Passa ai contenuti principali

My World Award 2018

Buongiorno lettori♡
Quando scopro che qualche altro blog, che magari è aperto da più anni rispetto al mio, mi nomina per un riconoscimento, sono sempre molto felice.
In questo caso ringrazio di cuore Book Lover.
Sono contenta che il mio impegno e le mie energie vengano ripagate, oltre che da voi lettori, anche dalle mie colleghe blogger.
Il conferimento "My World Award 2018" è nato per conseguire l'intento di farvi conoscere i blogger che amate e seguite.
Questa iniziativa è un ottimo espediente per farvi scoprire chi si cela dietro ai canali.
Ora partiamo subito per questo nuovo viaggio.
Buone letture♡ 


REGOLE:

1. Seguire e taggare il blog che ti ha nominato
2. Rispondere alle sue 10 domande.
3. Nominare a tua volta 10 blogger.
4. Formulare altre 10 domande per i tuoi blogger nominati. Le domande possono essere su VITA PRIVATA, VIAGGI, CINEMA, ESTETICA, MUSICA, SERIE TV, LIBRI E CIBO.
5. Informare i tuoi blogger della nomination.

Partiamo subito rispondendo alle domande di Book Lover.

❦ Qual è stata la tua ultima lettura?

L'ultimo libro che ho terminato è stato "Una deliziosa pasticceria a Parigi", un viaggio tra due epoche e due città, Parigi e Cambridge, alla scoperta di un segreto e di un amore che ha creato grande scandalo nell'ambiente della Belle Époque.



❦ Meglio prima vedere il film e poi leggere il libro oppure il contrario?

Preferisco sempre leggere prima il libro e poi vederne la trasposizione cinematografica. Il libro ha molto più fascino e, per come mi immedesimo all'interno della storia, ho paura di rimanere delusa dal risultato finale del film.


❦ Come è nata la tua passione per la lettura?

La mia passione è nata da bambina, quando mia mamma mi portava a casa scatole e scatole colme di libri de "Il Battello a Vapore", collana che credo abbia accompagnato la crescita e la coltivazione di questa passione di molti di noi.


❦ Cosa guardi in un libro?

Un libro mi colpisce, prima ancora della trama e dei personaggi, dalla sua cover. Spesso ho comprato libri alla cieca, ovvero non conoscendo nulla dell'autore né della storia narrata, ma innamorandomi a prima vista della copertina, che credo essere molto importante per un libro.
Guardate quelle della serie "Rebel" di Alexandra Adornetto quanto sono stupende.




❦ Quanto conta per te il parere di amici, riguardo ad un romanzo?

Conta fino a un certo punto, ovvero non mi lascio influenzare eccessivamente, dal momento che è capitato di affrontare una lettura perché super consigliata e poi, per me, essersi rivelata un flop.
Però mi piace consigliare le letture che più mi hanno sorpreso.


❦ Qual è il libro che rileggeresti di continuo?

Sicuramente "La bambinaia francese" di Bianca Pitzorno, che ho già letto tre volte.
E' stato il primo romanzo "vero", come mi piace ricordare, che mi è stato regalato e che mi ha fatto conoscere un mondo davvero infinito. Tra l'altro questo è uno di quei libri che consiglio di leggere assolutamente a chiunque mi chieda una nuova lettura.


❦ Associa un libro ad un posto che ti fa sognare.

"Il caffè dei piccoli miracoli" legato a Venezia, essendo il libro ambientato in parte in questa città che io amo. L'ho visitata diverse volte e la trovo estremamente romantica.


❦ Che film vorresti vedere sul grande schermo tratto da un romanzo?

Se devo scegliere tra le mie ultime letture, sicuramente il thriller "Una casa a Parigi".
Sarei davvero curiosa di vederne la resa cinematografica, essendo un romanzo di grande impatto verso il lettore. Quindi spero che Steven Spielberg lo realizzi davvero.


❦ Qual è stato il libro della tua infanzia?

Il libro della mia infanzia è uno dei grandi classici della letteratura per bambini, ovvero "Cappuccetto Rosso". A questa storia ho legato tantissimi ricordi, come i pomeriggi passati con il mio papà che me la raccontava, sbagliando sempre qualcosa (ahahah), ma dopo una notte di lavoro si può perdonare.


❦ Associa una canzone ad un romanzo?

Associo "Perfect" di Ed Sheeran a "14 modi per innamorarsi", una raccolta di racconti di recente uscita per Sperling & Kupfer firmati da vari autori tra i più famosi nella letteratura Young Adult.



LE MIE NOMINATION











LE MIE DIECI DOMANDE 

1. Qual è l'ultimo film che hai visto al cinema?

2. Associa il tuo piatto preferito a un romanzo.

3. Quale viaggio vorresti fare perché hai letto un libro ambientato in quel luogo?

4. Se potessi prendere un caffè con il tuo autore preferito, con chi ti siederesti al bar?

5. Cosa ti cattura per prima di un libro?

6. Le tue scelte delle letture sono influenzate dalle recensioni che trovi?

7. Ebook o cartaceo? A te l'ardua scelta.

8. In quale stagione preferisci leggere di più?

9. La tua serie tv preferita.

10. In questo momento, quale romanzo consigli assolutamente ai tuoi amici e perché?



























Commenti

  1. Grazie per la nomination tesoro <3

    RispondiElimina
  2. Ciao! Grazie mille per la nomina!!!!
    Il libro che hai nominato di Barreau mi manca ed anche a me piacciono le storie ambientate a Venezia!
    Appena posso rispondo alle domande!!

    RispondiElimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

Review Party: Effetto bomba

Buongiorno lettori♡ Come anticipato, oggi il blog prende parte al Review Party di "Effetto bomba" di Karla Sorensen, tradotto in Italia da Paola Ciccarelli, che ringrazio come sempre per il coinvolgimento nei suoi eventi, e uscito due giorni fa, il 01 Maggio 2019. Primo volume della Washington Wolves Series, si tratta di un romanzo estremamente frizzante che vi farà divertire e amare due nuovi super personaggi: Luke e Allie. Buone letture♡

TITOLO:EFFETTO BOMBA SERIE: WASHINGTON WOLVES SERIE #1 AUTORE: KARLA SORENSEN DATA DI PUBBLICAZIONE: 01 MAGGIO 2019 GENERE: ROMANCE PAGINE: 348 PREZZO: EBOOK 3,54
https://www.amazon.it/Effetto-Bomba-Karla-Sorensen-ebook/dp/B07QWSPXF2/ref=sr_1_1?__mk_it_IT=%C3%85M%C3%85%C5%BD%C3%95%C3%91&keywords=effetto+bomba&qid=1556371891&s=gateway&sr=8-1
SINOSSI
Allie Sutton ha appena ottenuto un nuovo lavoro.
Non uno che vuole, e sicuramente non uno per cui è pronta. Non vedeva suo padre da anni, perciò l'ultima cosa che si aspetta dopo la sua im…

Una Cenerentola a Manhattan - recensione

Buongiorno lettori♥ Iniziamo la settimana, quella che mi vedrà anche quest'anno al Salone del Libro di Torino per tre giorni, con una nuova recensione e consiglio di lettura per voi. Ho recuperato, in attesa del nuovo romanzo, il terzo libro di Felicia Kingsley edito Newton Compton Editori e, anche questa volta, ne sono rimasta super contenta! Ho ritrovato subito le atmosfere create dal suo stile narrativo. Se anche voi avete letto i suoi libri, vi aspetto nei commenti per sapere cosa ne pensate. Buone letture♥

TITOLO:UNA CENERENTOLA A MANHATTAN AUTORE: FELICIA KINGSLEY DATA DI PUBBLICAZIONE: 08 NOVEMBRE 2018 CASA EDITRICE:NEWTON COMPTON EDITORI GENERE: ROMANZO ROSA PAGINE:407 PREZZO:8,50/EBOOK 0,99
https://www.amazon.it/Una-Cenerentola-Manhattan-Felicia-Kingsley/dp/8822722124/ref=sr_1_1?__mk_it_IT=%C3%85M%C3%85%C5%BD%C3%95%C3%91&crid=18WCL9DS2D7WP&keywords=una+cenerentola+a+manhattan&qid=1555942382&s=gateway&sprefix=UNA+CENE%2Caps%2C220&sr=8-1
TRAMA
"Un paio di sc…

Review Party: Ricordati di sorridere quando piove cacao

Buongiorno lettori♡ In questo sabato il blog prende parte a un nuovo Review Party per il primo libro dal sapore natalizio del periodo. Esce proprio oggi il nuovo romanzo di Elisa Crescenzi, "Ricordati di sorridere quando piove cacao". Scopriamo insieme le emozioni e sensazioni provate in questa storia condita con il sapore della cucina e dei dolci. Buone letture♡

TITOLO:RICORDATI DI SORRIDERE QUANDO PIOVE CACAO AUTORE: ELISA CRESCENZI DATA DI PUBBLICAZIONE: 23 NOVEMBRE 2019 GENERE: CONTEMPORARY ROMANCE PAGINE: 263 PREZZO: EBOOK 1,99
https://www.amazon.it/Ricordati-Sorridere-Quando-Piove-Cacao-ebook/dp/B081LP9F43/ref=sr_1_1?__mk_it_IT=%C3%85M%C3%85%C5%BD%C3%95%C3%91&crid=WRSB5LXMZISH&keywords=ricordati+di+sorridere+quando+piove+cacao&qid=1574449717&sprefix=ricordati+di+sorridere+%2Caps%2C241&sr=8-1
SINOSSI
Ci sono ricordi che ci stanno stretti e vorremmo cancellare; altri, invece, vorremmo tenerli con noi per tutta la vita.
Elena ha trent’anni, un lavoro che non le d…