Passa ai contenuti principali

Pausa caffè con gatti - recensione

Buongiorno lettori❤
Continuo a portarvi articoli sulle mie letture estive e oggi è il turno di "Pausa caffè con gatti" di Charlie Jonas edito Garzanti, che ringrazio ancora per l'invio della copia. Una lettura adatta a pomeriggi di relax, per farsi coccolare da una storia tra dolci e simpatici amici pelosetti.
Nell'articolo di seguito, al consueto, tutte le mie impressioni al suo termine.
Buone letture❤


TITOLO: PAUSA CAFFE' CON GATTI
AUTRICE: CHARLIE JONAS
DATA DI PUBBLICAZIONE: 08 APRILE 2021
CASA EDITRICE: GARZANTI
GENERE: ROMANZO
PAGINE: 266
PREZZO: 15.20/EBOOK 9.99


TRAMA

Si aggirano furtivi tra i tavolini, dormono sugli scaffali, usurpano le sedie più comode. Sono loro i veri padroni della caffetteria più famosa della città: i gatti, come la dolce e bianca Mimi. Sarà forse per questo che lì succedono cose straordinarie. Al suono delle fusa tutto sembra più semplice, ogni scelta meno ardua, ogni errore meno irrimediabile. Perché tutti hanno ostacoli da superare e scuse da fare, ma i gatti ci aiutano a trovare il coraggio di cambiare. Basta poco perché tutto accada: si sceglie il tavolo preferito, si ordina un caffè e una fetta di dolce, si prende un libro dagli scaffali. Ma soprattutto si segue una regola: aspettare. Aspettare che gli strambi avventori dal passo felpato decidano di avvicinarsi. Perché, si sa, è inutile chiamare un gatto: verrà solo quando lui vorrà. È così per Maxie che non è mai riuscita a capire quale sia il suo sogno nel cassetto, o Leonie che non dice la verità per non ferire una persona cara. Poi c’è Paul che vorrebbe tanto abbracciare sua figlia Emma, che si sente spesso sola. Per loro la caffetteria è l’unico posto in cui tutto sembra di nuovo possibile. In cui il passato può servire per cambiare il presente. Se ne esce diversi, più forti, più ottimisti. In fondo, niente di quello che si è fatto o detto è imperdonabile. E dove c’è un rimorso c’è sempre una seconda occasione. Mimi e i suoi amici sono lì per ricordarcelo: nulla è mai perduto per sempre.

RECENSIONE - COMMENTO

"Pausa caffè con gatti" è il classico libro che si può definire come una "coccola", una lettura semplice, narrativamente scorrevole anche se a tratti si prende i suoi momenti. Non c'è un ritmo incalzante, non c'è frenesia, ma c'è il piacere di sfogliare le pagine e lasciarsi cullare dalle seconde occasioni che la vita ci concede.
Proprio questo è uno dei temi affrontati, non temere né il passato né il futuro, ma concentrarsi su ciò che siamo in grado, e abbiamo il potere, di compiere quotidianamente. Ad insegnarcelo in questo caso non sono tanto gli "umani", quanto gli amici pelosetti che conosciamo, dalla dolce Mimi alla banda che popolerà il caffè di Maxie, uno dei più famosi della città per i suoi dolci e il suo clima famigliare.
Si ma perché i gatti dovrebbero insegnarci qualcosa?
Perché riescono a tenere a bada il loro istinto predatore ed essere mansueti, aggirandosi tra i tavolini e gli scaffali del bar come silenziosi guardiani che sanno riconoscere chi necessita della loro presenza. Diciamolo pure, quanto è rilassante abbandonarsi su un divano o una poltrona e concedere cinque minuti di coccole al proprio cane o gatto? Un momento personale in cui si chiudono gli occhi e si dimenticano le tensioni, in quanto è assolutamente vero che la loro presenza rilassa quella del padrone, o dell'avventore in questo specifico caso.
Charlie Jonas, pseudonimo di una nota giornalista tedesca, ha unito il suo amore per questi esemplari a uno stile fine, delicato e semplice che spazia dalla perdita della persona amata, alla ricerca della propria strada, dal rapporto genitori-figli al coraggio di ammettere la verità anche se questa può far male.
E ogni personaggio che incontriamo ha sempre un gatto vicino, un amico prezioso che ne diviene spirito guida nel cercare quel coraggio interiore per dire una parola in più, confessare un amore o abbracciare una persona cara.
Se siete alla ricerca di un libro che vi conceda piacevoli ore di relax, che rispetti i vostri tempi, che vi racconti con semplicità, e quasi in amicizia, quanto sia importante ascoltarsi nel profondo, "Pausa caffè con gatti" è la scelta giusta quando vi troverete tra gli scaffali di una libreria.

VALUTAZIONE: ★★★☆

Commenti

Post popolari in questo blog

Il cuore segreto delle cose - recensione

Buongiorno lettori❤ A Giugno è tornata in libreria Madeleine St. John , con il secondo volume della trilogia di Notting Hill , per Garzanti , che ringrazio nella gentilezza dell'invio della copia del libro: " Il cuore segreto delle cose ". Nell'articolo di seguito, al consueto, tutte le mie impressioni al suo termine. Buone letture❤ TITOLO: IL CUORE SEGRETO DELLE COSE AUTORE: MADELEINE ST. JOHN DATA DI PUBBLICAZIONE: 24 GIUGNO 2021 CASA EDITRICE: GARZANTI GENERE: ROMANZO PAGINE: 208 PREZZO: 15.20/EBOOK 9.99 Link Amazon TRAMA Le case basse e colorate di Notting Hill le sfilano accanto. Nicola è uscita per comprare le sigarette - solo pochi minuti - ma quando rientra in casa tutto è cambiato. Jonathan, il compagno di tanti anni, sembra lo stesso uomo che l'ha salutata poco prima, se non fosse per il suo sguardo e quelle parole: dovremmo separarci. Quando Nicola capisce che non si tratta di uno scherzo, ma dell'amara realtà, lascia l'appartamento e si tra

Tutto il sole che c'è - recensione

Buongiorno lettori❤ Oggi vi parlo di una saga famigliare inclusiva e inglobante, che abbraccia buona parte del Novecento e che, poco alla volta, si farà strada nel cuore di voi lettori. Un grande grazie a La nave di Teseo per il gentilissimo invio di " Tutto il sole che c'è " di Antonella Boralevi . Nell'articolo di seguito, al consueto, tutte le mie impressioni. Buone letture❤ TITOLO: TUTTO IL SOLE CHE C'E' AUTORE: ANTONELLA BORALEVI DATA DI PUBBLICAZIONE: 18 MARZO 2021 CASA EDITRICE: LA NAVE DI TESEO GENERE: ROMANZO PAGINE: 692 PREZZO: 19.00/EBOOK 10.99 Link Amazon TRAMA 10 giugno 1940. Mentre l’Italia di Mussolini entra in guerra, nel giardino incantato di una villa in Toscana quattro ragazzi giocano a tennis. La Storia irrompe dentro la loro giovinezza beata e li costringe a prendere in mano la propria vita. La Contessina Ottavia Valiani ha quattordici anni e il sole addosso. La sorella minore, Verdiana, la spia dall’ombra. È timida, bruttina, forse

Stirpe e vergogna - recensione

Buongiorno lettori❤ Nelle scorse settimane ho scoperto un'autrice che non conoscevo e, ora come ora, voglio recuperare anche le sue precedenti opere! Lei è Michela Marzano e, grazie a Rizzoli , " Stirpe e vergogna " è approdato nella mia libreria. Nell'articolo di seguito, come di consueto, tutte le mie impressioni al suo termine. Buone letture❤ TITOLO: STIRPE E VERGOGNA AUTRICE: MICHELA MARZANO DATA DI PUBBLICAZIONE: 05 OTTOBRE 2021 CASA EDITRICE: RIZZOLI GENERE: ROMANZO PAGINE: 400 PREZZO: 18.05/EBOOK 10.99 Link Amazon TRAMA Michela Marzano intreccia il passato familiare alle pagine più controverse della storia del nostro Paese. Michela non sapeva. Per tutta la vita si è impegnata a stare dalla parte giusta: i fascisti erano gli altri, quelli contro cui lottare. Finché un giorno scopre il passato del nonno, fascista convinto della prima ora. Perché nessuno le ha mai detto la verità? Era un segreto di cui vergognarsi oppure un pezzo di storia inconsciamente canc