Passa ai contenuti principali

Pollyanna - recensione

Buongiorno lettori❤
Oggi vi parlo di una nuova collaborazione e di un classico recuperato. Si chiama proprio "I classici ritrovati" la collana targata Caravaggio Editore che vede come ultima pubblicazione, nel mese di Dicembre 2020, "Pollyanna" di Eleanor H. Porter nella sua versione integrale, corredata da otto tavole che si rifanno ai disegni originali dell'epoca. Ringrazio quindi l'editore e il suo ufficio stampa per l'invio della copia del libro, nonché per avermi fatto conoscere questo personaggio.
Vi invito a proseguire l'articolo dove, al consueto, troverete tutte le mie impressioni al suo termine.
Buone letture❤


TITOLO: POLLYANNA
AUTORE: ELEANOR H. PORTER
DATA DI PUBBLICAZIONE: 08 DICEMBRE 2020 (EDIZIONE IN FOTO)
CASA EDITRICE: CARAVAGGIO EDITORE
COLLANA: I CLASSICI RITROVATI
GENERE: CLASSICO MODERNO
PAGINE: 308
PREZZO: 15.10/EBOOK 7.49


TRAMA

"Pollyanna" (1913) racconta la storia di Pollyanna Whittier, una ragazzina orfana di madre che cerca di condurre una vita gioiosa, sebbene in povertà. Tutto cambia il giorno in cui perde anche l'adorato padre; rimasta sola, Pollyanna viene mandata a vivere con la ricca zia Polly Harrington. Tra nuove scoperte e difficoltà quotidiane, la ragazzina insegnerà a tutti il "gioco della felicità", che le aveva insegnato suo padre e che consiste nel trovare sempre qualcosa di cui essere contenti a prescindere dalle circostanze. Una storia toccante, capace, con la sua dolcezza, di strappare un sorriso a grandi e piccini.

RECENSIONE - COMMENTO

Obiettivo che mi sono posta in questo 2021 è quello di proseguire nella lettura dei classici, ma soprattutto recuperare quelle storie e quegli autori a cui non mi sono mai approcciata. Capirete bene che quando l'editore mi ha contattata per propormi la lettura della loro nuova pubblicazione, proprio nella collana "I classici ritrovati", non potevo astenermi. Sono estremamente felice della mia scelta per almeno due motivi.
Non conoscevo assolutamente il personaggio di Pollyanna, o quanto meno so dell'esistenza di un cartone animato negli anni passati, che non ho mai visto, quindi non sapevo ciò che avrei trovato.
Ho scoperto una ragazzina con la quale sono entrata in empatia da subito, tanto è che la lettura è stata così fluida da non rendermi conto dello scorrere delle pagine.
Sicuramente l'edizione stessa ha agevolato tutto ciò, dal momento che ho trovato una buonissima traduzione, corredata da note esplicative sul significato che alcuni termini assumono nell'edizione originale. Un plus aggiuntivo sono le otto tavole a richiamo di quelle originali, che illustrano attimi precisi nella vita di Pollyanna, della zia Polly e di tutte le persone che incontrerà sul suo cammino.
Si può dire che questo sia uno di quei titoli "senza età", nel senso che può essere letto da un bambino così come da un adulto, e trarne molti insegnamenti a vantaggio dei nostri atteggiamenti.
Il sottotitolo di questo libro è "Il libro della felicità" e infatti la lettura si affronta sempre con un piacevole sorriso a fior di labbra, poiché nonostante la piccola Pollyanna conosca bene il significato di povertà e di arrangiarsi con poche cose materiali, ha sempre una ragione per essere felice. Tutto ciò grazie alla bontà di cuore del padre che le ha insegnato un gioco speciale, che si può riassumere così: "non date per scontate le piccole cose, dal momento che loro sono quelle che contano di più".
Pollyanna con la sua ingenuità, naturalezza e un pizzico di sfrontatezza riesce a infondere allegria nelle persone, a far vedere loro la vita con occhi diversi, perché se ci riesce una bambina deve farlo anche un adulto. Riesce in pochi mesi a sciogliere quel rigore in cui vive la zia Polly e a dimostrarle che regole e divertimento possono coesistere e non per forza collidere.
In conclusione, non volendo svelarvi troppo sulle avventure della piccola Pollyanna, vi consiglio molto volentieri questa lettura, sia a chi ne ha vista la trasposizione televisiva e vuole conoscerne la reale su carta; sia a chi ha voglia di recuperare un classico che, in tutto e per tutto, profuma di piccoli attimi, profusione di sorrisi e caldi abbracci da dispensare.

VALUTAZIONE: ★★★★

Commenti

Post popolari in questo blog

La bisbetica domata - recensione

Buongiorno lettori❤ Nuova recensione per uno dei tanti gruppi di lettura che mi terrà compagnia nei mesi a venire. Questa volta ci spostiamo nella sfera dei classici teatrali con William Shakespeare e la sua commedia " La bisbetica domata " nell'edizione Feltrinelli Editore per la collana Universale Economica Feltrinelli . Vediamo le mie impressioni al suo termine, raccolte nell'articolo di seguito. Buone letture❤ TITOLO: LA BISBETICA DOMATA AUTORE: WILLIAM SHAKESPEARE DATA DI PUBBLICAZIONE: 21 MARZO 2019 (EDIZIONE IN FOTO) CASA EDITRICE: FELTRINELLI EDITORE COLLANA: UNIVERSALE ECONOMICA FELTRINELLI GENERE: COMMEDIA TEATRALE PAGINE: 305 PREZZO: 8.55/EBOOK 2.99 Link Amazon TRAMA Petruccio è un avventuriero che parte da Verona e va a cercare fortuna a Padova. È un maschio giovane, forte e avvenente, assai dotato, e ha quella libertà di movimento che agli uomini è pienamente concessa nell'Italia immaginata da Shakespeare – così come nella sua Inghilterra. E qu

Sempre con te - recensione

Buongiorno lettori❤ Oggi vi parlo dell'ultimo libro di Mattia Ollerongis edito Sperling & Kupfer , che ringrazio per l'invio della copia, " Sempre con te ". Dopo la scoperta di questo autore ho seguito e letto tutte le sue pubblicazioni, ma la storia di Kamilla mi ha colpita per un preciso motivo. Per scoprirlo vi invito a proseguire l'articolo di seguito dove, al consueto, troverete tutte le mie impressioni. Buone letture❤ TITOLO: SEMPRE CON TE AUTORE: MATTIA OLLERONGIS DATA DI PUBBLICAZIONE: 27 OTTOBRE 2020 CASA EDITRICE: SPERLING & KUPFER GENERE: ROMANZO PAGINE: 199 PREZZO: 9.40/EBOOK 5.99 Link Amazon TRAMA Non si sceglie di nascere con la paura: succede e basta. Il futuro spaventa, ma, se ci sono pericoli che si possono evitare, altri si devono affrontare. Riuscire a farlo dipende unicamente da noi. Kamilla ha solo sette anni quando una folla di bambini ancora sconosciuti, ma pronti a giudicarla, diventa l'insormontabile ostacolo da superare.

Un tè a Chaverton House - recensione

Buongiorno lettori❤ Oggi vi parlo del nuovo romanzo della mia amata Alessia Gazzola , " Un tè a Chaverton House ", pubblicato lo scorso lunedì da Garzanti , che ringrazio per l'invio della copia. Un libro molto breve che si legge in poco tempo, per il quale vediamo insieme, nell'articolo che segue, tutte le mie impressioni al suo termine. Buone letture❤ TITOLO: UN TE A CHAVERTON HOUSE AUTORE: ALESSIA GAZZOLA DATA DI PUBBLICAZIONE: 15 MARZO 2021 CASA EDITRICE: GARZANTI GENERE: ROMANZO PAGINE: 192 PREZZO: 15.58/EBOOK 9.99 Link Amazon TRAMA "Mi chiamo Angelica e questa è la lista delle cose che avevo immaginato per me: un fidanzato fedele, un bel terrazzino, genitori senza grandi aspettative. Peccato che nessuna si sia avverata. Ecco invece la lista delle cose che sono accadute: lasciare tutto, partire per l'Inghilterra e ritrovarmi con un lavoro inaspettato. Così sono arrivata a Chaverton House, un'antica dimora del Dorset. Questo viaggio doveva essere s