Passa ai contenuti principali

Garnett - recensione

Buongiorno lettori♡
Oggi vi parlo di un libro scaricato in questi giorni grazie a una delle numerose promozioni attive nell'ambito della solidarietà digitale che parecchi editori hanno adottato. Nello specifico ho recuperato "Garnett" di Elettra Miles, edito Hope Edizioni che trovate gratuito fino al 10 Aprile 2020 in tutti gli store online, nel formato elettronico. Lo scorso venerdì la casa editrice ha pubblicato il secondo volume della serie, "Klein", che leggerò in questi giorni e poi ve ne parlerò sempre qui. Nell'articolo che segue tutte le mie impressioni a questo primo libro.
Buone letture♡


TITOLO: GARNETT
SERIE: GARNETT SECURITY #1
AUTORE: ELETTRA MILES
DATA DI PUBBLICAZIONE: 04 MAGGIO 2019
CASA EDITRICE: HOPE EDIZIONI
GENERE: CONTEMPORARY ROMANCE - NEW ADULT
PAGINE: 224
PREZZO: FINO AL 10 APRILE EBOOK GRATUITO
CARTACEO NON DISPONIBILE ALL'ACQUISTO A SEGUITO DEI BLOCCHI DI SPEDIZIONE AMAZON


TRAMA

Per alcune persone il lavoro significa tutto, vita, futuro e relazioni, e Steven Garnett, imprenditore di successo e uomo dalla bellezza indiscussa, non fa eccezione. Ma se per molti almeno l’amore ha un piccolo posto sul podio, per lui non esiste altro che il sesso. E i soldi. E il sesso per soldi. D’altronde, le donne esistono solo per inginocchiarsi davanti a lui. Quando Kristina entra nella sua vita, tuttavia, le forti convinzioni che Steven ha sempre avuto iniziano a vacillare. Perché Kris non è soltanto la sua nuova bodyguard da testare e valutare, ma anche una bomba pronta a esplodere, una granata di personalità, forza e carisma. E sensualità. Una sensualità fin troppo pericolosa.

RECENSIONE - COMMENTO

Ho iniziato la lettura di "Garnett" incoraggiata anche dall'imminente pubblicazione del secondo volume della serie, il cui titolo rimanda al cognome della protagonista femminile, Kristina Klein.
Steven Garnett, da qui il primo titolo, è un uomo d'affari, imprenditore di successo e potenza nel mondo della sicurezza personale. Il suo lavoro lo ha portato ad essere temuto da molte persone, in primis dai suoi dipendenti, sempre sull'orlo del licenziamento. Amante delle belle donne, non aspira a trovare l'anima gemella ne tanto meno a incastrarsi in una relazione stabile; il suo unico obiettivo è il divertimento, puro e senza legami.
In questo libro strutturato come un "diario" di viaggio, i capitoli sono suddivisi in base alle città che Steven visita nel suo viaggio in Europa. Ognuno di questi, al suo interno, è caratterrizato dalla narrazione alternata tra lui e Kristina.
Già perché lei lavora per una società di sicurezza e si ritrova a viaggiare per mezza Europa come autista di Garnett, in seguito a un suo preciso "ordine" espresso. Soldi extra a Kristina fanno comodo, dal momento che ribellandosi al volere dei genitori e studiando seguendo la sua passione, hanno stabilito di tagliarle i fondi, lasciandola così a mantenersi da sola.
Nonostante la giovane età, Kris è una ragazza tosta e determinata, ma soprattutto bravissima a difendersi: esperta di arti e difesa personale, nemmeno il sorriso sfacciato del suo nuovo capo riesce a intimorirla.
Un personaggio il suo che mi incuriosita e convinta sempre di più durante la lettura: una ragazza semplice, senza grilli per la testa, di una bellezza quasi inconsapevole e forse un po' ingenua dal punto di vista dei sentimenti.
Lei che crede nel vero amore, nel principe azzurro, si trova inaspettatamente attratta dall'unica persona che la tratta come se non esistesse. O meglio che vorrebbe da lei solo del divertimento. Questo viaggio in Europa, per Steven si rivelerà più difficoltoso del previsto, a causa della presenza di Kris, da tenere all'oscuro dalla sua reale identità e intento della visita europea, da proteggere da loschi individui e in particolare da lui stesso. Un uomo non avvezzo ai sentimenti, guidato dai soli istinti che diventa inspiegabilmente geloso di una ragazzina che abita la sua nuova quotidianità.
Una lettura molto scorrevole che, vi assicuro, crea dipendenza. Steven Garnett non è per nulla un uomo semplice, al contrario è scontroso, irritante e sfacciato, ma è anche sicuro di se a livelli estremi, egoista sì e molto affascinante. Pagina dopo pagina, però, si rivelerà saper essere dolce, delicato e sensibile.
Certo ora come ora tutto questo potrebbe sembrarvi quasi impossibile, ma vi assicuro che nel corso della storia cambierete l'opinione che vi farete su di lui più e più volte.
Una scrittura fluida, caratterizzata si da un linguaggio esplicito, ma che non cade mai nella volgarità, rimanendo sempre nei toni del genere romance.
Due personaggi che, insieme ai loro difetti, tra i quali la cocciutaggine e l'orgoglio di entrambi, vi terranno compagnia e soprattutto prenderanno un posto speciale nella classifica dei protagonisti più amati da ognuno di noi.
Un finale che si conclude forse in maniera "frettolosa", ma che sono certa saprà spiegare diverse situazioni nel secondo volume della serie.
Io vi consiglio di approfittare ancora di questi giorni di promozione e partire per questo viaggio tra le principali capitali europee, che vi permetterà di apprezzare la storia, la sua costruzione e la caratterizzazione dei personaggi da parte di questa autrice italiana.
VALUTAZIONE: ★★★★

Commenti

Post popolari in questo blog

Il cuore segreto delle cose - recensione

Buongiorno lettori❤ A Giugno è tornata in libreria Madeleine St. John , con il secondo volume della trilogia di Notting Hill , per Garzanti , che ringrazio nella gentilezza dell'invio della copia del libro: " Il cuore segreto delle cose ". Nell'articolo di seguito, al consueto, tutte le mie impressioni al suo termine. Buone letture❤ TITOLO: IL CUORE SEGRETO DELLE COSE AUTORE: MADELEINE ST. JOHN DATA DI PUBBLICAZIONE: 24 GIUGNO 2021 CASA EDITRICE: GARZANTI GENERE: ROMANZO PAGINE: 208 PREZZO: 15.20/EBOOK 9.99 Link Amazon TRAMA Le case basse e colorate di Notting Hill le sfilano accanto. Nicola è uscita per comprare le sigarette - solo pochi minuti - ma quando rientra in casa tutto è cambiato. Jonathan, il compagno di tanti anni, sembra lo stesso uomo che l'ha salutata poco prima, se non fosse per il suo sguardo e quelle parole: dovremmo separarci. Quando Nicola capisce che non si tratta di uno scherzo, ma dell'amara realtà, lascia l'appartamento e si tra

Tutto il sole che c'è - recensione

Buongiorno lettori❤ Oggi vi parlo di una saga famigliare inclusiva e inglobante, che abbraccia buona parte del Novecento e che, poco alla volta, si farà strada nel cuore di voi lettori. Un grande grazie a La nave di Teseo per il gentilissimo invio di " Tutto il sole che c'è " di Antonella Boralevi . Nell'articolo di seguito, al consueto, tutte le mie impressioni. Buone letture❤ TITOLO: TUTTO IL SOLE CHE C'E' AUTORE: ANTONELLA BORALEVI DATA DI PUBBLICAZIONE: 18 MARZO 2021 CASA EDITRICE: LA NAVE DI TESEO GENERE: ROMANZO PAGINE: 692 PREZZO: 19.00/EBOOK 10.99 Link Amazon TRAMA 10 giugno 1940. Mentre l’Italia di Mussolini entra in guerra, nel giardino incantato di una villa in Toscana quattro ragazzi giocano a tennis. La Storia irrompe dentro la loro giovinezza beata e li costringe a prendere in mano la propria vita. La Contessina Ottavia Valiani ha quattordici anni e il sole addosso. La sorella minore, Verdiana, la spia dall’ombra. È timida, bruttina, forse

Stirpe e vergogna - recensione

Buongiorno lettori❤ Nelle scorse settimane ho scoperto un'autrice che non conoscevo e, ora come ora, voglio recuperare anche le sue precedenti opere! Lei è Michela Marzano e, grazie a Rizzoli , " Stirpe e vergogna " è approdato nella mia libreria. Nell'articolo di seguito, come di consueto, tutte le mie impressioni al suo termine. Buone letture❤ TITOLO: STIRPE E VERGOGNA AUTRICE: MICHELA MARZANO DATA DI PUBBLICAZIONE: 05 OTTOBRE 2021 CASA EDITRICE: RIZZOLI GENERE: ROMANZO PAGINE: 400 PREZZO: 18.05/EBOOK 10.99 Link Amazon TRAMA Michela Marzano intreccia il passato familiare alle pagine più controverse della storia del nostro Paese. Michela non sapeva. Per tutta la vita si è impegnata a stare dalla parte giusta: i fascisti erano gli altri, quelli contro cui lottare. Finché un giorno scopre il passato del nonno, fascista convinto della prima ora. Perché nessuno le ha mai detto la verità? Era un segreto di cui vergognarsi oppure un pezzo di storia inconsciamente canc