Passa ai contenuti principali

Gli strani casi dell'amore - recensione


TITOLO: GLI STRANI CASI DELL'AMORE
AUTORE: JUDITH SPARKLE
PAGINE: 293
PREZZO: 8,90/EBOOK 2,99
AUTOPUBBLICATO


SINOSSI

Possono due persone completamente opposte innamorarsi tra gli scaffali di una libreria? 
Trent’anni entrambi, Michael ha un lavoro che lo assorbe completamente, odia i social e non legge romanzi da una vita. 
Penny è una brava commessa in una libreria, dispensa consigli di lettura e tutte le sere aggiorna la pagina Facebook del negozio. 
Non si conoscono e non potrebbero essere più diversi.
Ma hanno in comune qualcosa: una figlia, concepita molti anni prima in una notte di bagordi universitari. Una notte in cui si sono amati senza essersi svelati i loro nomi, senza essersi presi impegni di alcun tipo, e senza che lui poi sapesse di essere diventato padre.
Ma il tempo è beffardo e quello che dà poi lo richiede con gli interessi. 
Ora la salute di Michael è minata e la sua carriera in crisi mentre Penny, che aveva scelto di rinunciare ai suoi sogni per prendersi cura di sua figlia Mabel, ora si ritrova madre felice di una splendida e vivace ragazzina.
Un giorno, per uno strano scherzo del destino, Michael entra nella libreria dove lavora Penny e i due si rivedono, pur senza riconoscersi. Tra di loro scatta una scintilla d’intesa. 
La tana dei libri diventa il loro punto d’incontro, il luogo in cui si scambiano opinioni sui libri e, più in generale, sulla vita. Dove, inconsapevolmente, gettano le basi per ricostruire i tasselli della loro felicità.
Ma questa ha un prezzo, un prezzo che si chiama Mabel: saranno disposti a pagarlo fino in fondo?

RECENSIONE

"Gli strani casi dell'amore" è un romanzo, prima di tutto, di speranza.
Pongo questo tema davanti a quello ovvio suggerito dal titolo, l'amore appunto, poiché lo trovo accessorio per la buona uscita del primo.
Con ciò non dico che non sia importante o presente, anzi tutt'altro: sarà proprio grazie all'amore e alla famiglia che il nostro Michael vincerà la sua battaglia.
Michael Montaigne è un uomo d'affari, capo di un'importante azienda che, dieci anni fa, ha conosciuto una ragazza, Sugar, con la quale ha trascorso una notte di passione.
Da quell'unica notte è nata Mabel, ma Michael non ha mai voluto prendersi le sue responsabilità.
Dieci anni dopo, Penny lavora come consigliera di libri in una libreria di New Heaven, ha una bambina di nove anni, cresciuta grazie al sostegno dei suoi genitori e un grande vuoto nel cuore.
Questo è scaturito dall'assenza del padre della piccola che non ne ha voluto sapere niente di loro.
Un giorno, alla libreria si presenta un uomo in cerca di un libro, spinto lì su consiglio della fidanzata, Anika.
Inizialmente scettico, presto ringrazierà quel suggerimento.
L'uomo in questione è Michael e scoprirà presto che la "suggeritrice di libri", Penny, altri non è che la Sugar del passato.
Incredula Penny dovrà accettare la verità che gli si presenta davanti sempre con maggior frequenza: quello è il suo Michael, il padre di Mabel.
Nonostante la fastidiosa presenza di Anika, Penny e Michael iniziano a frequentarsi.
La vita del prestigioso capo aziendale, però, non è tutta rose e fiori, perché puoi essere ricco quanto vuoi, ma la salute non si compra.
Infatti Michael scopre di essere malato: ha la leucemia e, nonostante l'ottimismo dei medici, il percorso alla sperata guarigione non sarà facile.
Ciò che gli servirebbe è un trapianto di midollo e solo una persona potrebbe essere compatibile: sua figlia Mabel.

COMMENTO

"Gli strani casi dell'amore" è un romanzo che ho conosciuto grazie all'autrice che mi ha contattata personalmente per leggerlo.
Già la copertina infonde tutta la dolcezza che trasmette Penny come madre e Michael come compagno e padre, nonostante per lui non sarà facile conquistare la piena fiducia della bambina.
Tratta un tema forte, come tutte le malattie di questa portata lo sono e lo affronta non in maniera troppo pesante od opprimente, ma sempre con la giusta dose di sorriso e speranza.
La trama non è per nulla banale e l'evoluzione dei personaggi mi ha colpito molto, in tutti e tre i protagonisti principali.
Partendo da Michael che, da uomo fatto solo per il lavoro e il successo, si trova a dover rivalutare tutta la sua vita e le sue scelte passate.
Passando per Penny che, da "imbucata alla feste", si trova una figlia da crescere da sola e la verità nuda e cruda da affrontare.
Arrivando così a Mabel che, con l'innocenza di una bambina di nove anni, una volta trovato il padre farà tutto ciò che è in suo potere per non perderlo.
Unico difetto, se così si può definire, è il personaggio di Anika che risulta essere la versione femminile del primo Michael e che, dopo un semplice tentativo di allontanare Penny dall'uomo, sparisce completamente.
Magari l'avrei preferita più presente e "cattiva", con più credibilità nei suoi tentativi.
A parte questo, ve lo consiglio assolutamente: vi aiuterà a vedere la vita con occhi diversi.

VALUTAZIONE: ★★★★  

Commenti

Post popolari in questo blog

Un matrimonio non premeditato - recensione

Buongiorno lettori❤ Ultime recensioni dell'anno in arrivo e oggi vi porto in casa Fazi Editore , che ringrazio ancora per la disponibilità e gentilezza nell'invio del nuovo romanzo, inedito in Italia, di Rebecca West : " Un matrimonio non premeditato ". Nell'articolo di seguito, al consueto, tutte le mie impressioni al suo termine. Buone letture❤ TITOLO: UN MATRIMONIO NON PREMEDITATO AUTRICE: REBECCA WEST DATA DI PUBBLICAZIONE: 28 OTTOBRE 2021 CASA EDITRICE: FAZI EDITORE GENERE: ROMANZO PAGINE: 396 PREZZO: 17.57/EBOOK 9.99 Link Amazon TRAMA La giovane e bellissima Isabelle è una ricca vedova americana che arriva a Parigi per riprendersi dalla perdita del primo marito. Dopo una serie di corteggiamenti incontra Marc, il quale, semplicemente, è l’uomo sbagliato nel momento giusto. Nulla, o quasi, accomuna i promessi sposi: sono un uomo e una donna che decidono di unire le proprie vite più sulla spinta di forze e coincidenze estranee alla loro volontà che per una

Quando leggere insieme fa bene: Il fenomeno dei Gruppi di Lettura

Buongiorno lettori♡ Oggi vi porto un articolo nuovo al quale sto lavorando da un po' e a cui tengo particolarmente. Chi mi segue da tempo sa bene come i Gruppi di Lettura siano diventati parte della mia quotidianità; grazie a loro mi sono approcciata a nuovi generi, ho riscoperto l'amore per i classici, conosciuto autori che sono diventati tra i miei preferiti e mi approcciata a storie che da sola non avrei mai iniziato.  Quest'anno da Instagram ne sono nati tantissimi, io stessa ne gestisco uno insieme a un altra ragazza, quindi ho deciso di indagare sul perché siano stati creati e quali benefici portino. Ho così intervistato gli ideatori di quelli che seguo, tra Facebook e Telegram, ponendo a ognuno di loro due domande. Nell'articolo di oggi troverete le loro risposte, dove trovarli e quali generi trattano, poiché sono convinta che la lettura, se condivisa, aumenti i suoi benefici. Buone letture♡ A Febbraio nasce #unromancealmese , ideato con Alessand

Cover Reveal: Vali ogni rischio

Buongiorno lettori♡ Nuovamente a metà settimana e in compagnia di un Cover Reveal tutto per voi.  Oggi scopriamo insieme cover e trama del nuovo romanzo di Giovanna Roma, "Vali ogni rischio", che uscirà il prossimo 24 Ottobre 2018, uno stand alone di genere war romance. Nell'articolo troverete anche il book trailer e tutti i contatti dell'autrice per non perdervi nulla dei suoi lavori. Spero di incuriosirvi in molti. Buone letture♡ TITOLO: VALI OGNI RISCHIO AUTORE: GIOVANNA ROMA DATA DI PUBBLICAZIONE: 24 OTTOBRE 2018 GENERE: WAR ROMANCE AUTOPUBBLICATO SINOSSI La notte in cui il Comandante dell’esercito è entrato in teatro, io ero su quel palco. La più giovane tra le ballerine classiche, la più testarda tra le ragazze che lui avesse mai incontrato. La famiglia per la quale versava sangue era la finanziatrice della Compagnia, la stessa che decideva il nostro futuro. Ho fatto di tutto per coronare il mio sogno, spingendomi persin