Passa ai contenuti principali

Una lunga estate crudele - recensione

Buon pomeriggio lettori♡
La discussione nell'allieva gdl per questo titolo è passata da un po', ma oggi vi porto le mie impressioni di "Una lunga estate crudele" di Alessia Gazzola edito Longanesi, qui sul blog.
Alice, in questo volume, torna a immergersi in una storia davvero intricata e anche molto interessante! Mi avrà convita? Arrivate al termine dell'articolo per scoprirlo.
Buone letture♡


TITOLO: UNA LUNGA ESTATE CRUDELE
SERIE: L'ALLIEVA #4
AUTORE: ALESSIA GAZZOLA
DATA DI PUBBLICAZIONE: 29 GENNAIO 2015
CASA EDITRICE: LONGANESI
GENERE: ROMANZO
PAGINE: 262
PREZZO: 12,66/EBOOK 8,99


TRAMA

Alice Allevi, giovane specializzanda in medicina legale, ha ormai imparato a resistere a tutto. O quasi a tutto. Da brava allieva, resiste alle pressioni dei superiori, che le hanno affidato la supervisione di una specializzanda...proprio a lei, che fatica a supervisionare se stessa! E lo dimostra anche la sua tortuosa vita sentimentale. Alice, infatti, soffre ancora della sindrome da cuore in sospeso che la tiene in bilico tra due uomini tanto affascinanti quanto agli opposti: Arthur, diventato l’Innominabile dopo troppe sofferenze, e Claudio, il medico legale più rampante dell’istituto, bello e incorreggibile, autentico diavolo tentatore. E infine, Alice resiste, o ci prova, all’istinto di lanciarsi in fantasiose teorie investigative ogni volta che, in segreto, collabora alle indagini del commissario Calligaris. Il quale invece dimostra di nutrire in lei più fiducia di quanta ne abbia Alice stessa. Ma è difficile far fronte a tutto questo insieme quando, nell’estate più rovente da quando vive a Roma, Alice incappa in un caso che minaccia di coinvolgerla fin troppo. Il ritrovamento dello scheletro di un giovane attore teatrale, che si credeva fosse scomparso anni prima e che invece è stato ucciso, è solo il primo atto di un’indagine intricata e complessa. Alice dovrà fare così i conti con una galleria di personaggi che, all’apparenza limpidi e sinceri, dietro le quinte nascondono segreti inconfessabili. Alice lo sa: nessun segreto è per sempre. E chi non impara a tenere a bada i propri segreti finisce col lasciarsene dominare... fino al più tragico e crudele dei finali.

RECENSIONE - COMMENTO

Alice Allevi torna con la sua confusione sentimentale, la sua cocciutaggine investigativa e la sua dote da medico legale, ancora da ricercare del tutto.
Il suo primo "problema" è reso ancora meglio dall'arrivo di un terzo uomo nella sua vita, il fascinoso, quanto misterioso, Sergio Einardi, che cerca di fare breccia nel cuore della nostra giovane, ma che non nutre grandi speranze.
Da sempre sappiamo, infatti, che Alice è profondamente divisa tra ciò che per lei rappresenta l'amore, ovvero Arthur, uomo che però vive per il proprio ego, e l'adorazione nei confronti del suo mentore Claudio Conforti, alias CC, che ha un ego ancora più smisurato, ma che sorpresa delle sorprese, in questo libro diventa più umano e sembra che i sentimenti possano colpire anche lui.
Su questo fronte, perciò, si attendono interessanti sviluppi per i libri successivi, anche perchè la serie sta arrivando alla sua fine, mancando alla lettura solo tre volumi.
In questa storia emerge un'Alice investigativa decisamente matura, che prende più iniziativa, trovando quasi sempre una giusta pista da seguire insieme al fido compagno, l'investigatore Calligaris, personaggio che trovo sempre molto genuino e divertente.
La parte medico-legale di Alice e della storia stessa, un po' si sta perdendo a favore di quella investigativa, ma comunque qui è presente in misura maggiore rispetto al precedente titolo, che proprio non mi aveva convinta.
Tutta questa lunga premessa per dirvi che..."Una lunga estate crudele" è una lettura promossa e consigliata! Finalmente torna una trama intricata, dove i protagonisti di un omicidio di professione sono attori, perciò durante le loro deposizioni e racconti non si ha mai la certezza se stiano dicendo la verità o stiano solamente portando avanti un copione, ben architettato da tutti quanti.
Non sarà un'indagine facile, anzi, le carte in tavola verranno rimescolate continuamente e il finale sarà inatteso, un po' come una doccia fredda.
La scrittura qui torna a essere fluida e coinvolgente, invogliando il lettore ad arrivare presto a una soluzione, riempiendolo di dubbi su cosa possa essere accaduto realmente e destabilizzandolo più volte.
Cara la mia Alice, torno a trovarti in "Un po' di follia in primavera", e spero che questo lato folle non riguardi la tua vita sentimentale!

VALUTAZIONE: ★★★★


Commenti

Post popolari in questo blog

La bisbetica domata - recensione

Buongiorno lettori❤ Nuova recensione per uno dei tanti gruppi di lettura che mi terrà compagnia nei mesi a venire. Questa volta ci spostiamo nella sfera dei classici teatrali con William Shakespeare e la sua commedia " La bisbetica domata " nell'edizione Feltrinelli Editore per la collana Universale Economica Feltrinelli . Vediamo le mie impressioni al suo termine, raccolte nell'articolo di seguito. Buone letture❤ TITOLO: LA BISBETICA DOMATA AUTORE: WILLIAM SHAKESPEARE DATA DI PUBBLICAZIONE: 21 MARZO 2019 (EDIZIONE IN FOTO) CASA EDITRICE: FELTRINELLI EDITORE COLLANA: UNIVERSALE ECONOMICA FELTRINELLI GENERE: COMMEDIA TEATRALE PAGINE: 305 PREZZO: 8.55/EBOOK 2.99 Link Amazon TRAMA Petruccio è un avventuriero che parte da Verona e va a cercare fortuna a Padova. È un maschio giovane, forte e avvenente, assai dotato, e ha quella libertà di movimento che agli uomini è pienamente concessa nell'Italia immaginata da Shakespeare – così come nella sua Inghilterra. E qu

Per strada è la felicità - recensione

Buongiorno lettori❤ Oggi vi parlo di un'uscita recentissima, in libreria da ieri e per la quale ringrazio Ponte alle Grazie Editore per la copia che mi ha inviato. Si tratta di " Per strada è la felicità ", nuovo romanzo di Ritanna Armeni . Nell'articolo di seguito, al consueto, le mie impressioni al suo termine. Buone letture❤ TITOLO: PER STRADA E' LA FELICITA' AUTORE: RITANNA ARMENI DATA DI PUBBLICAZIONE: 06 MAGGIO 2021 CASA EDITRICE: PONTE ALLE GRAZIE GENERE: ROMANZO PAGINE: 245 PREZZO: 15.20/EBOOK 8.99 Link Amazon TRAMA Rosa è una brava ragazza di provincia che arriva a Roma a vent'anni con l'obiettivo di laurearsi e trovare un lavoro. Ma siamo alla vigilia del Sessantotto e il fermento della rivolta abita ovunque: nei viali dell'università, sugli striscioni delle piazze, ai cancelli delle fabbriche. Quando il movimento studentesco esplode tutto cambia, anche Rosa. In quei mesi incandescenti in cui si occupano le facoltà, si scatena la vio

Sempre con te - recensione

Buongiorno lettori❤ Oggi vi parlo dell'ultimo libro di Mattia Ollerongis edito Sperling & Kupfer , che ringrazio per l'invio della copia, " Sempre con te ". Dopo la scoperta di questo autore ho seguito e letto tutte le sue pubblicazioni, ma la storia di Kamilla mi ha colpita per un preciso motivo. Per scoprirlo vi invito a proseguire l'articolo di seguito dove, al consueto, troverete tutte le mie impressioni. Buone letture❤ TITOLO: SEMPRE CON TE AUTORE: MATTIA OLLERONGIS DATA DI PUBBLICAZIONE: 27 OTTOBRE 2020 CASA EDITRICE: SPERLING & KUPFER GENERE: ROMANZO PAGINE: 199 PREZZO: 9.40/EBOOK 5.99 Link Amazon TRAMA Non si sceglie di nascere con la paura: succede e basta. Il futuro spaventa, ma, se ci sono pericoli che si possono evitare, altri si devono affrontare. Riuscire a farlo dipende unicamente da noi. Kamilla ha solo sette anni quando una folla di bambini ancora sconosciuti, ma pronti a giudicarla, diventa l'insormontabile ostacolo da superare.