Passa ai contenuti principali

Con o senza di noi - recensione

Buongiorno lettori❤
Oggi vi parlo di una delle mie ultime letture terminate, "Con o senza di noi" il nuovo romanzo di Valentina Sagnibene edito De Agostini che ringrazio, sia per la copia ricevuta che per l'incontro tenuto con l'autrice stessa.
Nell'articolo di seguito tutte le mie impressioni al suo termine.
Buone letture❤


TITOLO: CON O SENZA DI NOI
AUTORE: VALENTINA SAGNIBENE
DATA DI PUBBLICAZIONE: 16 MARZO 2021
CASA EDITRICE: DE AGOSTINI
GENERE: YOUNG ADULT
PAGINE: 418
PREZZO: 14.15/EBOOK 6.99


TRAMA

Nuvola ha passato diciassette anni della sua vita a evitare gli altri. Ai pettegolezzi, preferisce il rumore del vento. Alla movida delle serate milanesi con le amiche, sostituisce il disegno. Il suo posto è il tetto della scuola, a tredici metri d'altezza, dove vede tutto e nulla la raggiunge. Tommaso invece i diciotto anni li ha trascorsi lasciandosi travolgere da un fiume di persone che reclamava il suo talento, i sorrisi, il futuro. Il suo posto è la pista d'atletica, dove si allena tra le dritte del coach e gli incitamenti dei compagni. Nuvola e Tommaso frequentano lo stesso liceo, gli stessi corridoi, aule quasi vicine. Ma la ragazza più invisibile e il ragazzo più in vista della scuola non si sono mai visti. Non si conoscono. Fino al giorno in cui si ritrovano nello stesso luogo speciale e proibito, a tredici metri d'altezza. Entrambi per motivi diversi, entrambi per un segreto. Entrambi in fuga da qualcosa. Forse Nuvola e Tommaso non hanno nulla in comune, forse sono due punti opposti dello stesso emisfero.

RECENSIONE - COMMENTO

"Con o senza di noi" è uno di quei libri per i quali si prova un forte magnetismo visivo. La copertina è in grado di catturare l'occhio del lettore, sia per i suoi colori dai toni pastello, che per quella sensazione di leggerezza che trasmette.
Leggerezza apparente, poiché la storia raccontata tra le sue pagine affronta temi delicati e sempre più diffusi tra gli adolescenti.
Una vita in bilico, come la ragazza su quella copertina. Una vita passata nell'ombra, cercando di non attirare troppi sguardi. E' questo ciò che fa quotidianamente Nuvola. Diciassette anni, animo schivo e solitario; preferisce il silenzio del tetto della scuola ai Navigli, un blocco da disegno piuttosto che un pomeriggio per negozi. Nuvola è introversa, esprime nell'arte i suoi sentimenti. Vive per se. In alcuni passaggi mi sono rivista in lei e penso che sia abbastanza facile rispecchiarsi in questo personaggio, per chi conosce e "preferisce" la solitudine alla folla, chi trova nel silenzio la riflessione, chi fa fatica a sostenere uno sguardo poiché non si sente adatto. Ma Nuvola non è solo fragilità, è una ragazza tenace che crede nei propri ideali e, soprattutto, porta avanti da diciassette anni una ricerca che potrebbe essere vicina alla svolta.
Tutti noi lo sappiamo, o lo abbiamo vissuto, in ogni scuola che si rispetti c'è il ragazzo conosciuto, acclamato, che tutti i ragazzi vorrebbero come amico e tutte le ragazze come fidanzato. Lui è Tommaso, quasi diciottenne e campione di atletica. Quel momento in cui, i suoi piedi staccano dal suolo per atterrare su un materassino, è quello che gli dona libertà, quella leggerezza di cui vi parlavo inizialmente. Se Nuvola cerca la sua personale "invisibilità", Tommaso vorrebbe anche solo per cinque minuti essere un ragazzo qualunque, senza avere il peso della famiglia e delle responsabilità sempre sulle spalle.
"Con o senza di noi", nonostante la sua mole, è un romanzo che si legge con una certa fluidità, data sia dalla brevità dei capitoli, che dalla scrittura dell'autrice che, qui, ho incontrato per la prima volta.
Siamo nel mondo dello Young Adult, ma siamo anche in una sfera delicata e fragile. Sì perché Tommaso e Nuvola sono, a modo loro, anime solitarie che incontrandosi possono sanare l'uno con l'altro. Aiutarsi a vicenda dimostrando l'importanza di uno sguardo sostenuto, di una testa alzata che non cerca più di nascondersi, ma anche di un occhiale da sole che maschera quella im-perfezione non voluta.
Amicizia, famiglia, amore; ma anche senso di responsabilità, obblighi morali e un futuro pianificato è tutto ciò che troverete in questo libro. Un condensato di tante emozioni che saprà farvi ridere, ma anche riflettere, portando con se l'amaro destino.
Ci tengo molto a consigliare questa lettura sia a chi si trova in età adolescenziale, quella del liceo, ma anche a coloro che hanno contatto quotidiano con questo mondo, genitori o insegnanti. Una storia semplice, ma profonda, destinata a lasciare che Nuvola e Tommaso raggiungano tanti loro coetanei per insegnare che la vita è ora, non ciò che si programma per il giorno seguente, che se si vuole donare o mostrare un sorriso bisogna farlo senza remore, che scegliere per se è importante quanto superare gli ostacoli della quotidianità.
Nessuno ha detto che sarà facile, ma che ne deve valere la pena, quello sì.

VALUTAZIONE: ★★★★

Commenti

Post popolari in questo blog

La bisbetica domata - recensione

Buongiorno lettori❤ Nuova recensione per uno dei tanti gruppi di lettura che mi terrà compagnia nei mesi a venire. Questa volta ci spostiamo nella sfera dei classici teatrali con William Shakespeare e la sua commedia " La bisbetica domata " nell'edizione Feltrinelli Editore per la collana Universale Economica Feltrinelli . Vediamo le mie impressioni al suo termine, raccolte nell'articolo di seguito. Buone letture❤ TITOLO: LA BISBETICA DOMATA AUTORE: WILLIAM SHAKESPEARE DATA DI PUBBLICAZIONE: 21 MARZO 2019 (EDIZIONE IN FOTO) CASA EDITRICE: FELTRINELLI EDITORE COLLANA: UNIVERSALE ECONOMICA FELTRINELLI GENERE: COMMEDIA TEATRALE PAGINE: 305 PREZZO: 8.55/EBOOK 2.99 Link Amazon TRAMA Petruccio è un avventuriero che parte da Verona e va a cercare fortuna a Padova. È un maschio giovane, forte e avvenente, assai dotato, e ha quella libertà di movimento che agli uomini è pienamente concessa nell'Italia immaginata da Shakespeare – così come nella sua Inghilterra. E qu

Sempre con te - recensione

Buongiorno lettori❤ Oggi vi parlo dell'ultimo libro di Mattia Ollerongis edito Sperling & Kupfer , che ringrazio per l'invio della copia, " Sempre con te ". Dopo la scoperta di questo autore ho seguito e letto tutte le sue pubblicazioni, ma la storia di Kamilla mi ha colpita per un preciso motivo. Per scoprirlo vi invito a proseguire l'articolo di seguito dove, al consueto, troverete tutte le mie impressioni. Buone letture❤ TITOLO: SEMPRE CON TE AUTORE: MATTIA OLLERONGIS DATA DI PUBBLICAZIONE: 27 OTTOBRE 2020 CASA EDITRICE: SPERLING & KUPFER GENERE: ROMANZO PAGINE: 199 PREZZO: 9.40/EBOOK 5.99 Link Amazon TRAMA Non si sceglie di nascere con la paura: succede e basta. Il futuro spaventa, ma, se ci sono pericoli che si possono evitare, altri si devono affrontare. Riuscire a farlo dipende unicamente da noi. Kamilla ha solo sette anni quando una folla di bambini ancora sconosciuti, ma pronti a giudicarla, diventa l'insormontabile ostacolo da superare.

Solo un ragazzo - recensione

Buongiorno lettori❤ Oggi vi parlo della lettura di Gennaio all'interno del gdl #ioleggoeinaudi , ovvero " Solo un ragazzo " di Elena Varvello , per l'appunto edito Einaudi . Una storia molto particolare che abbraccia temi quanto mai moderni. Nell'articolo di seguito, al consueto, le mie impressioni. Buone letture❤ TITOLO: SOLO UN RAGAZZO AUTORE: ELENA VARVELLO DATA DI PUBBLICAZIONE: 01 SETTEMBRE 2020 CASA EDITRICE: EINAUDI  GENERE: ROMANZO PAGINE: 192 PREZZO: 17.57/EBOOK 9.99 Link Amazon TRAMA "Tutta la verità. Ma obliqua. Intraducibile Emily Dickinson, se non con nuove figure, nuove immagini, una nuova storia. È quello che fa Elena Varvello con "Solo un ragazzo", che a sua volta è la risposta semplice e assoluta a una domanda che urge per tutto il libro: «Che cosa sei?» È ciò che chiedono i padri e che soffrono le madri di fronte all'enigma dell'adolescenza. Un'età che fugge e sfugge, un'età malvagia e innocente, che conserva e sp