Passa ai contenuti principali

Segnalazione letteraria: Sere d'autunno a Firenze

Buona serata lettori😊
Oggi voglio presentarvi un nuovo romanzo uscito la fine dello scorso mese, con una cover davvero bella: si tratta di "Sere d'autunno a Firenze" di Maria Capasso edito Un Cuore Per Capello.
Come sempre, vi lascio tutte le informazioni e il link per l'acquisto.
Buone letture💜



TITOLO: SERE D'AUTUNNO A FIRENZE
AUTORE: MARIA CAPASSO
EDITORE: UN CUORE PER CAPELLO
DATA DI PUBBLICAZIONE: 20 NOVEMBRE 2017
GENERE: COMMEDIA ROMANTICA
PAGINE: 100
PREZZO: 10,00/EBOOK 1,49


SINOSSI

Come regalo di compleanno, Luigi regala a Sveva due giorni a Firenze. Sono innamorati, l'unico problema è la distanza: Luigi lavora per l'esercito. Il loro amore è così forte da superare tutto e progettare una vita insieme. In quei giorni a Firenze, baciati dall’autunno, Sveva compra una borsa in un negozio di oggetti usati: al suo interno sono nascoste delle lettere che risalgono alla seconda guerra mondiale. Dalle parole si capisce che si tratta di un amore mancato e minacciato dalle leggi razziali e ,lettera dopo lettera, i due ragazzi ripercorrono un’epoca dove i sentimenti non erano facili da vivere alla luce del sole.

INFORMAZIONI SULL'AUTORE

Maria Capasso è nata a Napoli e vive in provincia. Classe 1992.
Fin da piccola ha coltivato la passione per la lettura. Tutto ebbe inizio a nove anni con "La fabbrica di cioccolato".
Crescendo ha coltivato passioni come la scrittura e approfondimenti su diverse tipologie di letteratura e biografie sui suoi scrittori preferiti. Leggere e scrivere per lei è necessario come la colazione al mattino: indispensabile! Nutre una forte passione per il cinema e la musica (soprattutto per le colonne sonore). Ha frequentato l’Istituto di Scienze Umane, ma da sempre ha cercato un distacco dalla realtà. 
Ha collaborato col blog "Leggere a colori" scrivendo racconti brevi e recensendo libri. 
Ha pubblicato con Les Flâneurs Edizioni "Nulla si dissolve" (solo e-book); per le Edizioni Pink "Un giorno di primavera" (solo e-book) e due racconti con Historica Edizioni "Ricordo autunnale" e "Lettera a mia figlia". 
Sta per pubblicare con Butterfly Edizioni "Tra le pagine di un sogno" e con Collana Floreale "Cinque minuti a mezzanotte".
Scrive per un sito web "Logokrisia" tematiche femminili. 
Ha collaborato con la rivista scientifica Espressivamente di Perugia scrivendo racconti e recensendo saggi. 
Ha un blog "L’Angolo delle parole" e un profilo Facebook "L’Angolo delle parole" che segue in base agli impegni, dove promuove e recensisce autori emergenti e non. Recensisce anche per il Pink Magazine.
E' risultata finalista al premio Circolo Culturale - Giovanni Brassotti Ziello ed è stata scelta come membro di giuria alla nuova edizione del concorso. 
Ama i musei e le città nostalgiche che profumano di pioggia. Segni particolari: è perdutamente innamorata di John Keats.

BREVE ESTRATTO

"Le cose belle si trovano, non si cercano. E io dovevo ricordarti, nella speranza di ritrovarti. Un segno dal cielo che tu potessi ritornare per magia. Ed era successo. Il tuo primo messaggio. Le tue prime parole. Ho letto quelle conversazioni come un testo raro. Le ho fatte scorrere dentro di me. Mi hai accarezzato ancora prima di conoscermi. Mi hai presa ancora prima di essere per davvero tua. Sei entrato, sei uscito, e sei rientrato per restare. Non ci siamo cercati, ma ci siamo ripresi a tempo. I ricordi piano piano ritornano… Ho scovato una vecchia frase che scrissi per te: "Tu sei bellissimo. Non so da dove vieni e non so chi sei… ma sei bellissimo". Ti verranno dei mal di testa, perché improvvisamente ti porterò indietro nel tempo. Ma credimi, amore, vale la pena rivivere la nostra storia. Nei voli tra le nuvole. Nelle cadute tra il fango. Tra i sorrisi e le lacrime. Ci siamo amati fin da subito, ma non l’abbiamo mai capito. Noi due con i primi incontri non siamo mai andati d’accordo. Eravamo diversi, ma in modo identico. Entrambi privi di parole. Entrambi tante parole mancate e non dette. L’inizio è stata la fase più dolorosa per noi. Ti ricordi quando mi dicevi che non ero abbastanza per te? Che non potevo darti quello di cui avevi bisogno, e che io ero troppo dolce per soffrire e affrontare una storia con te? Che entrambi avevamo bisogno d’altro. Io dovevo vivere la mia adolescenza. Tu eri nel pieno della vita. Io volevo vivere una storia che superasse le fiabe. Tu volevi qualcuno con cui vedere se potevi costruire qualcosa. Perché non ci credevi nell’amore. Non riuscivi a credere che si potesse sentire il cuore di qualcuno battere nel proprio petto. Tu consideravi la vita di coppia come una conoscenza, una frequentazione, e poi l’inizio di qualcosa che portava ad altro. Vedevi tutto come un programma calcolato, un progetto lavorativo. Non vedevi l’amore, vedevi solo ciò che potevamo essere io e te."







Commenti

Posta un commento

Post popolari in questo blog

La bisbetica domata - recensione

Buongiorno lettori❤ Nuova recensione per uno dei tanti gruppi di lettura che mi terrà compagnia nei mesi a venire. Questa volta ci spostiamo nella sfera dei classici teatrali con William Shakespeare e la sua commedia " La bisbetica domata " nell'edizione Feltrinelli Editore per la collana Universale Economica Feltrinelli . Vediamo le mie impressioni al suo termine, raccolte nell'articolo di seguito. Buone letture❤ TITOLO: LA BISBETICA DOMATA AUTORE: WILLIAM SHAKESPEARE DATA DI PUBBLICAZIONE: 21 MARZO 2019 (EDIZIONE IN FOTO) CASA EDITRICE: FELTRINELLI EDITORE COLLANA: UNIVERSALE ECONOMICA FELTRINELLI GENERE: COMMEDIA TEATRALE PAGINE: 305 PREZZO: 8.55/EBOOK 2.99 Link Amazon TRAMA Petruccio è un avventuriero che parte da Verona e va a cercare fortuna a Padova. È un maschio giovane, forte e avvenente, assai dotato, e ha quella libertà di movimento che agli uomini è pienamente concessa nell'Italia immaginata da Shakespeare – così come nella sua Inghilterra. E qu

Sempre con te - recensione

Buongiorno lettori❤ Oggi vi parlo dell'ultimo libro di Mattia Ollerongis edito Sperling & Kupfer , che ringrazio per l'invio della copia, " Sempre con te ". Dopo la scoperta di questo autore ho seguito e letto tutte le sue pubblicazioni, ma la storia di Kamilla mi ha colpita per un preciso motivo. Per scoprirlo vi invito a proseguire l'articolo di seguito dove, al consueto, troverete tutte le mie impressioni. Buone letture❤ TITOLO: SEMPRE CON TE AUTORE: MATTIA OLLERONGIS DATA DI PUBBLICAZIONE: 27 OTTOBRE 2020 CASA EDITRICE: SPERLING & KUPFER GENERE: ROMANZO PAGINE: 199 PREZZO: 9.40/EBOOK 5.99 Link Amazon TRAMA Non si sceglie di nascere con la paura: succede e basta. Il futuro spaventa, ma, se ci sono pericoli che si possono evitare, altri si devono affrontare. Riuscire a farlo dipende unicamente da noi. Kamilla ha solo sette anni quando una folla di bambini ancora sconosciuti, ma pronti a giudicarla, diventa l'insormontabile ostacolo da superare.

Un tè a Chaverton House - recensione

Buongiorno lettori❤ Oggi vi parlo del nuovo romanzo della mia amata Alessia Gazzola , " Un tè a Chaverton House ", pubblicato lo scorso lunedì da Garzanti , che ringrazio per l'invio della copia. Un libro molto breve che si legge in poco tempo, per il quale vediamo insieme, nell'articolo che segue, tutte le mie impressioni al suo termine. Buone letture❤ TITOLO: UN TE A CHAVERTON HOUSE AUTORE: ALESSIA GAZZOLA DATA DI PUBBLICAZIONE: 15 MARZO 2021 CASA EDITRICE: GARZANTI GENERE: ROMANZO PAGINE: 192 PREZZO: 15.58/EBOOK 9.99 Link Amazon TRAMA "Mi chiamo Angelica e questa è la lista delle cose che avevo immaginato per me: un fidanzato fedele, un bel terrazzino, genitori senza grandi aspettative. Peccato che nessuna si sia avverata. Ecco invece la lista delle cose che sono accadute: lasciare tutto, partire per l'Inghilterra e ritrovarmi con un lavoro inaspettato. Così sono arrivata a Chaverton House, un'antica dimora del Dorset. Questo viaggio doveva essere s