Passa ai contenuti principali

Review Party: L'uomo dei tulipani


Buon pomeriggio lettori♥
Anche questa è una settimana di Review Party e Blog Tour, uno vi attende più tardi.
Ma parliamo di questo Review Party organizzato dall'agenzia Saper Scrivere per il romanzo esordio di Elia Banelli, edito per Alter Ego Edizioni e pubblicato lo scorso Marzo 2018.
Insieme ad altri quattro blog ho avuto questa bella opportunità e oggi scoprirete cosa ne pensiamo; nella locandina qui sopra trovate i nomi dei blogger che hanno aderito all'iniziativa.
Iniziamo allora subito con questa nuova recensione.
Buone letture♥


TITOLO: L'UOMO DEI TULIPANI
AUTORE: ELIA BANELLI
DATA DI PUBBLICAZIONE: 28 MARZO 2018
EDITORE: ALTER EGO
GENERE: THRILLER
PAGINE: 320
PREZZO: 12,75


SINOSSI

In una piccola città dell'Umbria una ricca signora muore in un incidente tanto sfortunato quanto improbabile: un vaso di fiori, caduto dal balcone di casa sua, la colpisce in testa, uccidendola sul colpo. L'appuntato Franco Laganà, inviato sul posto per archiviare il caso, scopre un dettaglio insolito accanto al corpo della vittima: un petalo di tulipano finto nascosto tra i fiori veri. Nonostante il parere contrario del maresciallo Urbani, Laganà non crede alla natura accidentale dell'evento, e finirà per imbarcarsi in un'indagine personale e clandestina, trovando sostegno solo in Rosanna, una poliziotta con cui, in passato, ha avuto una relazione tormentata. Mentre le indagini proseguono, un nuovo caso di cronaca squassa la tranquillità della cittadina: viene assassinato un celebre avvocato, avvelenato durante un ballo in maschera. Chi si nasconde dietro queste morti? Si tratta di due episodi casuali, in apparenza non connessi, oppure fa tutto parte di un piano? In una corsa rocambolesca contro il tempo e le apparenze, Laganà scoprirà l'esistenza di un disegno mostruoso e chirurgico, orchestrato da una mente tanto scaltra quanto brillante.

RECENSIONE - COMMENTO

"L'uomo dei tulipani" è un poliziesco italiano che mescola elementi classici del thriller dei grandi maestri internazionali, con altri innovativi, creando un intreccio narrativo che non stanca mai il lettore.
Tre situazioni all'apparenza scollegate tra di loro, rivelano personaggi legati da un filo invisibile agli occhi di tutti, ma non a quelli dell'appuntato Franco Laganà.
Lorenzo, un uomo con diversi problemi di personalità è la prima persona che incontriamo nella nostra lettura e che sarà soggetto di molti dubbi durante essa.
Tutto ciò che sappiamo di lui è che è in cura da uno psicologo e che ha un piano, un obiettivo da colpire e qualcosa da vendicare.
Qualcuno, però, arriva sempre un attimo prima di lui e il suo piano resta a lungo incompiuto, fino a quando una piccola disattenzione lo pone sotto le attenzioni di tutti.
La sua "colpa" è l'acquisto di un mazzo di tulipani finti, per i quali non se ne conosce il reale uso, ma sappiamo che misteriosamente spariscono, proprio quando un'anziana signora della città Umbra muore colpita da un vaso.
Il caso, affidato a Laganà, il quale si trova a indagare più del dovuto, si rivela subito un intreccio di inganni e sotterfugi.
Non fatevi ingannare dalla presenza di personaggi che sembrano trovarsi lì per caso, perché se l'avvocato Laura Cutrì si trova nella stessa città per incontrare un noto collega, conoscendo Giulio Zanardi, dipendente di una nota banca ed ex collega di Lorenzo, il motivo preciso sarà lo stesso Laganà a fornirvelo.
E se questo noto avvocato, poche ore dopo la morte di donna Maria, viene avvelenato a un ballo in maschera, dove si trova lo stesso Lorenzo, allora davvero i dubbi crescono nel lettore.
La bravura di Elia si trova proprio in questo: riuscire a unire personaggi e situazioni che all'inizio sembrano buttate senza un reale filo logico, ma che servono a mescolare di continuo le carte in tavola.
Si dice che l'assassino è colui che meno compare all'interno della storia, che trama nell'ombra ed esce allo scoperto solo alla fine.
Questo canone è perfettamente rispettato da Elia, ma chiunque sarà soggetto di indagini, perché ogni più piccolo cambio di sentimenti sarà profondamente analizzato.
Secondo me anche voi resterete colpiti quando uscirà il nome del nostro "uomo dei tulipani", ma ancora di più quando scoprirete l'intreccio di conoscenze, amori e amicizie che si nascondono dietro questa serie di personaggi.
"L'uomo dei tulipani" è un thriller che vi terrà piacevolmente compagnia durante le ore di lettura.
Una narrazione scorrevole, anche se, a volte, molto ricca di dettagli, soprattutto nella prima parte della storia, ma che si riprende con il proseguire.
Una cover enigmatica e al contempo perfetta per trasmettere il mistero che aleggia nella piccola cittadina umbra.

VALUTAZIONE: ★★★★





Commenti

Post popolari in questo blog

Un matrimonio non premeditato - recensione

Buongiorno lettori❤ Ultime recensioni dell'anno in arrivo e oggi vi porto in casa Fazi Editore , che ringrazio ancora per la disponibilità e gentilezza nell'invio del nuovo romanzo, inedito in Italia, di Rebecca West : " Un matrimonio non premeditato ". Nell'articolo di seguito, al consueto, tutte le mie impressioni al suo termine. Buone letture❤ TITOLO: UN MATRIMONIO NON PREMEDITATO AUTRICE: REBECCA WEST DATA DI PUBBLICAZIONE: 28 OTTOBRE 2021 CASA EDITRICE: FAZI EDITORE GENERE: ROMANZO PAGINE: 396 PREZZO: 17.57/EBOOK 9.99 Link Amazon TRAMA La giovane e bellissima Isabelle è una ricca vedova americana che arriva a Parigi per riprendersi dalla perdita del primo marito. Dopo una serie di corteggiamenti incontra Marc, il quale, semplicemente, è l’uomo sbagliato nel momento giusto. Nulla, o quasi, accomuna i promessi sposi: sono un uomo e una donna che decidono di unire le proprie vite più sulla spinta di forze e coincidenze estranee alla loro volontà che per una

Quando leggere insieme fa bene: Il fenomeno dei Gruppi di Lettura

Buongiorno lettori♡ Oggi vi porto un articolo nuovo al quale sto lavorando da un po' e a cui tengo particolarmente. Chi mi segue da tempo sa bene come i Gruppi di Lettura siano diventati parte della mia quotidianità; grazie a loro mi sono approcciata a nuovi generi, ho riscoperto l'amore per i classici, conosciuto autori che sono diventati tra i miei preferiti e mi approcciata a storie che da sola non avrei mai iniziato.  Quest'anno da Instagram ne sono nati tantissimi, io stessa ne gestisco uno insieme a un altra ragazza, quindi ho deciso di indagare sul perché siano stati creati e quali benefici portino. Ho così intervistato gli ideatori di quelli che seguo, tra Facebook e Telegram, ponendo a ognuno di loro due domande. Nell'articolo di oggi troverete le loro risposte, dove trovarli e quali generi trattano, poiché sono convinta che la lettura, se condivisa, aumenti i suoi benefici. Buone letture♡ A Febbraio nasce #unromancealmese , ideato con Alessand

Cover Reveal: Vali ogni rischio

Buongiorno lettori♡ Nuovamente a metà settimana e in compagnia di un Cover Reveal tutto per voi.  Oggi scopriamo insieme cover e trama del nuovo romanzo di Giovanna Roma, "Vali ogni rischio", che uscirà il prossimo 24 Ottobre 2018, uno stand alone di genere war romance. Nell'articolo troverete anche il book trailer e tutti i contatti dell'autrice per non perdervi nulla dei suoi lavori. Spero di incuriosirvi in molti. Buone letture♡ TITOLO: VALI OGNI RISCHIO AUTORE: GIOVANNA ROMA DATA DI PUBBLICAZIONE: 24 OTTOBRE 2018 GENERE: WAR ROMANCE AUTOPUBBLICATO SINOSSI La notte in cui il Comandante dell’esercito è entrato in teatro, io ero su quel palco. La più giovane tra le ballerine classiche, la più testarda tra le ragazze che lui avesse mai incontrato. La famiglia per la quale versava sangue era la finanziatrice della Compagnia, la stessa che decideva il nostro futuro. Ho fatto di tutto per coronare il mio sogno, spingendomi persin