GAZZOLA DATA DI PUBBLICAZIONE: 15 MARZO 2021 CASA EDITRICE: GARZANTI GENERE: ROMANZO PAGINE: 192 PREZZO: 15.58/EBOOK 9.99 Link Amazon TRAMA "Mi chiamo Angelica e questa è la lista delle cose che avevo immaginato per me: un fidanzato fedele, un bel terrazzino, genitori senza grandi aspettative. Peccato che nessuna si sia avverata. Ecco invece la lista delle cose che sono accadute: lasciare tutto, partire per l'Inghilterra e ritrovarmi con un lavoro inaspettato. Così sono arrivata a Chaverton House, un'antica dimora del Dorset. Questo viaggio doveva essere s