Passa ai contenuti principali

Perché? 100 storie di filosofi per ragazzi curiosi - recensione

Buongiorno lettori♥
Oggi vi parlo di un libro giunto nella mia libreria come piacevole regalo da parte di Feltrinelli Editore, che ringrazio di cuore per la copia.
Un libro per ragazzi, ma anche per adulti, per cercare delle risposte alle tantissime domande che ruotano intorno alle nostre giornate. Tutte le mie impressioni nell'articolo che segue.
Buone letture♥


TITOLO: PERCHE'? 100 STORIE DI FILOSOFI PER RAGAZZI CURIOSI
AUTORI: UMBERTO GALIMBERTI - IRENE MERLINI - MARIA LUISA PETRUCCELLI
DATA DI PUBBLICAZIONE: 26 SETTEMBRE 2019
CASA EDITRICE: FELTRINELLI
COLLANA: FELTRINELLI KIDS
GENERE: LIBRO PER RAGAZZI
PAGINE: 223
PREZZO: 16.15/EBOOK 9.99


INFORMAZIONI

Storie per lettori curiosi, svegli, ribelli, che non si accontentano delle risposte preconfezionate, ma vogliono ragionare con la propria testa. Perché, come scrive Umberto Galimberti nella sua ampia introduzione, giocare con le idee permette di allargare i propri orizzonti, diventare più tolleranti, più capaci di comprendere, e quindi vivere meglio.

RECENSIONE - COMMENTO

Umberto Galimberti, insieme a Irene Merlini, Maria Luisa Petruccelli e una ricca squadra di illustratori, hanno dato vita a un libro adatto a tutte le età.
Nato nella collana Feltrinelli Kids, si può leggere da adulti, oppure tutti insieme in famiglia, per cercare le risposte a quelle domande "spinose" che i bambini pongono quotidianamente.
Un libro illustrato per l'appunto, per mostrare i volti di tanti filosofi, a partire dall'antichità e arrivando ai giorni nostri, con nomi illustri e altri che, per me, sono stati una piacevole scoperta.
La particolarità del libro è che per ogni filosofo raccontato è associato un piccolo gioco da fare, partendo da una domanda e cercando una soluzione personale, seguendo anche il pensiero raccontato dell'uomo o della donna.
Perché ricordiamoci che ci sono state e ci sono tutt'ora molte donne che si occupano di questa materia, non semplice da studiare o indagare, in quanto può risultare molto soggettiva.
Negli anni del liceo, ho avuto il piacere di studiarla e vi dico che era una delle mie materie preferite, forse poiché ho avuto anche la fortuna di avere un'insegnante appassionata dei suoi studi e che era in grado di trasmettermi molto interesse. Tanti i filosofi che sono passati nei miei quaderni, molti li ho ritrovati in queste pagine, facendomi tornare alla mente anche curiosi aneddoti. Poi le piacevoli conoscenze, dalla prima donna che si è dedicata alla filosofia a tante scoperte a me ancora ignote.
Un libro che tanto di sé ha nel titolo: "Perché?" è l'elemento principe delle tantissime domande che i bambini rivolgono a genitori e adulti, dalle richieste più bizzarre, a quelle più serie e profonde, arrivando anche a quelle imbarazzanti. Grazie alla semplicità con cui vengono raccontate le vite e i pensieri di questi grandi nomi, anche in famiglia sarà più semplice coinvolgere bambini e adolescenti, lasciare a loro la possibilità di cercare le risposte tanto agognate e vedere con altri occhi le tante "piccolezze" o difficoltà della vita stessa.


VALUTAZIONE: ★★★★



Commenti

Post popolari in questo blog

La bisbetica domata - recensione

Buongiorno lettori❤ Nuova recensione per uno dei tanti gruppi di lettura che mi terrà compagnia nei mesi a venire. Questa volta ci spostiamo nella sfera dei classici teatrali con William Shakespeare e la sua commedia " La bisbetica domata " nell'edizione Feltrinelli Editore per la collana Universale Economica Feltrinelli . Vediamo le mie impressioni al suo termine, raccolte nell'articolo di seguito. Buone letture❤ TITOLO: LA BISBETICA DOMATA AUTORE: WILLIAM SHAKESPEARE DATA DI PUBBLICAZIONE: 21 MARZO 2019 (EDIZIONE IN FOTO) CASA EDITRICE: FELTRINELLI EDITORE COLLANA: UNIVERSALE ECONOMICA FELTRINELLI GENERE: COMMEDIA TEATRALE PAGINE: 305 PREZZO: 8.55/EBOOK 2.99 Link Amazon TRAMA Petruccio è un avventuriero che parte da Verona e va a cercare fortuna a Padova. È un maschio giovane, forte e avvenente, assai dotato, e ha quella libertà di movimento che agli uomini è pienamente concessa nell'Italia immaginata da Shakespeare – così come nella sua Inghilterra. E qu

Sempre con te - recensione

Buongiorno lettori❤ Oggi vi parlo dell'ultimo libro di Mattia Ollerongis edito Sperling & Kupfer , che ringrazio per l'invio della copia, " Sempre con te ". Dopo la scoperta di questo autore ho seguito e letto tutte le sue pubblicazioni, ma la storia di Kamilla mi ha colpita per un preciso motivo. Per scoprirlo vi invito a proseguire l'articolo di seguito dove, al consueto, troverete tutte le mie impressioni. Buone letture❤ TITOLO: SEMPRE CON TE AUTORE: MATTIA OLLERONGIS DATA DI PUBBLICAZIONE: 27 OTTOBRE 2020 CASA EDITRICE: SPERLING & KUPFER GENERE: ROMANZO PAGINE: 199 PREZZO: 9.40/EBOOK 5.99 Link Amazon TRAMA Non si sceglie di nascere con la paura: succede e basta. Il futuro spaventa, ma, se ci sono pericoli che si possono evitare, altri si devono affrontare. Riuscire a farlo dipende unicamente da noi. Kamilla ha solo sette anni quando una folla di bambini ancora sconosciuti, ma pronti a giudicarla, diventa l'insormontabile ostacolo da superare.

Solo un ragazzo - recensione

Buongiorno lettori❤ Oggi vi parlo della lettura di Gennaio all'interno del gdl #ioleggoeinaudi , ovvero " Solo un ragazzo " di Elena Varvello , per l'appunto edito Einaudi . Una storia molto particolare che abbraccia temi quanto mai moderni. Nell'articolo di seguito, al consueto, le mie impressioni. Buone letture❤ TITOLO: SOLO UN RAGAZZO AUTORE: ELENA VARVELLO DATA DI PUBBLICAZIONE: 01 SETTEMBRE 2020 CASA EDITRICE: EINAUDI  GENERE: ROMANZO PAGINE: 192 PREZZO: 17.57/EBOOK 9.99 Link Amazon TRAMA "Tutta la verità. Ma obliqua. Intraducibile Emily Dickinson, se non con nuove figure, nuove immagini, una nuova storia. È quello che fa Elena Varvello con "Solo un ragazzo", che a sua volta è la risposta semplice e assoluta a una domanda che urge per tutto il libro: «Che cosa sei?» È ciò che chiedono i padri e che soffrono le madri di fronte all'enigma dell'adolescenza. Un'età che fugge e sfugge, un'età malvagia e innocente, che conserva e sp