Passa ai contenuti principali

Il volo dei Gabbiani - recensione


TITOLO: IL VOLO DEI GABBIANI
AUTORE: GINEVRA TOMAS
PAGINE: 260
PREZZO: 11,90/EBOOK 3,80
EDITORE: FONDAZIONE ZANETTO

TRAMA

Lucia ha solo tredici anni quando tutto ha inizio, eppure è già perdutamente innamorata di Luca, vent'anni, bellissimo e inavvicinabile. Il suo è un sentimento profondo, viscerale, che nasce da un'affinità elettiva che lei ha riconosciuto nonostante la sua giovane età.
Cresciuto con due genitori amorevoli, un fratello e due sorelle, tutti più piccoli di lui, Luca è il tipico bravo ragazzo, serio, di poche parole, educato e maturo, disposto a impegnarsi fino in fondo per raggiungere i suoi obiettivi.
Lucia è poco più di una bambina, ingenua, solare, estroversa e curiosa, sebbene la sua storia sia stata segnata da un passato drammatico che ha lasciato nella sua vita una scia di sofferenza.
Nonostante le differenze un tratto li accomuna: l'amore per la famiglia per la quale entrambi sono disposti a tutto. E per Lucia la famiglia sono due uomini speciali, suo padre Riccardo e nonno Piero, sempre pronti a sostenerla con il loro affetto incondizionato.
E’ proprio nel dramma che il suo destino incrocia quello di Luca in un incontro che cambierà il corso delle loro esistenze.

Sullo sfondo di una Milano di periferia, quella del naviglio Martesana e della sua suggestiva unicità, Luca e Lucia scopriranno, attraverso l'esplorazione dei loro sentimenti e della sensualità, la forza di un legame a cui sembrano predestinati.
Una storia d'amore, d'amicizia e di affetti famigliari autentici in cui tre generazioni si confrontano attraverso vicende che, intrecciandosi, mettono a nudo un'ampia gamma di esperienze e di emozioni, dalla sofferenza più cupa alla passione più ardente, in un unico filo conduttore.

RECENSIONE - COMMENTO

"Il volo dei Gabbiani" è un romanzo carico di emozioni: dolore, amore, paura e rabbia sono solo alcune delle sensazioni che vengono trasmesse al lettore.
Il libro si apre con un evento tragico, che segnerà per sempre la vita della nostra giovane protagonista, ovvero la morte della madre.
Lucia ha 13 anni quando si ritrova sola con il padre Riccardo, spesso in viaggio per lavoro e il nonno Piero, figura per lei molto importante.
In questo contesto viene introdotto il personaggio di Luca Dardi, ventenne e grande amore segreto di Lucia.
Credo che la scelta dell'autrice di presentarci Luca in un momento così delicato, sia stata più che azzeccata: infatti, in questo modo, viene subito espressa la dolcezza del ragazzo.
Non voglio raccontarvi molto del libro, quanto piuttosto farne un'analisi.
I due temi principali sono: l'amore e l'unità famigliare.
Proprio quest'ultima è il filo conduttore della storia, dal momento che i nostri protagonisti si troveranno a prendere delle decisioni, anche dolorose, per non far soffrire le rispettive famiglie.
Trovo che questa unione sia espressa molto bene dall'autrice, in particolare come Luca metta da parte i suoi sentimenti per Lucia per lasciare spazio al fratello Andrea, coetaneo della ragazza.
Anche il tema dell'amore è trattato egregiamente: è amore puro, innocente e passionale allo stesso tempo.
Ci insegna che non si è mai troppo grandi per sperimentarlo, come succede a Piero, che si trova a vivere una nuova storia d'amore con Rosa, la tata di Lucia da bambina.
Poi c'è l'amore tormentato di Riccardo per Veronica, madre di Martina, nonché migliore amica di Lucia.
I due sono reciprocamente attratti, ma ogni volta che la passione li sfiora, Riccardo si ritrae, sfugge, perché non crede di meritare una nuova occasione dopo la scomparsa della moglie.
Infine c'è l'amore puro e innocente di Lucia e Luca che si sviluppa attraverso la storia, partendo dai 13 anni di lei, quando lui era il suo sogno proibito e inavvicinabile; fino a giungere alla maggiore età di Lucia, quando Luca, più grande di sette anni, non può e non vuole più tenere nascosti i suoi sentimenti.
E' un romanzo carico di emozioni, che mi ha coinvolto particolarmente, facendomi sentire parte della storia, silenziosa spettatrice della nascita di un amore tanto speciale, quanto segnato da un crudele destino, che sembra non possa dargli ciò che in realtà si merita. 
La narrazione scorre fluida, nonostante sia ricca di dettagli: ogni luogo, ogni scena è piena di particolari, per questo mi sembra quasi di riuscire a scorgere Luca e Lucia, mano nella mano, lungo il naviglio.
L'ambientazione l'ho trovata perfetta: Milano e la sua periferia sono la cornice ideale a questa storia.
E cosa dire della copertina del libro? E' semplicemente stupenda, trasmette tantissima dolcezza e la stessa quantità di amore.
Le scene narrate sono perfette e anche quelle più esplicite, "erotiche", non cadono mai nella volgarità.

"Ti prego non te ne andare, non lasciarmi sola." Insistette stringendolo e appoggiando la testa al suo torace solido che si sollevava e si abbassava rapido. Sentì le pulsazioni vibrare come fossero un eco del battito del suo cuore. "Ci faremo solo più male se restassi. Non posso, non sarebbe giusto." Lei alzò il viso e lo guardò dritto negli occhi perdendosi nell'oceano profondo delle sue iridi. "La vita mi ha insegnato che niente dura in eterno. Tutto finisce. Quello che amiamo ci viene sottratto e spesso accade senza preavviso. Sappiamo già che non avremo un'altra possibilità. Resta con me stanotte" Lo supplicò.

Direi che questa è in assoluto una delle mie scene preferite❤ 
Nel caso non si fosse ancora capito, ho letteralmente amato questo romanzo, dall'inizio alla fine e oltre.
Per questo anche qui voglio ringraziare Ginevra, per la fiducia e l'opportunità datami di conoscere questi splendidi personaggi, nessuno escluso.
Lo consiglio assolutamente a tutti, è una lettura piacevole, che vi catapulterà nel mare di emozioni che trasudano da ogni protagonista.

VALUTAZIONE: ★★★★★ 






Commenti

Post popolari in questo blog

Il cuore segreto delle cose - recensione

Buongiorno lettori❤ A Giugno è tornata in libreria Madeleine St. John , con il secondo volume della trilogia di Notting Hill , per Garzanti , che ringrazio nella gentilezza dell'invio della copia del libro: " Il cuore segreto delle cose ". Nell'articolo di seguito, al consueto, tutte le mie impressioni al suo termine. Buone letture❤ TITOLO: IL CUORE SEGRETO DELLE COSE AUTORE: MADELEINE ST. JOHN DATA DI PUBBLICAZIONE: 24 GIUGNO 2021 CASA EDITRICE: GARZANTI GENERE: ROMANZO PAGINE: 208 PREZZO: 15.20/EBOOK 9.99 Link Amazon TRAMA Le case basse e colorate di Notting Hill le sfilano accanto. Nicola è uscita per comprare le sigarette - solo pochi minuti - ma quando rientra in casa tutto è cambiato. Jonathan, il compagno di tanti anni, sembra lo stesso uomo che l'ha salutata poco prima, se non fosse per il suo sguardo e quelle parole: dovremmo separarci. Quando Nicola capisce che non si tratta di uno scherzo, ma dell'amara realtà, lascia l'appartamento e si tra

Stirpe e vergogna - recensione

Buongiorno lettori❤ Nelle scorse settimane ho scoperto un'autrice che non conoscevo e, ora come ora, voglio recuperare anche le sue precedenti opere! Lei è Michela Marzano e, grazie a Rizzoli , " Stirpe e vergogna " è approdato nella mia libreria. Nell'articolo di seguito, come di consueto, tutte le mie impressioni al suo termine. Buone letture❤ TITOLO: STIRPE E VERGOGNA AUTRICE: MICHELA MARZANO DATA DI PUBBLICAZIONE: 05 OTTOBRE 2021 CASA EDITRICE: RIZZOLI GENERE: ROMANZO PAGINE: 400 PREZZO: 18.05/EBOOK 10.99 Link Amazon TRAMA Michela Marzano intreccia il passato familiare alle pagine più controverse della storia del nostro Paese. Michela non sapeva. Per tutta la vita si è impegnata a stare dalla parte giusta: i fascisti erano gli altri, quelli contro cui lottare. Finché un giorno scopre il passato del nonno, fascista convinto della prima ora. Perché nessuno le ha mai detto la verità? Era un segreto di cui vergognarsi oppure un pezzo di storia inconsciamente canc

Tutto il sole che c'è - recensione

Buongiorno lettori❤ Oggi vi parlo di una saga famigliare inclusiva e inglobante, che abbraccia buona parte del Novecento e che, poco alla volta, si farà strada nel cuore di voi lettori. Un grande grazie a La nave di Teseo per il gentilissimo invio di " Tutto il sole che c'è " di Antonella Boralevi . Nell'articolo di seguito, al consueto, tutte le mie impressioni. Buone letture❤ TITOLO: TUTTO IL SOLE CHE C'E' AUTORE: ANTONELLA BORALEVI DATA DI PUBBLICAZIONE: 18 MARZO 2021 CASA EDITRICE: LA NAVE DI TESEO GENERE: ROMANZO PAGINE: 692 PREZZO: 19.00/EBOOK 10.99 Link Amazon TRAMA 10 giugno 1940. Mentre l’Italia di Mussolini entra in guerra, nel giardino incantato di una villa in Toscana quattro ragazzi giocano a tennis. La Storia irrompe dentro la loro giovinezza beata e li costringe a prendere in mano la propria vita. La Contessina Ottavia Valiani ha quattordici anni e il sole addosso. La sorella minore, Verdiana, la spia dall’ombra. È timida, bruttina, forse