Passa ai contenuti principali

Review Tour: Sacrificio


Buongiorno lettori♥
Oggi il blog ospita un nuovo Review Tour per il quale ringrazio Hope Edizioni. Nei giorni scorsi ho letto il nuovo romanzo di Adriana Locke, "Sacrificio" e, nonostante sarà molto difficile parlarvene, nell'articolo di oggi troverete tutte le mie impressioni, tutto spoiler free.
Buone letture♥


TITOLO: SACRIFICIO
AUTORE: ADRIANA LOCKE
DATA DI PUBBLICAZIONE: 29 MAGGIO 2020
CASA EDITRICE: HOPE EDIZIONI
GENERE: ROMANZO CONTEMPORANEO
PAGINE: 439
PREZZO: EBOOK 3.99


TRAMA

La mia vita è cambiata per sempre, la notte in cui mio marito è morto. Mi sono rimasti solo un cuore spezzato, un mucchio di bollette e nostra figlia, Everleigh. Non voglio fare affidamento su nessuno, men che meno su Crew Gentry. È stato il mio primo amore, la persona che mi ha quasi distrutto e l’uomo che mi ha deluso ogni volta che ho avuto bisogno di lui. Quando però vengo travolta da un altro tragico evento, Crew potrebbe rivelarsi la mia unica speranza.
La mia vita è cambiata per sempre la notte in cui mio fratello è morto. Mi sono rimasti il senso di colpa, un mucchio di errori e poco altro. Mi prendo cura di Julia Gentry, la vedova di mio fratello, ma anche l’unica donna che abbia mai amato, e della loro figlia. So che lei non vuole il mio aiuto, ma lo avrà comunque. Le devo almeno quello. Quando si trova a dover affrontare un’altra tragedia, e mi viene data l’opportunità di rimediare, la afferro, disposto a ogni sacrificio.

RECENSIONE - COMMENTO



Nei primi mesi di questo 2020 ho conosciuto la penna e l'abile uso delle parole di Adriana Locke grazie a "Scritto nelle cicatrici", un romanzo non semplice, molto forte e di grande impatto sul lettore. Sapevo di non dovermi aspettare una storia tutta rose e fiori in questo suo nuovo romanzo, ma non immaginavo di trovarmi la vista offuscata dalle lacrime.
"Sacrificio" è un libro che va letto, per poi entrare in un gruppo di supporto ovvio, in totale solitudine e dedizione, perciò mi limiterò a portarvi le sensazioni che mi ha lasciato e a dirvi il mio pensiero sui personaggi.
Prima di tutto vi avviso che se siete alla ricerca di un romance leggero con cui trascorrere qualche piacevole ora di spensieratezza, allora questo non è il titolo che fa per voi al momento.
Al contrario, se fate parte di quella categoria di persone che crede nelle seconde occasioni della vita, che si batte anima e cuore per una buona causa, allora troverete molto per voi nelle pagine della Locke.
"Sacrificio", titolo che assume un significato evocativo estremamente importante nel racconto, ma questo sarete anche voi a stabilirlo, è uno di quei libri che, una volta iniziato, fatichi a staccartene, poiché diventi smanioso di conoscere, sapere cosa accade e come evolve la situazione. L'abilità dell'autrice è anche quella di rendere il ritmo molto incalzante man mano che si procede con la lettura, tanto è che gli ultimi capitoli lasciano con il fiato in sospeso, venendo direttamente narrati da entrambi i punti di vista. Espediente che vi porterà a bocca aperta, fazzolettino dopo fazzolettino al finale, quello che non vi aspettereste, quello che rappresenta al meglio il valore del titolo stesso.
Julia Gentry ha perso il marito in un incidente stradale; da allora le è rimasta la loro splendida bambina di cinque anni, Ever, da proteggere con tutto l'amore che solo una madre possiede. Ricordate bene questo sentimento, dal momento che sarà il filo conduttore della storia: l'amore di un genitore sconfina nell'impossibile. Jules è una ragazza semplice e modesta che si divide tra due lavori per non far mancare nulla alla figlia, vive alla giornata, stringendo sempre un po' più la cinghia per far quadrare, quanto possibile, i conti. Un personaggio verso il quale proverete una forte empatia, complici le sue insicurezze e le sue paure quando il destino busserà alla sua porta con una nuova, terribile, notizia.
Crew Gentry era il fratello di Gage, marito di Julia, nonché suo primo amore; i due hanno un passato che li accomuna, rovinato da lui stesso, complice il suo essere un ragazzino scapestrato, incentrato sulla sua grande passione per la lotta, che lo ha portato a trascurare la sua famiglia.
Famiglia. Eccoci al secondo pilastro della storia. Quante definizioni si racchiudono in un solo termine e quanti significati può assumere; Crew e Jules potevano essere una famiglia, ma le loro strade si sono separate, nonostante ora lui sia ciò che di più simile a una famiglia sia rimasto alla ragazza.
Poi c'è Ever. E' possibile che una bimbetta di cinque anni rubi la scena ai protagonisti adulti, diventando lei stessa il tuo personaggio preferito?
Ebbene, cari i miei lettori, la risposta è assolutamente sì.
Avrei voluto, più e più volte, entrare nella storia e abbracciare quel corpicino fragile e guerriero, così dolce e bisognoso d'affetto e protezione.
Ever è una bambina speciale e sono certa che vi affezionerete a lei più di chiunque altro personaggio incontrerete.
Come vi dicevo inizialmente, "Sacrificio" non è un romanzo semplice da affrontare e non lo è nemmeno trovarne un degno sostituto al suo termine, ma racchiude tutto ciò che l'amore e la forza di volontà portano una persona a compiere. Imparerete il vero significato di "potere", non quello dato dalla fama, ma quello che nasce dal cuore: poter far del bene, poter lottare per vincere, poter sconfiggere chiunque e qualsiasi cosa si affacci sulla tua strada.
Tanti passaggi e tante frasi mi sono rimaste impresse, molte delle quali pronunciate dalla piccola Ever, che con l'ingenuità dei bambini della sua età, ricerca quella figura che le manca, quel papà speciale che la protegge dall'alto, ma non può portarla al parco e coccolarla davanti alla televisione.
Ci sarà una persona ancora più speciale per lei, sempre pronto a tendere le braccia e sollevarla al cielo, a farsi carico di lei e della sua mamma, a mettere da parte il passato, le ferite dell'orgoglio e le cicatrici dell'animo, per dimostrare di essere divenuto davvero uomo, quello con la U maiuscola: Crew.
Non voglio raccontarvi troppo altrimenti rischio di rovinare il bello di questo libro, che è proprio lì, leggerlo e amarlo.
Mai consiglio fu più forte e spassionato di questo: datevi il giusto tempo per assimilare la storia della Locke e, anche voi, non riuscirete più a fare a meno delle sue parole.


VALUTAZIONE: ★★★★★



Commenti

Post popolari in questo blog

Il cuore segreto delle cose - recensione

Buongiorno lettori❤ A Giugno è tornata in libreria Madeleine St. John , con il secondo volume della trilogia di Notting Hill , per Garzanti , che ringrazio nella gentilezza dell'invio della copia del libro: " Il cuore segreto delle cose ". Nell'articolo di seguito, al consueto, tutte le mie impressioni al suo termine. Buone letture❤ TITOLO: IL CUORE SEGRETO DELLE COSE AUTORE: MADELEINE ST. JOHN DATA DI PUBBLICAZIONE: 24 GIUGNO 2021 CASA EDITRICE: GARZANTI GENERE: ROMANZO PAGINE: 208 PREZZO: 15.20/EBOOK 9.99 Link Amazon TRAMA Le case basse e colorate di Notting Hill le sfilano accanto. Nicola è uscita per comprare le sigarette - solo pochi minuti - ma quando rientra in casa tutto è cambiato. Jonathan, il compagno di tanti anni, sembra lo stesso uomo che l'ha salutata poco prima, se non fosse per il suo sguardo e quelle parole: dovremmo separarci. Quando Nicola capisce che non si tratta di uno scherzo, ma dell'amara realtà, lascia l'appartamento e si tra

Stirpe e vergogna - recensione

Buongiorno lettori❤ Nelle scorse settimane ho scoperto un'autrice che non conoscevo e, ora come ora, voglio recuperare anche le sue precedenti opere! Lei è Michela Marzano e, grazie a Rizzoli , " Stirpe e vergogna " è approdato nella mia libreria. Nell'articolo di seguito, come di consueto, tutte le mie impressioni al suo termine. Buone letture❤ TITOLO: STIRPE E VERGOGNA AUTRICE: MICHELA MARZANO DATA DI PUBBLICAZIONE: 05 OTTOBRE 2021 CASA EDITRICE: RIZZOLI GENERE: ROMANZO PAGINE: 400 PREZZO: 18.05/EBOOK 10.99 Link Amazon TRAMA Michela Marzano intreccia il passato familiare alle pagine più controverse della storia del nostro Paese. Michela non sapeva. Per tutta la vita si è impegnata a stare dalla parte giusta: i fascisti erano gli altri, quelli contro cui lottare. Finché un giorno scopre il passato del nonno, fascista convinto della prima ora. Perché nessuno le ha mai detto la verità? Era un segreto di cui vergognarsi oppure un pezzo di storia inconsciamente canc

Tutto il sole che c'è - recensione

Buongiorno lettori❤ Oggi vi parlo di una saga famigliare inclusiva e inglobante, che abbraccia buona parte del Novecento e che, poco alla volta, si farà strada nel cuore di voi lettori. Un grande grazie a La nave di Teseo per il gentilissimo invio di " Tutto il sole che c'è " di Antonella Boralevi . Nell'articolo di seguito, al consueto, tutte le mie impressioni. Buone letture❤ TITOLO: TUTTO IL SOLE CHE C'E' AUTORE: ANTONELLA BORALEVI DATA DI PUBBLICAZIONE: 18 MARZO 2021 CASA EDITRICE: LA NAVE DI TESEO GENERE: ROMANZO PAGINE: 692 PREZZO: 19.00/EBOOK 10.99 Link Amazon TRAMA 10 giugno 1940. Mentre l’Italia di Mussolini entra in guerra, nel giardino incantato di una villa in Toscana quattro ragazzi giocano a tennis. La Storia irrompe dentro la loro giovinezza beata e li costringe a prendere in mano la propria vita. La Contessina Ottavia Valiani ha quattordici anni e il sole addosso. La sorella minore, Verdiana, la spia dall’ombra. È timida, bruttina, forse