Passa ai contenuti principali

Top secret. A love story - recensione

Buongiorno lettori♥
Chiudiamo una settimana ricca di eventi, con una nuova recensione e un consiglio di lettura tutto per voi. Ho avuto la possibilità, grazie ancora all'autrice Maia, di leggere in anteprima il suo primo romanzo, "Top secret. A love story" e oggi scoprirete, insieme a me, le emozioni e sensazioni che mi ha trasmesso.
Buone letture♥


TITOLO: TOP SECRET. A LOVE STORY
AUTORE: MAIA
DATA DI PUBBLICAZIONE: 26 SETTEMBRE 2019
GENERE: MUSIC ROMANCE
PAGINE: 586
PREZZO: 16,95/EBOOK 1,99
AUTOPUBBLICATO


SINOSSI

Alle prese con una bambina geniale e i trent’anni che la aspettano al varco, Mary, madre single svampita e smemorata, ha ben altro a cui pensare che cercare l’amore della sua vita. Di certo, non immagina che quel pomeriggio d’agosto l’amore stia per bussare alla sua porta, e nemmeno che quel ragazzo troppo bello per essere vero sia Jamie Davies, il leader della boy band inglese più famosa del momento. Abituato da anni ad avere a che fare con fan innamorate e l’ipocrisia del mondo in cui lavora, Jamie si scontrerà con quella donna dalla lingua troppo lunga, che saprà guardarlo per il semplice ragazzo che ha dimenticato di essere. Proprio quando entrambi si renderanno conto che stare lontani sarà sempre più difficile, Jamie dovrà partire per tornare al suo lavoro e alla sua vita straordinaria.
Come nascondere il tuo segreto più grande, quando gli occhi del mondo non ti lasciano tregua?


RECENSIONE - COMMENTO



Negli scorsi mesi estivi, Maia, mi ha presentato il suo primo romanzo per invitarmi alla sua lettura e, nonostante la mole di pagine mi spaventasse un po', ho accettato ben volentieri, poiché molto incuriosita dalla trama.
Ecco, durante la lettura questa paura è via via sparita, dal momento che la narrazione è talmente fluida che nemmeno ti accorgi di aver passato più di cinquecento pagine. Due i protagonisti principali, numeroso lo scenario di quelli secondari che, con la loro costante presenza, avranno sempre un ruolo di rilievo, diventando essi stessi importanti e decisivi in alcuni momenti.
Mary Cooper, madre single di ventinove anni, vive in una casa ferma all'epoca dei genitori nel Tennessee, dove ogni sorta di moderna tecnologia è bandita, per crescere la figlia, Emma, nella totale semplicità. Emma ha dieci anni ed è una bambina davvero intelligente per la sua età, a volte sembra essere una piccola adulta nel corpo di una bimba dolce e simpatica, che nonostante la sua spigliatezza nasconde, dietro il suo sorriso, la sofferenza per il padre. Lui è Josh, poco presente nella sua vita e molto irritante all'interno della storia, rivendicando poteri che, per come si comporta, non merita per nulla di avere.
Infine c'è Jamie, popolare cantante di ventitrè anni, si ritrova, insieme ai suoi compagni di band, Adam e Luke, a trascorrere le vacanze proprio nel bed & breakfast che è la casa di Mary. Abituato a circondarsi dal lusso e belle donne, in queste tre settimane, di iniziale sofferenza, si ritrova davanti a un mondo semplice che forse il suo successo e la sua popolarità gli avevano fatto dimenticare. Da qui parte un tira e molla che vede protagonisti due ragazzi "zucconi", come mi piace definirli. Se all'inizio è Mary quella adulta e responsabile davanti all'impulsività che l'età di Jamie mostra, si arriva a un certo punto della storia che è proprio il ragazzo a sembrare quello più maturo nella relazione, abbandonando gli iniziali istinti e imparando a seguire il cuore.
L'amore di Mary per la figlia Emma è un sentimento dolce e costante, una protezione continua per tenerla al riparo da un mondo non semplice in cui vivere, ma proprio questa piccola peste organizzerà non pochi scherzetti alla madre, per permetterle così di viversi l'unico amore che è in grado di renderla felice.
Nulla sarà semplice e scontato, tra colpi di scena, addii e paure, Mary e Jamie vi terranno compagnia per diverse ore, mostrandovi come l'amore sia un sentimento ricco di sfumature, bello da vivere quanto difficile per ciò che comporta.
Una piccola pecca che ho riscontrato è proprio nel personaggio di Emma, che vista la costante presenza per l'ottanta per cento del libro, negli ultimi capitoli scompare troppo frettolosamente, per riapparire cresciuta e cambiata, quando mi sarebbe paciuto di più un allontanamento graduale.
Infine, ho apprezzato molto la scelta di intitolare ogni capitolo con il nome di un film e poi ritrovare questo al suo interno, menzionato sempre in modi differenti; credo sia un espediente narrativo diverso dal solito e utile a trasmettere un'ulteriore passione. Ah, al termine del libro c'è una promessa da parte di Maia e lei sa già che io non vedo l'ora di averla tra le mani!

VALUTAZIONE: ★★★★


Commenti

Post popolari in questo blog

Un matrimonio non premeditato - recensione

Buongiorno lettori❤ Ultime recensioni dell'anno in arrivo e oggi vi porto in casa Fazi Editore , che ringrazio ancora per la disponibilità e gentilezza nell'invio del nuovo romanzo, inedito in Italia, di Rebecca West : " Un matrimonio non premeditato ". Nell'articolo di seguito, al consueto, tutte le mie impressioni al suo termine. Buone letture❤ TITOLO: UN MATRIMONIO NON PREMEDITATO AUTRICE: REBECCA WEST DATA DI PUBBLICAZIONE: 28 OTTOBRE 2021 CASA EDITRICE: FAZI EDITORE GENERE: ROMANZO PAGINE: 396 PREZZO: 17.57/EBOOK 9.99 Link Amazon TRAMA La giovane e bellissima Isabelle è una ricca vedova americana che arriva a Parigi per riprendersi dalla perdita del primo marito. Dopo una serie di corteggiamenti incontra Marc, il quale, semplicemente, è l’uomo sbagliato nel momento giusto. Nulla, o quasi, accomuna i promessi sposi: sono un uomo e una donna che decidono di unire le proprie vite più sulla spinta di forze e coincidenze estranee alla loro volontà che per una

Quando leggere insieme fa bene: Il fenomeno dei Gruppi di Lettura

Buongiorno lettori♡ Oggi vi porto un articolo nuovo al quale sto lavorando da un po' e a cui tengo particolarmente. Chi mi segue da tempo sa bene come i Gruppi di Lettura siano diventati parte della mia quotidianità; grazie a loro mi sono approcciata a nuovi generi, ho riscoperto l'amore per i classici, conosciuto autori che sono diventati tra i miei preferiti e mi approcciata a storie che da sola non avrei mai iniziato.  Quest'anno da Instagram ne sono nati tantissimi, io stessa ne gestisco uno insieme a un altra ragazza, quindi ho deciso di indagare sul perché siano stati creati e quali benefici portino. Ho così intervistato gli ideatori di quelli che seguo, tra Facebook e Telegram, ponendo a ognuno di loro due domande. Nell'articolo di oggi troverete le loro risposte, dove trovarli e quali generi trattano, poiché sono convinta che la lettura, se condivisa, aumenti i suoi benefici. Buone letture♡ A Febbraio nasce #unromancealmese , ideato con Alessand

Cover Reveal: Vali ogni rischio

Buongiorno lettori♡ Nuovamente a metà settimana e in compagnia di un Cover Reveal tutto per voi.  Oggi scopriamo insieme cover e trama del nuovo romanzo di Giovanna Roma, "Vali ogni rischio", che uscirà il prossimo 24 Ottobre 2018, uno stand alone di genere war romance. Nell'articolo troverete anche il book trailer e tutti i contatti dell'autrice per non perdervi nulla dei suoi lavori. Spero di incuriosirvi in molti. Buone letture♡ TITOLO: VALI OGNI RISCHIO AUTORE: GIOVANNA ROMA DATA DI PUBBLICAZIONE: 24 OTTOBRE 2018 GENERE: WAR ROMANCE AUTOPUBBLICATO SINOSSI La notte in cui il Comandante dell’esercito è entrato in teatro, io ero su quel palco. La più giovane tra le ballerine classiche, la più testarda tra le ragazze che lui avesse mai incontrato. La famiglia per la quale versava sangue era la finanziatrice della Compagnia, la stessa che decideva il nostro futuro. Ho fatto di tutto per coronare il mio sogno, spingendomi persin