Passa ai contenuti principali

Black Wings. Il tocco del demone - recensione

Buongiorno lettori🎔
Iniziamo questa ultima settimana prima delle vacanze di Agosto, con una nuova recensione.
Ringrazio ancora una volta Sabrina per la copia del suo nuovo romanzo e per la gentilezza e disponibilità che mostra sempre; oggi vi parlo del secondo volume della sua trilogia, ovvero "Black Wings. Il tocco del demone". Cercherò di portarvi solo le sensazioni date dalla lettura, infatti il rischio spoiler è molto elevato. Amanti del fantasy fate un passo avanti! Questa serie è tutta per voi.
Buone letture🎔


TITOLO: BLACK WINGS. IL TOCCO DEL DEMONE
SERIE: BLACK WINGS #2
AUTORE: SABRINA COSPETTI
DATA DI PUBBLICAZIONE: 24 OTTOBRE 2018
CASA EDITRICE: LA RUOTA EDIZIONI
GENERE: URBAN FANTASY
PAGINE: 228
PREZZO: 12,00/EBOOK 4,20


TRAMA

La vita di Dafne è cambiata completamente, Gabriel è morto e la sua esistenza sulla Terra è in pericolo.
In questo secondo capitolo dovrà fare i conti non solo con Lucifero e il suo fratellastro Devon, ma con la sua vera natura e con un nuovo e inatteso nemico.
Con la sua parte demoniaca che rischia di prendere il sopravvento, capirà che non c’è nessuno che può aiutarla, ma che dovrà fare tutto da sola in una corsa contro il tempo.

RECENSIONE - COMMENTO

Lo scorso anno ho avuto l'occasione di conoscere di persona Sabrina al Salone del Libro di Torino, dopo averla conosciuta come scrittrice con il suo primo libro, "Black Wings. Il richiamo delle tenebre".
Sono entrata, un po' in punta di piedi, nel mondo di Dafne, una liceale di Edimburgo, circondata dall'affetto di famiglia e amici che, poco alla volta, vede la sua vita stravolgersi in pieno.
Scoperta la verità sulle sue origini e su quelle degli amici di sempre, Dafne si affeziona a un personaggio molto particolare, Gabriel, il suo angelo custode.
Chi ha letto il primo volume sa cosa succede al termine e che io ne sono rimasta anche sconvolta, per chi invece non lo ha ancora letto, il mio consiglio è quello di recuperare al più presto.
Innanzitutto perchè Sabrina ha una scrittura molto fluida e coinvolgente e questo nuovo libro ne è la prova tangibile: ritroviamo Dafne alle prese con la vera sè, alla ricerca di un equilibrio da mantenere e di un controllo sul proprio corpo non facile da raggiungere.
Ogni situazione descritta è ricca di dettagli che immergono il lettore all'interno della storia, rendendolo sempre partecipe delle scelte dei protagonisti, giuste e sbagliate che siano, anche voi vi troverete a fare il tifo per loro.
Ma soprattutto per la sua capacità di ribaltare continuamente le carte in tavola; se ogni azione comporta una reazione uguale e contraria, mai come in questa storia ciò che appare come la corretta via da intraprendere, si rivelerà essere la più errata.
Il rischio spoiler è molto elevato, quindi mi limito a dirvi che ho letto il libro d'un fiato, faticando a staccarmi dalle sue pagine e sicura della riuscita della missione di Dafne, alle prese con il padre e il fratellastro, per salvare la sua persona più importante.
Uno urban fantasy dal sapore sì oscuro, ma con quella luce alla fine del tunnel che ci accompagna fino all'epilogo che, ancora una volta...
Ora aspetto con impazienza il prossimo anno per continuare questa trilogia, sperare nel trionfo della luce sulle tenebre e sulla bellezza di un sentimento puro e genuino.

VALUTAZIONE: ★★★★


Commenti

Posta un commento

Post popolari in questo blog

Un matrimonio non premeditato - recensione

Buongiorno lettori❤ Ultime recensioni dell'anno in arrivo e oggi vi porto in casa Fazi Editore , che ringrazio ancora per la disponibilità e gentilezza nell'invio del nuovo romanzo, inedito in Italia, di Rebecca West : " Un matrimonio non premeditato ". Nell'articolo di seguito, al consueto, tutte le mie impressioni al suo termine. Buone letture❤ TITOLO: UN MATRIMONIO NON PREMEDITATO AUTRICE: REBECCA WEST DATA DI PUBBLICAZIONE: 28 OTTOBRE 2021 CASA EDITRICE: FAZI EDITORE GENERE: ROMANZO PAGINE: 396 PREZZO: 17.57/EBOOK 9.99 Link Amazon TRAMA La giovane e bellissima Isabelle è una ricca vedova americana che arriva a Parigi per riprendersi dalla perdita del primo marito. Dopo una serie di corteggiamenti incontra Marc, il quale, semplicemente, è l’uomo sbagliato nel momento giusto. Nulla, o quasi, accomuna i promessi sposi: sono un uomo e una donna che decidono di unire le proprie vite più sulla spinta di forze e coincidenze estranee alla loro volontà che per una

Quando leggere insieme fa bene: Il fenomeno dei Gruppi di Lettura

Buongiorno lettori♡ Oggi vi porto un articolo nuovo al quale sto lavorando da un po' e a cui tengo particolarmente. Chi mi segue da tempo sa bene come i Gruppi di Lettura siano diventati parte della mia quotidianità; grazie a loro mi sono approcciata a nuovi generi, ho riscoperto l'amore per i classici, conosciuto autori che sono diventati tra i miei preferiti e mi approcciata a storie che da sola non avrei mai iniziato.  Quest'anno da Instagram ne sono nati tantissimi, io stessa ne gestisco uno insieme a un altra ragazza, quindi ho deciso di indagare sul perché siano stati creati e quali benefici portino. Ho così intervistato gli ideatori di quelli che seguo, tra Facebook e Telegram, ponendo a ognuno di loro due domande. Nell'articolo di oggi troverete le loro risposte, dove trovarli e quali generi trattano, poiché sono convinta che la lettura, se condivisa, aumenti i suoi benefici. Buone letture♡ A Febbraio nasce #unromancealmese , ideato con Alessand

Cover Reveal: Vali ogni rischio

Buongiorno lettori♡ Nuovamente a metà settimana e in compagnia di un Cover Reveal tutto per voi.  Oggi scopriamo insieme cover e trama del nuovo romanzo di Giovanna Roma, "Vali ogni rischio", che uscirà il prossimo 24 Ottobre 2018, uno stand alone di genere war romance. Nell'articolo troverete anche il book trailer e tutti i contatti dell'autrice per non perdervi nulla dei suoi lavori. Spero di incuriosirvi in molti. Buone letture♡ TITOLO: VALI OGNI RISCHIO AUTORE: GIOVANNA ROMA DATA DI PUBBLICAZIONE: 24 OTTOBRE 2018 GENERE: WAR ROMANCE AUTOPUBBLICATO SINOSSI La notte in cui il Comandante dell’esercito è entrato in teatro, io ero su quel palco. La più giovane tra le ballerine classiche, la più testarda tra le ragazze che lui avesse mai incontrato. La famiglia per la quale versava sangue era la finanziatrice della Compagnia, la stessa che decideva il nostro futuro. Ho fatto di tutto per coronare il mio sogno, spingendomi persin