Passa ai contenuti principali

Review Tour: Il Priorato dell'albero delle arance


Buongiorno lettori♥
Inizia oggi qui sul blog il Review Tour che ho avuto il piacere di organizzare, grazie a Mondadori e le ragazze che hanno aderito all'iniziativa. Su questo libro ci sarebbe davvero tanto da dire, vista la mole di pagine, ma per evitare il più possibile qualsiasi tipo di spoiler, in questo articolo vi parlerò dei punti di forza e delle sensazioni lasciate.
Buone letture♥


TITOLO: IL PRIORATO DELL'ALBERO DELLE ARANCE
AUTORE: SAMANTHA SHANNON
DATA DI PUBBLICAZIONE: 30 NOVEMBRE 2019
CASA EDITRICE: MONDADORI
COLLANA: OSCAR FANTASTICA
GENERE: FANTASY
PAGINE: 816
PREZZO: 22,10/EBOOK 10,99


TRAMA

La casata di Berethnet ha regnato sul Reginato di Inys per mille anni. Ora però sembra destinata a estinguersi: la regina Sabran Nona non si è ancora sposata, ma per proteggere il reame dovrà dare alla luce una figlia, un'erede. I tempi sono difficili, gli assassini si nascondono nell'ombra e i tagliagole inviati a ucciderla da misteriosi nemici si fanno sempre più vicini. A vegliare segretamente su Sabran c'è però Ead Duryan: non appartiene all'ambiente della corte e, anche se è stata istruita per diventare una perfetta dama di compagnia, è in realtà l'adepta di una società segreta e, grazie ai suoi incantesimi, protegge la sovrana. Ma la magia è ufficialmente proibita a Inys. Al di là dell'Abisso, in Oriente, Tané studia per diventare cavaliere di draghi sin da quando era bambina. Ma ora si trova a dover compiere una scelta che potrebbe cambiare per sempre la sua vita. In tutto ciò, mentre Oriente e Occidente, da tempo divisi, si ostinano a rifiutare un negoziato, le forze del caos si risvegliano dal loro lungo sonno.

RECENSIONE - COMMENTO



Era fine Settembre circa, quando l'ufficio stampa di Oscar Vault mi ha proposto la lettura di quello che è definito il "fantasy di Natale". Io non sono una stretta amante di questo genere letterario, ho letto qualche titolo, ma più negli anni indietro. Questo libro lo avevo visto già durante l'estate in lingua originale e subito mi ero innamorata della copertina, così ho deciso di intraprendere una sfida con me stessa e, senza giurare nulla all'inizio, mi sono immersa in questa nuova avventura. Ebbene, dopo cinquanta pagine, mi sono sentita rapita da questa storia, del tutto immersa in un mondo che è estremamente magico. Impossibile staccarsi dalle pagine, nonostante la corposità richieda sia un po' di riposo, sia tanti appunti per i numerosi personaggi, dai nomi non propriamente comodi da pronunciare, ai mondi e regni, fino agli avvenimenti.
Armata di matita e block-notes, ho conosciuto tante donne, le principali protagoniste; con così tanti personaggi femminili il rischio di cadere nel "banale", con storie d'amore scontate, è assai alto, ma la bravura dell'autrice è stata proprio nel rendere queste donne le vere protagoniste.
Sono regine, streghe, maghe, cavaliere di draghi, ancelle, dame di compagnia, pirati e capitane di navi.
Sono donne toste, leali, combattive e guerriere; donne che non hanno paura di esprimere sentimenti, emozioni e paure.
Le incontriamo poco alla volta, grazie a una narrazione molto particolare che inizialmente è suddivisa in quattro filoni, all'apparenza sconnessi, ma continuando la lettura, si scopre che ogni personaggio è intrecciato a un altro e allora quei filotti si riuniscono per arrivare a un'unica strada comune.
Quattro sono anche i narratori principali: Arteloth "Loth" Beck, erede di Betulladorata, Ead Duryan, colei che sarà più a stretto contatto con Sabran verso la quale ha il compito di proteggerla, Niclays Roos, alchimista esiliato da corte che rincorre l'elisir di lunga vita e Tané, una giovane ragazza che da sempre studia per divenire Guardiana dei Mari. Quattro personalità molto diverse tra di loro, che amerete e odierete, ma che conoscerete insieme a tantissimi altri personaggi, ognuno dei quali avrà ruoli determinanti nella comune lotta alla pace dei mondi.
E' stata un'avventura lunga, a tratti complessa, ma che ho amato dall'inizio alla fine, specialmente questa parte per tutto quello che accade e per tutto ciò che si manifesta. E' un libro complesso, fatto di tanti piccoli elementi che portano a grandi cambiamenti: profezie da sfatare, credenze da rivalutare, verità da accettare, pregiudizi vinti come se fosse la cosa più naturale del mondo, quando siamo in un periodo storico dove vige la paura dell'ignoto.
Credetemi che se vi dico che è il miglior fantasy che abbia mai letto, che la Shannon ha avuto la grande capacità di conquistarmi, che questa copertina racchiude tutta l'essenza della storia, che è un libro la cui cura del dettaglio è estrema e impeccabile e che ve ne innamorerete, allora saprete cosa chiedere a Babbo Natale.
Se tutto ciò che vi ho detto non fosse abbastanza, vi dico che ci sono anche i draghi, tanti e non tutti dalla parte degli umani.
Pronti a tuffarvi in un'avventura epica? Dopo queste pagine rivaluterete del tutto il genere.
VALUTAZIONE: ★★★★★

Commenti

Post popolari in questo blog

La trama dei sogni - recensione

Buongiorno lettori♡ Concludiamo questa settimana densa di eventi con una nuova recensione, che coincide con il termine del Blog Tour dedicato a " La trama dei sogni " di Emily Pigozzi , pubblicato questa settimana da Sperling & Kupfer . Un romanzo ricco di emozioni, di intrecci narrativi e storici che vi consiglio di cuore come vostra lettura estiva. Al termine vi ripropongo il banner dell'evento, così se avete voglia potete recuperare qualche curiosità attorno al libro. Buone letture♡ TITOLO: LA TRAMA DEI SOGNI AUTORE: EMILY PIGOZZI DATA DI PUBBLICAZIONE: 07 LUGLIO 2020 CASA EDITRICE: SPERLING & KUPFER GENERE: ROMANZO PAGINE: 365 PREZZO: 16.06/EBOOK 8.99 https://www.amazon.it/trama-dei-sogni-Emily-Pigozzi-ebook/dp/B08BRVY1JM/ref=sr_1_1?__mk_it_IT=%C3%85M%C3%85%C5%BD%C3%95%C3%91&dchild=1&keywords=la+trama+dei+sogni&qid=1594310354&sr=8-1 TRAMA Milano, oggi. Rossana Fiorentino non crede nei sogni. Non dopo esse

La bisbetica domata - recensione

Buongiorno lettori❤ Nuova recensione per uno dei tanti gruppi di lettura che mi terrà compagnia nei mesi a venire. Questa volta ci spostiamo nella sfera dei classici teatrali con William Shakespeare e la sua commedia " La bisbetica domata " nell'edizione Feltrinelli Editore per la collana Universale Economica Feltrinelli . Vediamo le mie impressioni al suo termine, raccolte nell'articolo di seguito. Buone letture❤ TITOLO: LA BISBETICA DOMATA AUTORE: WILLIAM SHAKESPEARE DATA DI PUBBLICAZIONE: 21 MARZO 2019 (EDIZIONE IN FOTO) CASA EDITRICE: FELTRINELLI EDITORE COLLANA: UNIVERSALE ECONOMICA FELTRINELLI GENERE: COMMEDIA TEATRALE PAGINE: 305 PREZZO: 8.55/EBOOK 2.99 Link Amazon TRAMA Petruccio è un avventuriero che parte da Verona e va a cercare fortuna a Padova. È un maschio giovane, forte e avvenente, assai dotato, e ha quella libertà di movimento che agli uomini è pienamente concessa nell'Italia immaginata da Shakespeare – così come nella sua Inghilterra. E qu

Finché il caffè è caldo - recensione

Buongiorno lettori♥ Oggi vi parlo di una pubblicazione recente in collaborazione con Garzanti , che ringrazio per la copia che mi ha inviato, di " Finché il caffè è caldo " di Toshikazu Kawaguchi . Romanzo esordio di questo scrittore giapponese, porta al lettore una realtà che si affaccia molto al periodo che stiamo vivendo. Come sempre, tutte le mie impressioni le trovate nell'articolo che segue. Buone letture♥  TITOLO: FINCHE' IL CAFFE' E' CALDO AUTORE: TOSHIKAZU KAWAGUCHI DATA DI PUBBLICAZIONE: 12 MARZO 2020 CASA EDITRICE: GARZANTI GENERE: ROMANZO PAGINE: 177 PREZZO: 13.60/EBOOK 9.99 https://www.amazon.it/Finché-caffè-caldo-Toshikazu-Kawaguchi-ebook/dp/B0851H8PF7/ref=sr_1_1?__mk_it_IT=%C3%85M%C3%85%C5%BD%C3%95%C3%91&crid=1CQ6MZNJEI1J3&dchild=1&keywords=finch%C3%A8+il+caff%C3%A8+%C3%A8+caldo&qid=1584980019&sprefix=finch%C3%A8%2Caps%2C228&sr=8-1 TRAMA In Giappone c'è una caffetteria speciale