Passa ai contenuti principali

Le recensioni di Chiara: Il fantasma di Eymerich


Buongiorno lettori♡
Oggi torna a parlarci la nostra Chiara per una recente uscita targata Mondadori e firmata da Valerio Evangelisti: si tratta di "Il fantasma di Eymerich".
Vediamo allora insieme il suo pensiero e, se lo avete letto, fateci sapere voi cosa ne pensate.
Buone letture♡


TITOLO: IL FANTASMA DI EYMERICH
AUTORE: VALERIO EVANGELISTI
DATA DI PUBBLICAZIONE: 23 OTTOBRE 2018
CASA EDITRICE: MONDADORI
GENERE: ROMANZO
PAGINE: 265
PREZZO: 17,00/EBOOK 9,99


TRAMA

1378. Evaso dalla prigione in cui il re d'Aragona lo aveva fatto rinchiudere, Eymerich raggiunge Roma, dove papa Gregorio XI ha trasferito la sede pontificia. Gregorio sta morendo, e attorno a lui inizia la contesa che condurrà al Grande Scisma d'Occidente. L'inquisitore si accorge che le risse tra cardinali nascondono dell'altro: un culto pagano bizzarro e dimenticato è risorto dall'oblio e ha contagiato l'alto clero. Solo la proverbiale spietatezza di Eymerich, alle prese con un fantasma che gli è identico, saprà averne ragione. In un'epoca più prossima alla nostra, ma futura, la repubblica di Catalogna è l'unico Stato europeo che si è mantenuto neutrale in un conflitto mondiale devastante. Vi trova rifugio lo scienziato Marcus Frullifer, portatore di teorie capaci di sconvolgere la fisica e la nozione di tempo. Solo che la Catalogna non è lo Stato perfetto che lui crede. Ciò non gli impedisce di costruire l'astronave "Malpertuis", mossa da forze psichiche, che appare in "Nicolas Eymerich, inquisitore", il primo romanzo del ciclo. In un futuro lontanissimo, l'umanità si sta evolvendo in qualcosa d'altro. Si muove oltre i limiti fisici conosciuti nel passato, e si trova a ridosso del Punto Omega, l'estremo dell'universo teorizzato dal gesuita Teilhard de Chardin e da alcuni scienziati moderni. Un misterioso Magister, di leggendaria memoria, regola l'ultimo sospiro del genere umano. Ma sarà davvero l'ultimo, in un cosmo spiraliforme?

RECENSIONE - COMMENTO


XIV Secolo, padre Eymerich, noto per le sue grandi doti di inquisitore, cerca di ripristinare l’ordine in una Chiesa Cattolica corrotta e dissoluta. Ma lui stesso non sembra sempre seguire regole ortodosse per raggiungere il suo obiettivo, infatti il romanzo si apre proprio con il padre che fugge di prigione dove era stato fatto rinchiudere dal re d’Aragona.
Con l’aiuto di farabutti e banditi, Eymerich raggiunge Roma, presentata al lettore come nefanda e dissoluta. Ma non è solo la corruzione dei costumi che lascia il lettore a bocca aperta, lo è ancor di più quel senso di sudiciume e gli odori nauseabondi che l’autore Valerio Evangelisti descrive con così tanta cura da farli percepire anche attraverso le pagine bianche di un libro o, nel mio caso, di un freddo pdf!
Giunto a Roma si reca dal Santo Padre, in punto di morte. Tutti ne sono al corrente e sembra quindi che la città sia in subbuglio, curiosa di conoscere chi salirà al soglio pontificio: forse un francese, o un italiano… Roma è pronta alla guerra se non verrà eletto un papa romano, o almeno italiano. Ma qualcosa di più grosso bolle in pentola e il motivo di così tanto interesse attorno a questa nomina suscita in Eymerich il sospetto che qualcuno cerchi di controllare Roma e quello che avviene nella città. Ma cosa può esserci di così importante tra le mura decadenti di quella città abbandonata a se stessa? Eymerich non lo sa, ma ci sono tutti gli indizi per presagire che qualcosa di peccaminoso avviene tra i cristiani romani.

XXI secolo, o forse poco dopo, in un tempo futuro ma non troppo lontano, il professore Frullifer trova riparo in Catalogna, l’unico stato al mondo a non essere coinvolto in un conflitto mondiale dalla portata devastante e che potrebbe culminare con la fine del mondo da noi conosciuto. Le sue teorie sulla possibilità dei viaggi interspaziali danno una speranza di poter sopravvivere altrove, ma dove non è ben chiaro.
In un’epoca alla fine del tempo, abitata da una materia informe in grado però di comunicare come gli umani, si trova la chiave che può risanare il mondo corrotto di padre Eymerich e quello devastato di Frullifer.
Vi state chiedendo quale sia il legame tra queste vicende in mondi così lontani? Un misterioso Magister.
Non vi posso dire altro, altrimenti vi rovinerei il piacere della scoperta. Correte dunque in libreria e lasciatevi immergere in una lettura, alcune volte un po’ difficile per le tematiche trattate, i riferimenti storici, le teorie scientifiche, e che vi lascerà forse con più domande che risposte, ma anche con la consapevolezza che passato, presente e futuro sono legati tra loro da un anello invisibile e allo stesso tempo indistruttibile.

LA VALUTAZIONE DI CHIARA: ★★★★


Commenti

Post popolari in questo blog

La bisbetica domata - recensione

Buongiorno lettori❤ Nuova recensione per uno dei tanti gruppi di lettura che mi terrà compagnia nei mesi a venire. Questa volta ci spostiamo nella sfera dei classici teatrali con William Shakespeare e la sua commedia " La bisbetica domata " nell'edizione Feltrinelli Editore per la collana Universale Economica Feltrinelli . Vediamo le mie impressioni al suo termine, raccolte nell'articolo di seguito. Buone letture❤ TITOLO: LA BISBETICA DOMATA AUTORE: WILLIAM SHAKESPEARE DATA DI PUBBLICAZIONE: 21 MARZO 2019 (EDIZIONE IN FOTO) CASA EDITRICE: FELTRINELLI EDITORE COLLANA: UNIVERSALE ECONOMICA FELTRINELLI GENERE: COMMEDIA TEATRALE PAGINE: 305 PREZZO: 8.55/EBOOK 2.99 Link Amazon TRAMA Petruccio è un avventuriero che parte da Verona e va a cercare fortuna a Padova. È un maschio giovane, forte e avvenente, assai dotato, e ha quella libertà di movimento che agli uomini è pienamente concessa nell'Italia immaginata da Shakespeare – così come nella sua Inghilterra. E qu

Sempre con te - recensione

Buongiorno lettori❤ Oggi vi parlo dell'ultimo libro di Mattia Ollerongis edito Sperling & Kupfer , che ringrazio per l'invio della copia, " Sempre con te ". Dopo la scoperta di questo autore ho seguito e letto tutte le sue pubblicazioni, ma la storia di Kamilla mi ha colpita per un preciso motivo. Per scoprirlo vi invito a proseguire l'articolo di seguito dove, al consueto, troverete tutte le mie impressioni. Buone letture❤ TITOLO: SEMPRE CON TE AUTORE: MATTIA OLLERONGIS DATA DI PUBBLICAZIONE: 27 OTTOBRE 2020 CASA EDITRICE: SPERLING & KUPFER GENERE: ROMANZO PAGINE: 199 PREZZO: 9.40/EBOOK 5.99 Link Amazon TRAMA Non si sceglie di nascere con la paura: succede e basta. Il futuro spaventa, ma, se ci sono pericoli che si possono evitare, altri si devono affrontare. Riuscire a farlo dipende unicamente da noi. Kamilla ha solo sette anni quando una folla di bambini ancora sconosciuti, ma pronti a giudicarla, diventa l'insormontabile ostacolo da superare.

Un tè a Chaverton House - recensione

Buongiorno lettori❤ Oggi vi parlo del nuovo romanzo della mia amata Alessia Gazzola , " Un tè a Chaverton House ", pubblicato lo scorso lunedì da Garzanti , che ringrazio per l'invio della copia. Un libro molto breve che si legge in poco tempo, per il quale vediamo insieme, nell'articolo che segue, tutte le mie impressioni al suo termine. Buone letture❤ TITOLO: UN TE A CHAVERTON HOUSE AUTORE: ALESSIA GAZZOLA DATA DI PUBBLICAZIONE: 15 MARZO 2021 CASA EDITRICE: GARZANTI GENERE: ROMANZO PAGINE: 192 PREZZO: 15.58/EBOOK 9.99 Link Amazon TRAMA "Mi chiamo Angelica e questa è la lista delle cose che avevo immaginato per me: un fidanzato fedele, un bel terrazzino, genitori senza grandi aspettative. Peccato che nessuna si sia avverata. Ecco invece la lista delle cose che sono accadute: lasciare tutto, partire per l'Inghilterra e ritrovarmi con un lavoro inaspettato. Così sono arrivata a Chaverton House, un'antica dimora del Dorset. Questo viaggio doveva essere s