Passa ai contenuti principali

Review Tour: N...come noi


Buongiorno lettori🎔
Eccoci giunti alla fine di questo Review Tour con la mia recensione per il nuovo romanzo di Serena Brucculeri e terzo volume, auto conclusivo, della Never Forget Series, "N...come noi".
Come sempre un ringraziamento a Darcy Edizioni per il coinvolgimento nei loro eventi e per le storie che ci permettono di leggere.
Scopriamo insieme, nell'articolo di seguito, tutte le mie impressioni.
Buone letture🎔


TITOLO: N...COME NOI
SERIE: NEVER FORGET SERIES #3
AUTORE: SERENA BRUCCULERI
DATA DI PUBBLICAZIONE: 28 OTTOBRE 2019
CASA EDITRICE: DARCY EDIZIONI
GENERE: CONTEMPORARY ROMANCE
PAGINE: 550
PREZZO: 16,00/EBOOK 0,99


TRAMA

John Davis ha deciso di rifarsi una vita, lasciare tutto, moglie compresa, e ricominciare da capo, a Monty Pepper. Entra subito nelle grazie dello sceriffo e viene eletto sindaco della cittadina, tra la gioia e i plausi degli abitanti. John non avrebbe mai immaginato che si sarebbe ritrovato tra i piedi Daisy, la sua ex moglie, in veste di veterinario della città. I due, per forza di cose, si ritroveranno spesso a contatto e saranno costretti a frequentarsi, tra rancori e recriminazioni. Ma il fuoco non del tutto sopito divamperà ancora, portandoli piano piano a riavvicinarsi. Proprio quando sembrerà possibile assemblare di nuovo tutti i pezzi del puzzle, ecco che qualcuno riuscirà a dividerli. È proprio quando si teme di perdere qualcuno che ci si accorge di amarlo.

RECENSIONE - COMMENTO

Durante la lettura di "S...come sexy" aveva fatto la sua apparizione il nuovo sindaco di Monty Pepper, piccola cittadina del Texas, il giovane John Davis. Lo avevamo conosciuto come possibile spasimante di Molly, nonostante né l'uno né l'altra fossero reciprocamente interessati.
In poche pagine si era capito come fosse un ragazzo semplice e alla mano e ora, in questo nuovo romanzo, possiamo apprezzare al meglio sia il suo personaggio che la sua storia.
John è arrivato a Monty per rifarsi una vita, dopo cinque anni di matrimonio, finiti malamente, dopo tante litigate, lui e la moglie Daisy hanno preso strade differenti. Passato un anno da quel loro ultimo incontro per firmare le carte del divorzio, ecco che in paese arriva il nuovo veterinario; una giovane ragazza che sa il fatto suo nel suo campo, senza lasciarsi intimorire da nessuno.
Ora, chiamatelo come volete, casualità o destino, ma questa donna è Daisy, quella Daisy. Colei che all'inizio ha vissuto con John una sorta di favola, dove tutto andava per il meglio e l'amore era forte e ben radicato in loro. Attraverso le parole di Serena capiamo, però, come una famiglia possa sgretolarsi, soprattutto quando i suoi membri sono impegnati a pensare solo a se stessi. Così i rispettivi lavori e preoccupazioni hanno portato John e Daisy a non cercarsi più, a vivere come da single, ma sotto lo stesso tetto. Niente più passione, niente amore o carezze, ma solo parole dure, recriminazioni e urla.
Si affronta così il tema del matrimonio, sia nelle sfaccettature belle che in quelle brutte, quando il cielo si fa grigio e non si riesce a superare insieme la tempesta. Ora la situazione è ben diversa, il paese è piccolo, le voci corrono ed evitarsi è quasi impossibile, soprattutto se la casa di John viene incendiata e gli alberghi sono tutti occupati per la fiera invernale. Allora non resta che contrattare una nuova amicizia con la propria ex moglie.
Momenti che nel passato non avevano mai vissuto, o avevano dimenticato, sono quelli che proveranno grazie a questa nuova convivenza forzata, all'inizio imbarazzante, ma che diventerà molto naturale, come tornare ai primi anni di matrimonio.
Non mancheranno momenti difficili, quando litigare e sbattere porte sembreranno le uniche soluzioni possibili, ma Serena sa anche come esprimere al meglio i sentimenti, come raccontare l'amore. Non la prima cotta, ma quello ben radicato, che forse si era congelato nel proprio cuore, ma con le giuste carezze e attenzioni può tornare a galla, riportando il sereno.
Due personaggi che vi terranno compagnia, due caratteri molto forti e simili che si sconteranno a più riprese, perché entrambi vogliono avere l'ultima parola.
Ho apprezzato molto il personaggio di John, la cui evoluzione è ben tangibile a partire già dal prologo con cui si apre il libro. Un cambiamento di carattere e di visione è quello che ci farà conoscere un nuovo uomo, che rivaluta gli anni passati e cosa gli hanno lasciato come bagaglio di vita, riscoprendo sentimenti sopiti e allo stesso tempo mai dimenticati, portandolo a guardare con occhi nuovi la donna che, alla fine, non ha mai scordato.
Al contrario, Daisy, saprà farsi valere, modificando anch'essa il suo modo di fare, dall'incuranza iniziale nei confronti del marito, a trovarsi attenta a ogni minimo dettaglio per veder nascere un sorriso sulla sua bocca.
Un tema differente rispetto ai primi due romanzi, ma accumunato a loro attraverso la famiglia, elemento portante delle storie di Serena.
Una famiglia distrutta nel tempo, che ora cerca un modo per rimetterne insieme i cocci.

VALUTAZIONE: ★★★★

Commenti

Post popolari in questo blog

Un matrimonio non premeditato - recensione

Buongiorno lettori❤ Ultime recensioni dell'anno in arrivo e oggi vi porto in casa Fazi Editore , che ringrazio ancora per la disponibilità e gentilezza nell'invio del nuovo romanzo, inedito in Italia, di Rebecca West : " Un matrimonio non premeditato ". Nell'articolo di seguito, al consueto, tutte le mie impressioni al suo termine. Buone letture❤ TITOLO: UN MATRIMONIO NON PREMEDITATO AUTRICE: REBECCA WEST DATA DI PUBBLICAZIONE: 28 OTTOBRE 2021 CASA EDITRICE: FAZI EDITORE GENERE: ROMANZO PAGINE: 396 PREZZO: 17.57/EBOOK 9.99 Link Amazon TRAMA La giovane e bellissima Isabelle è una ricca vedova americana che arriva a Parigi per riprendersi dalla perdita del primo marito. Dopo una serie di corteggiamenti incontra Marc, il quale, semplicemente, è l’uomo sbagliato nel momento giusto. Nulla, o quasi, accomuna i promessi sposi: sono un uomo e una donna che decidono di unire le proprie vite più sulla spinta di forze e coincidenze estranee alla loro volontà che per una

I nostri cuori perduti - Readalong Mondadori - Recensione

Buongiorno lettori❤ In questi ultimi giorni ho avuto occasione di prendere parte alla mia prima Readalong . Di cosa si tratta? Proseguite nella lettura dell'articolo e vi racconto come ho affrontato questa novità in casa Mondadori , insieme alla collaborazione di Tandem Collective e, a entrambi, vanno i miei ringraziamenti. Nell'articolo di seguito parliamo quindi di " I nostri cuori perduti " di Celeste Ng , con tutte le mie impressioni al suo termine. Buone letture❤ TITOLO: I NOSTRI CUORI PERDUTI AUTRICE: CELESTE NG DATA DI PUBBLICAZIONE: 11 OTTOBRE 2022 CASA EDITRICE: MONDADORI GENERE: ROMANZO PAGINE: 348 PREZZO: 19.00/EBOOK 10.99 Link Amazon TRAMA Bird è un ragazzino di dodici anni che vive a Cambridge, Massachusetts, con suo padre, un ex linguista ora impiegato nella biblioteca universitaria di fronte a casa. Sua madre, Margaret, una poetessa di origini cinesi, li ha abbandonati quando lui aveva solo nove anni in circostanze misteriose, dopo che una sua poesi

La biblioteca dei sussurri - recensione

Buongiorno lettori❤ In compagnia di un gruppo di lettura, #contemporaneoalfemminile , lo scorso mese ho recuperato l'ultimo romanzo di Desy Icardi , pubblicato da Fazi Editore , che ringrazio per l'invio della copia di " La biblioteca dei sussurri ". Nell'articolo di seguito, al consueto, tutte le mie impressioni al suo termine. Buone letture❤ TITOLO: LA BIBLIOTECA DEI SUSSURRI AUTRICE: DESY ICARDI DATA DI PUBBLICAZIONE: 02 DICEMBRE 2021 CASA EDITRICE: FAZI EDITORE GENERE: ROMANZO PAGINE: 350 PREZZO: 15.20/EBOOK 7.99 Link Amazon TRAMA Torino, anni Settanta. Dora vive in una casa sul fiume insieme alla sua numerosa famiglia, chiassosa e stravagante. Le giornate trascorrono secondo regole bizzarre finché un giorno questo strano equilibrio viene incrinato dal lutto. La casa di colpo si fa triste e silenziosa, ma, altrettanto improvvisamente, Dora inizia a sentire rumori sinistri. Per sfuggire a questa atmosfera opprimente, la bambina trova rifugio in un luogo do