Passa ai contenuti principali

Review Party: L'amore non esiste


Buongiorno lettori🎔
Siete pronti per un nuovo weekend?🎉
Io credo che il miglior modo per iniziarlo sia scoprendo un nuovo libro, quindi eccoci con il Review Party, organizzato con tante altre blogger, che potete vedere nel banner qui sopra, per "L'amore non esiste" di Serena Arcangioli edito Edizioni Ultra.
Si tratta di una lettura commovente e profonda, caratterizzata da tre testimonianze finali che renderanno ancora più viva la storia raccontata.
Non mi resta che lasciarvelo scoprire un po' attraverso la recensione e incuriosirvi con le mie parole.
Buone letture🎔


TITOLO: L'AMORE NON ESISTE
AUTORE: SERENA ARCANGIOLI
DATA DI PUBBLICAZIONE: 09 APRILE 2018
CASA EDITRICE: EDIZIONI ULTRA
GENERE: DRAMMATICO
PAGINE: 464
PREZZO: 14,36/EBOOK 9,99


SINOSSI

Dylan Prince è uno studente newyorkese che vive per un unico sogno: sfondare come regista nel mondo cinematografico. La sua vita è piena di amicizie superficiali e piaceri effimeri, si accontenta di storie senza stimoli e non riesce mai ad andare a fondo nelle emozioni. Il padre, per punire la sua sregolatezza, lo spedisce a fare volontariato in Canada da un amico che dirige un centro di recupero per malati cronici. È lì che incontra Iris Sanders, una ragazza in lotta dalla nascita contro la fibrosi cistica. Iris sembra essere il suo esatto opposto. È timida, sensibile, non si è mai allontanata dal Paese e trascorre i suoi giorni tra la terapia e un lavoro come cameriera in un locale della zona. Una sera, Dylan la vede piangere, la consola e le propone un patto: un mese di tempo per farla innamorare del cinema. L'unica condizione che le richiede è quella di non vederla più versare una lacrima. Iris è d'accordo, ma anche lei ha una sua condizione: Dylan in questo mese non dovrà innamorarsi di lei. Il ragazzo accetta, convinto che niente e nessuno smuoverà la sua posizione nei confronti dell'amore.

RECENSIONE

L'amore non esiste. L'amore non esiste. L'amore non esiste.
Una frase e tre parole che, da sempre, accompagnano la vita di Dylan Prince.
Diciannovenne di New York, Dylan vive tra feste e sregolatezze con i suoi migliori amici, Tara e Brian.

"Siamo perennemente attratti da ciò che ci fa male, fisicamente e mentalmente. Ma il problema è che ne siamo perfettamente coscienti."

Lontano dai grattacieli e i taxi gialli della città, tra i monti del Canada, vive Iris Sanders.
Iris è una diciassettenne con un'enorme forza di volontà, nonostante la vita sia stata dura con lei fin dall'inizio; Iris, infatti, soffre di fibrosi cistica, niente cure definitive, ma tanti medicinali e riabilitazione respiratoria.
Un percorso che potrebbe portarla a un trapianto di polmoni, la sua vera e unica speranza.
Dylan conosce Iris nel centro cure dove passe le sue giornate, dopo essere stato spedito in Canada per punizione.
Sì, perché Dylan ha bisogno di una calmata, cambiare aria, e fare il volontario per chi ne ha bisogno è una buona soluzione per la sua famiglia.
Un mese, questo, che stravolgerà completamente la vita dei due ragazzi.
Dylan, studente di cinema, cercherà di far innamorare Iris del suo mondo, a patto che lui non si innamori della ragazza.
Un patto che sarà sempre più difficile mantenere, perché film dopo film, Iris comincia a capire il ruolo che Dylan ha nelle sue giornate e, piano piano, se ne innamora.
Ma sarà lo stesso per lui?
E, soprattutto, è davvero possibile per i malati come Iris, concedersi al vero amore.

"Siamo malati. Siamo in bilico tra la vita e la morte. Siamo nel precipizio. Se andiamo a fondo, non possiamo rischiare di trascinare con noi anche chi ci ha donato il suo cuore".


COMMENTO

"L'amore non esiste" è un romanzo che colpisce in pieno il lettore.
Non mi vergogno a dire di aver fatto più fatica a leggere le ultime dieci righe, che le 460 pagine del libro.
Occhi offuscati dalle lacrime, che sono continuate anche chiusa l'ultima pagina: sarò io che mi commuovo sempre, o semplicemente è merito di Serena, Iris, Dylan e tutti i personaggi che lascio a voi il piacere di conoscere, affrontando questa lettura.
Non fatevi spaventare da 100 capitoli o dal numero di pagine, poiché, talmente è fluida la scrittura che non vi accorgerete neanche di essere arrivati al punto di svolta.
Ho sognato, ho creduto e ho amato anche io con e per Dylan e Iris, ma ho anche capito quanto è bella la vita e quanta fortuna abbiamo.

"Il passato non si può eliminare, i sentimenti non si possono cancellare, ma crescere è possibile. E farlo insieme è sicuramente la cosa migliore".

Basta lamentele o rimpianti, basta liti e tempo perso.
Viviamo.
Viviamo come Iris ha fatto nel mese che l'ha reso davvero felice.
Viviamo per Iris.

VALUTAZIONE: ★★★★★ 



Commenti

  1. Bellissima recensione. Grazie per le parole commoventi, il tempo e la dedizione alla lettura di questo libro.
    ❤️

    RispondiElimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

La bisbetica domata - recensione

Buongiorno lettori❤ Nuova recensione per uno dei tanti gruppi di lettura che mi terrà compagnia nei mesi a venire. Questa volta ci spostiamo nella sfera dei classici teatrali con William Shakespeare e la sua commedia " La bisbetica domata " nell'edizione Feltrinelli Editore per la collana Universale Economica Feltrinelli . Vediamo le mie impressioni al suo termine, raccolte nell'articolo di seguito. Buone letture❤ TITOLO: LA BISBETICA DOMATA AUTORE: WILLIAM SHAKESPEARE DATA DI PUBBLICAZIONE: 21 MARZO 2019 (EDIZIONE IN FOTO) CASA EDITRICE: FELTRINELLI EDITORE COLLANA: UNIVERSALE ECONOMICA FELTRINELLI GENERE: COMMEDIA TEATRALE PAGINE: 305 PREZZO: 8.55/EBOOK 2.99 Link Amazon TRAMA Petruccio è un avventuriero che parte da Verona e va a cercare fortuna a Padova. È un maschio giovane, forte e avvenente, assai dotato, e ha quella libertà di movimento che agli uomini è pienamente concessa nell'Italia immaginata da Shakespeare – così come nella sua Inghilterra. E qu

Sempre con te - recensione

Buongiorno lettori❤ Oggi vi parlo dell'ultimo libro di Mattia Ollerongis edito Sperling & Kupfer , che ringrazio per l'invio della copia, " Sempre con te ". Dopo la scoperta di questo autore ho seguito e letto tutte le sue pubblicazioni, ma la storia di Kamilla mi ha colpita per un preciso motivo. Per scoprirlo vi invito a proseguire l'articolo di seguito dove, al consueto, troverete tutte le mie impressioni. Buone letture❤ TITOLO: SEMPRE CON TE AUTORE: MATTIA OLLERONGIS DATA DI PUBBLICAZIONE: 27 OTTOBRE 2020 CASA EDITRICE: SPERLING & KUPFER GENERE: ROMANZO PAGINE: 199 PREZZO: 9.40/EBOOK 5.99 Link Amazon TRAMA Non si sceglie di nascere con la paura: succede e basta. Il futuro spaventa, ma, se ci sono pericoli che si possono evitare, altri si devono affrontare. Riuscire a farlo dipende unicamente da noi. Kamilla ha solo sette anni quando una folla di bambini ancora sconosciuti, ma pronti a giudicarla, diventa l'insormontabile ostacolo da superare.

Solo un ragazzo - recensione

Buongiorno lettori❤ Oggi vi parlo della lettura di Gennaio all'interno del gdl #ioleggoeinaudi , ovvero " Solo un ragazzo " di Elena Varvello , per l'appunto edito Einaudi . Una storia molto particolare che abbraccia temi quanto mai moderni. Nell'articolo di seguito, al consueto, le mie impressioni. Buone letture❤ TITOLO: SOLO UN RAGAZZO AUTORE: ELENA VARVELLO DATA DI PUBBLICAZIONE: 01 SETTEMBRE 2020 CASA EDITRICE: EINAUDI  GENERE: ROMANZO PAGINE: 192 PREZZO: 17.57/EBOOK 9.99 Link Amazon TRAMA "Tutta la verità. Ma obliqua. Intraducibile Emily Dickinson, se non con nuove figure, nuove immagini, una nuova storia. È quello che fa Elena Varvello con "Solo un ragazzo", che a sua volta è la risposta semplice e assoluta a una domanda che urge per tutto il libro: «Che cosa sei?» È ciò che chiedono i padri e che soffrono le madri di fronte all'enigma dell'adolescenza. Un'età che fugge e sfugge, un'età malvagia e innocente, che conserva e sp