Passa ai contenuti principali

La meccanica del cuore - recensione

Buongiorno lettori♥
Inauguriamo la settimana con il recupero di un autore che, da parecchio tempo, era in wishlist. Lui è Mathias Malzieu e la recensione di oggi è dedicata a "La meccanica del cuore". Se volete scoprire se mi è piaciuto e quali sono i pareri su di lui, vi aspetto nell'articolo qui sotto.
Buone letture♥


TITOLO: LA MECCANICA DEL CUORE
AUTORE: MATHIAS MALZIEU
DATA DI PUBBLICAZIONE: 22 MAGGIO 2013
CASA EDITRICE: FELTRINELLI EDITORE
GENERE: ROMANZO
PAGINE: 147
PREZZO: 7,22/EBOOK 6,99


TRAMA

Nella notte più fredda del mondo possono verificarsi strani fenomeni. È il 1874 e in una vecchia casa in cima alla collina più alta di Edimburgo il piccolo Jack nasce con il cuore completamente ghiacciato. La bizzarra levatrice Madeleine, dai più considerata una strega, salverà il neonato applicando al suo cuore difettoso un orologio a cucù. La protesi è tanto ingegnosa quanto fragile e i sentimenti estremi potrebbero risultare fatali. Ma non si può vivere al riparo dalle emozioni e, il giorno del decimo compleanno di Jack, la voce ammaliante di una piccola cantante andalusa fa vibrare il suo cuore come non mai. L'impavido eroe, ormai innamorato, è disposto a tutto per lei. Non lo spaventa la fuga né la violenza, nemmeno un viaggio attraverso mezza Europa fino a Granada alla ricerca dell'incantevole creatura, in compagnia dell'estroso illusionista Georges Méliès. E finalmente, due figure delicate, fuori degli schemi, si incontrano di nuovo e si amano. L'amore è dolce scoperta, ma anche tormento e dolore, e Jack lo sperimenterà ben presto. Intriso di atmosfere che ricordano il miglior cinema di Tim Burton, ritmato da avventure di sapore cavalleresco, una favola e un romanzo di formazione, in cui l'autore, con scrittura lieve ed evocativa, punteggiata di ironia, traccia un'indimenticabile metafora sul sentimento amoroso, ineluttabile nella sua misteriosa complessità.

RECENSIONE - COMMENTO

Negli scorsi mesi estivi, girovagando con le mie compagne di avventura per una serie infinita di librerie, mi sono imbattuta nella copia di "La meccanica del cuore" e d'istinto ho deciso che doveva venire a casa con me.
Da tanto tempo sento parlare di questo autore, anche molto bene, per la particolarità della sua scrittura e ho preso una scelta: se un suo libro mi avesse conquistato, avrei letto tutta la sua produzione.
Bene, portafoglio e libreria mettetevi l'anima in pace, perché presto arriveranno i suoi fratelli! E poi diciamolo pure, ma quanto belle e originali sono le sue copertine? Richiamano a pieno le sue atmosfere che, a tratti, ricordano molto quelle nate dall'estro di Tim Burton. Così è anche all'inizio di questo libro, con una pesante coltre di nebbia che avvolge il freddo giorno d'inverno in cui viene al mondo il piccolo Jack. Nel corso della storia lui sarà il nostro "piccolo eroe", un personaggio sempre fragile che, con il suo cuore-orologio, conoscerà tutto il significato del termine amore. Un verbo che racchiude mille sfumature e lui le scoprirà tutte, insieme al lettore che segue le sue avventure: da quella notte gelida, alle giornate a Edimburgo e nel viaggio verso Granada.
Passando per una serie di folcloristici personaggi, dall'allevatrice-strega che l'ha fatto nascere, all'orologiaio con cui attraverserà l'Europa, arriveremo dalla piccola cantante, colei che con la delicatezza della sua voce lo ha ammaliato all'età di dieci anni, divenendo la sua vera e propria ossessione e spingendolo a una serie di scelte.
Non vi racconterò quali siano e cosa porteranno nella vita di Jack, ma vi invito a prendere parte a questo sogno onirico, accarezzare e sfogliare pagina dopo pagina, per entrare in un mondo nuovo e fiabesco.
Un viaggio nell'io, alla ricerca di quel sentimento per poter dire di essere felici, liberarsi da chi ci vuole tenere ancorato a sé, anche se nell'ombra e di nascosto e crescere, attraverso e grazie i propri errori.
Beh caro Malzieu, complimenti perché hai guadagnato una nuova lettrice, un piccolo numero tra chi già ti ama, ma una scoperta più che piacevole in questo anno dedito a nuovi scrittori.
VALUTAZIONE: ★★★★☆




Commenti

Post popolari in questo blog

La bisbetica domata - recensione

Buongiorno lettori❤ Nuova recensione per uno dei tanti gruppi di lettura che mi terrà compagnia nei mesi a venire. Questa volta ci spostiamo nella sfera dei classici teatrali con William Shakespeare e la sua commedia " La bisbetica domata " nell'edizione Feltrinelli Editore per la collana Universale Economica Feltrinelli . Vediamo le mie impressioni al suo termine, raccolte nell'articolo di seguito. Buone letture❤ TITOLO: LA BISBETICA DOMATA AUTORE: WILLIAM SHAKESPEARE DATA DI PUBBLICAZIONE: 21 MARZO 2019 (EDIZIONE IN FOTO) CASA EDITRICE: FELTRINELLI EDITORE COLLANA: UNIVERSALE ECONOMICA FELTRINELLI GENERE: COMMEDIA TEATRALE PAGINE: 305 PREZZO: 8.55/EBOOK 2.99 Link Amazon TRAMA Petruccio è un avventuriero che parte da Verona e va a cercare fortuna a Padova. È un maschio giovane, forte e avvenente, assai dotato, e ha quella libertà di movimento che agli uomini è pienamente concessa nell'Italia immaginata da Shakespeare – così come nella sua Inghilterra. E qu

Sempre con te - recensione

Buongiorno lettori❤ Oggi vi parlo dell'ultimo libro di Mattia Ollerongis edito Sperling & Kupfer , che ringrazio per l'invio della copia, " Sempre con te ". Dopo la scoperta di questo autore ho seguito e letto tutte le sue pubblicazioni, ma la storia di Kamilla mi ha colpita per un preciso motivo. Per scoprirlo vi invito a proseguire l'articolo di seguito dove, al consueto, troverete tutte le mie impressioni. Buone letture❤ TITOLO: SEMPRE CON TE AUTORE: MATTIA OLLERONGIS DATA DI PUBBLICAZIONE: 27 OTTOBRE 2020 CASA EDITRICE: SPERLING & KUPFER GENERE: ROMANZO PAGINE: 199 PREZZO: 9.40/EBOOK 5.99 Link Amazon TRAMA Non si sceglie di nascere con la paura: succede e basta. Il futuro spaventa, ma, se ci sono pericoli che si possono evitare, altri si devono affrontare. Riuscire a farlo dipende unicamente da noi. Kamilla ha solo sette anni quando una folla di bambini ancora sconosciuti, ma pronti a giudicarla, diventa l'insormontabile ostacolo da superare.

Un tè a Chaverton House - recensione

Buongiorno lettori❤ Oggi vi parlo del nuovo romanzo della mia amata Alessia Gazzola , " Un tè a Chaverton House ", pubblicato lo scorso lunedì da Garzanti , che ringrazio per l'invio della copia. Un libro molto breve che si legge in poco tempo, per il quale vediamo insieme, nell'articolo che segue, tutte le mie impressioni al suo termine. Buone letture❤ TITOLO: UN TE A CHAVERTON HOUSE AUTORE: ALESSIA GAZZOLA DATA DI PUBBLICAZIONE: 15 MARZO 2021 CASA EDITRICE: GARZANTI GENERE: ROMANZO PAGINE: 192 PREZZO: 15.58/EBOOK 9.99 Link Amazon TRAMA "Mi chiamo Angelica e questa è la lista delle cose che avevo immaginato per me: un fidanzato fedele, un bel terrazzino, genitori senza grandi aspettative. Peccato che nessuna si sia avverata. Ecco invece la lista delle cose che sono accadute: lasciare tutto, partire per l'Inghilterra e ritrovarmi con un lavoro inaspettato. Così sono arrivata a Chaverton House, un'antica dimora del Dorset. Questo viaggio doveva essere s