Passa ai contenuti principali

Tutto il mare è nei tuoi occhi - recensione

Buongiorno lettori♥
Ultimo articolo e ultima recensione prima delle vacanze di Agosto, inizio ringraziando la casa editrice Sperling & Kupfer per l'invio della copia di "Tutto il mare è nei tuoi occhi" di Silvia Ciompi.
Un consiglio di lettura per tutti gli amanti dei libri che catturano il lettore e lo emozionano grazie alle parole dell'autrice.
Dopo aver conosciuto lo scorso anno Teschio e Camille, addentriamoci nella storia di Bolo e Gheghe.
Buone letture♥


TITOLO: TUTTO IL MARE E' NEI TUOI OCCHI
AUTORE: SILVIA CIOMPI
DATA DI PUBBLICAZIONE: 04 GIUGNO 2019
CASA EDITRICE: SPERLING & KUPFER
GENERE: ROMANZO CONTEMPORANEO
PAGINE: 326
PREZZO: 15,21/EBOOK 9,99


TRAMA

Ci sono persone che vedi una volta e ti lasciano subito il segno, come se ti firmassero la pelle con il loro nome e si mischiassero alle tue molecole. Bolognini Mirko, detto Bolo, è una di quelle. Con i suoi tatuaggi sbiaditi, i ricci scombinati e il sorriso più strafottente dell'universo, è entrato nella vita di Gheghe senza avvisare, un pomeriggio d'inverno, mentre fuori il cielo grigio minacciava pioggia, e da lì non è più andato via. E Gheghe non si è nemmeno resa conto di quello che stava succedendo, troppo presa a viverla, la vita, per avere paura. Nessuno dei due aveva mai pensato che amare qualcuno potesse essere così. Così bello, così vero, così pieno di risate, di baci e così doloroso. Anche adesso che sono passati mesi dal loro addio, ogni volta che i loro sguardi s'incrociano è un cortocircuito. Come se nulla fosse cambiato e toccarsi fosse ancora inevitabile. Entrambi sanno di essere troppo diversi per stare insieme: lui fedele da sempre soltanto alla curva dello stadio, perché è lì che ha imparato a camminare, a correre, a guidare il tifo e a prendersi a pugni; lei ai suoi libri, perché è lì che ha iniziato a sognare. Ma l'amore non si può controllare, arriva dritto come un colpo ben assestato che non ti aspetti. Un amore inatteso e travolgente, che sa mordere la vita, come solo a vent'anni si può fare.

RECENSIONE - COMMENTO

La scorsa estate una giovane autrice italiana si affacciava al panorama letterario con una storia che mi ha travolto come un fiume in piena, carica di emozioni, di momenti difficili da accettare e superare, facendomi conoscere lei, Silvia Ciompi, e i suoi protagonisti, Teschio e Camille, in "Tutto il buio dei miei giorni".
Un destino beffardo li ha uniti, nonostante mille difficoltà e problemi, facendoli diventare inseparabili e ora li ritroviamo, come personaggi secondari, alla storia dei loro amici, Bolo e Gheghe.
Mirko Bolognini, detto Bolo, è il classico ragazzo che si è fatto da solo, facendosi le ossa in quei palazzoni tutti uguali e grigi di periferia, che guida la tifoseria allo stadio, dove la curva è la sua seconda famiglia.
Margherita, detta Gheghe, è la classica ragazza romantica, sempre con il naso tra i libri, che sta cercando di ricostruirsi una vita, dopo l'incidente che ha spazzato la sua vecchia lei.
Ed è un po' grazie a Teschio e Camille, che i due ragazzi si conoscono, dando il via a un "volersi e non potersi avere" che accompagna il lettore durante l'intero libro.
Perché Bolo e Gheghe si attraggono come due calamite, emanano scintille, ma al contempo si respingono; lui sente di non meritarsi quella bella ragazza, venendo da due mondi diversi e "inconciliabili", ma al contempo sa anche di non poterne fare a meno. Così Silvia ci accompagna, grazie a tanti dettagli, molti dialoghi e racconti presi direttamente dal loro passato, all'interno di un viaggio che prende a "pugni in pancia" il lettore, lo mette davanti a verità scomode che sì fanno tanto male, ma devono essere accettate. Magari difficili da capire, ma quando cresci un po' da solo, sei un ragazzino, gli errori li fai, poi con il passare degli anni te ne penti, ma ciò che è successo ti segna, ti fa crescere prima del tempo e, quando non te lo aspetti più, ti ripresenta il conto.
Bolo e Gheghe vivono una storia tormentata, ricca di alti e bassi, momenti passionali e altri di allontanamento: se insieme sono l'incastro perfetto tra due tessere di un puzzle, separati sono anime perse che vagano in cerca della metà del loro cuore.

"Facciamo l'amore piano per ricordarcelo a lungo che ormai siamo questo: due cuori che non hanno più senso di esistere per davvero se non uno spremuto sull'altro"

"Tutto il mare è nei tuoi occhi" è quel libro per chi cerca storie intense, che emozionano e si leggono d'un fiato; dove i protagonisti sono ragazzi comuni, con mille difficoltà da superare e tanto amore da donare. Sono coloro che vivono in maniera intensa i sentimenti, perché questi a vent'anni sono potenti e ti travolgono e sono belli, che ti spezzano e ti fanno rialzare. Dove poi se credi davvero nel loro potere, le paure e i momenti bui si superano, insieme, nonostante tutto, perdendosi per poi ritrovarsi, più forti di quando tutto ha avuto inizio.

VALUTAZIONE: ★★★★★

Commenti

Post popolari in questo blog

La bisbetica domata - recensione

Buongiorno lettori❤ Nuova recensione per uno dei tanti gruppi di lettura che mi terrà compagnia nei mesi a venire. Questa volta ci spostiamo nella sfera dei classici teatrali con William Shakespeare e la sua commedia " La bisbetica domata " nell'edizione Feltrinelli Editore per la collana Universale Economica Feltrinelli . Vediamo le mie impressioni al suo termine, raccolte nell'articolo di seguito. Buone letture❤ TITOLO: LA BISBETICA DOMATA AUTORE: WILLIAM SHAKESPEARE DATA DI PUBBLICAZIONE: 21 MARZO 2019 (EDIZIONE IN FOTO) CASA EDITRICE: FELTRINELLI EDITORE COLLANA: UNIVERSALE ECONOMICA FELTRINELLI GENERE: COMMEDIA TEATRALE PAGINE: 305 PREZZO: 8.55/EBOOK 2.99 Link Amazon TRAMA Petruccio è un avventuriero che parte da Verona e va a cercare fortuna a Padova. È un maschio giovane, forte e avvenente, assai dotato, e ha quella libertà di movimento che agli uomini è pienamente concessa nell'Italia immaginata da Shakespeare – così come nella sua Inghilterra. E qu

Sempre con te - recensione

Buongiorno lettori❤ Oggi vi parlo dell'ultimo libro di Mattia Ollerongis edito Sperling & Kupfer , che ringrazio per l'invio della copia, " Sempre con te ". Dopo la scoperta di questo autore ho seguito e letto tutte le sue pubblicazioni, ma la storia di Kamilla mi ha colpita per un preciso motivo. Per scoprirlo vi invito a proseguire l'articolo di seguito dove, al consueto, troverete tutte le mie impressioni. Buone letture❤ TITOLO: SEMPRE CON TE AUTORE: MATTIA OLLERONGIS DATA DI PUBBLICAZIONE: 27 OTTOBRE 2020 CASA EDITRICE: SPERLING & KUPFER GENERE: ROMANZO PAGINE: 199 PREZZO: 9.40/EBOOK 5.99 Link Amazon TRAMA Non si sceglie di nascere con la paura: succede e basta. Il futuro spaventa, ma, se ci sono pericoli che si possono evitare, altri si devono affrontare. Riuscire a farlo dipende unicamente da noi. Kamilla ha solo sette anni quando una folla di bambini ancora sconosciuti, ma pronti a giudicarla, diventa l'insormontabile ostacolo da superare.

Un tè a Chaverton House - recensione

Buongiorno lettori❤ Oggi vi parlo del nuovo romanzo della mia amata Alessia Gazzola , " Un tè a Chaverton House ", pubblicato lo scorso lunedì da Garzanti , che ringrazio per l'invio della copia. Un libro molto breve che si legge in poco tempo, per il quale vediamo insieme, nell'articolo che segue, tutte le mie impressioni al suo termine. Buone letture❤ TITOLO: UN TE A CHAVERTON HOUSE AUTORE: ALESSIA GAZZOLA DATA DI PUBBLICAZIONE: 15 MARZO 2021 CASA EDITRICE: GARZANTI GENERE: ROMANZO PAGINE: 192 PREZZO: 15.58/EBOOK 9.99 Link Amazon TRAMA "Mi chiamo Angelica e questa è la lista delle cose che avevo immaginato per me: un fidanzato fedele, un bel terrazzino, genitori senza grandi aspettative. Peccato che nessuna si sia avverata. Ecco invece la lista delle cose che sono accadute: lasciare tutto, partire per l'Inghilterra e ritrovarmi con un lavoro inaspettato. Così sono arrivata a Chaverton House, un'antica dimora del Dorset. Questo viaggio doveva essere s