Passa ai contenuti principali

The Outbreak - recensione

Buongiorno lettori♥
La scorsa settimana sono stata in compagnia del nuovo romanzo di Francesca Cominelli, che ringrazio per l'invio della copia, pubblicato a Marzo, "The Outbreak", una commedia romantica che ricalca il genere del chick-lit e del romance. Nell'articolo di oggi, come sempre, tutte le mie impressioni.
Buone letture♥


TITOLO: THE OUTBREAK
AUTORE: FRANCESCA C. COMINELLI
DATA DI PUBBLICAZIONE: 18 MARZO 2020
GENERE: CHICK-LIT
PAGINE: 295
PREZZO: 15.00/EBOOK 1.99
AUTOPUBBLICATO


SINOSSI

Fanny King è una producer ventinovenne con una passione sfrenata per unicorni e paperelle di gomma. È incastrata in una relazione senza sbocchi e, cosa peggiore, alla Owl, il canale per cui lavora, nessuno sembra considerarla all’altezza del ruolo che ricopre. Un giorno, però, complice un quadernetto fucsia e il ritorno di un uomo del suo passato, le cose cambiano, ma Fanny non capisce se in meglio o in peggio. Nathan Cohen, il miglior Executive Producer sulla piazza, torna alla Owl dopo essere sparito da Los Angeles e dalla vita di Fanny per sei anni. Sei anni in cui la ragazza si è rifatta una vita, frequenta la stella delle soap di Hollywood, Troy Jones, ma ha perso l’entusiasmo, la scintilla che l’ha fatto innamorare. Scintilla che l’intrigante e irriverente Cohen sembra intenzionato riaccendere (o scoppiare), a tutti i costi. Riuscirà Fanny a resistere alla tentazione dell’Executive Producer o scoppierà con tutte le sue paperelle?

RECENSIONE - COMMENTO

Come ho detto a Chicca al termine della lettura, il suo libro è stato una vera e propria boccata d'aria fresca! Ogni sera leggevo almeno un centinaio di pagine senza rendermene conto, tanto la narrazione è fluida e la storia frizzante.
Al principio mi ha ricordato "Due cuori in affitto" di Felicia Kingsley, vista la professione della protagonista Fanny, lavorando nella televisione e sognando di produrre un programma proprio, e l'ambientazione, l'Hollywood dei grandi.
Fanny è una ragazza frizzante ed esuberante, mai quanto la sua migliore amica Alice, vero peperino che è stata un ottimo personaggio secondario e un'ottima amica per Fanny stessa. Il suo grande sogno, vedere il proprio nome al fianco di un successo televisivo, sembra improvvisamente così vicino da non essere reale; complice la sua sbadataggine, il suo capo trova il quaderno degli appunti e dei flussi di pensieri di Fan, dando vita a uno show tutto suo: The Outbreak.
Un potenziale grande successo ha però bisogno di un executive producer di tutto rispetto per partire con il piede giusto e avere la giusta visibilità. Negli ultimi anni da Los Angeles a New York tutti acclamano lui, il migliore in circolazione, Nathan Cohen: trentenne squalo della televisione, tutto ciò che tocca trasforma in oro e ascolti record.
Il suo arrivo alla Owl porterà non poco scompiglio, dal momento che lui e Fanny si conoscono fin troppo bene, nonostante le loro strade si siano divise sei anni prima. Il loro primo incontro risale ai tempi universitari, quando lei era studentessa e lui insegnante, lui già dedito alla carriera e lei giovane sognatrice innamorata. Il loro è sempre stato un amore passionale dove, forse, solo uno ha messo tutto se stesso, anima e cuore in una relazione fin troppo bella per essere stabile e duratura e infatti..."E' stato bello", tutto ciò che è rimasto a Fan dopo l'improvvisa partenza di Nate. Un post-it che la ragazza non ha mai distrutto, ma che ha sempre usato come monito, una sorta di attenzione personale verso l'amore vero, rifugiandosi così in una classica relazione di convenienza, con la star televisiva Troy Jones, un vanesio narcisista dedito solo ai suoi follower sui social e alla costante ricerca del loro unico apprezzamento.
Ma ora Nate è tornato e con lui il sorriso sfacciato e ammagliante, il batticuore e le farfalle nello stomaco, la consapevolezza che il passato non è stato dimenticato. Cosa ha allontanato Nate da Fanny per così tanto tempo, ma soprattutto cosa nasconde di così misterioso quest'uomo da non poterne fare parola nemmeno con lei?
"The Outbreak" è una commedia romantica che vede la narrazione alternata, dando al lettore la possibilità di cogliere ogni singola sfumatura della storia, portandolo anche nel passato, nei sei anni trascorsi da Nate a New York.
Nel momento in cui compaiono quei capitoli è come se il libro subisca una vera e propria svolta, trasformando la frenesia della prima parte, in una scrittura più placida, permeata da nuovi sentimenti.
Ho apprezzato molto il personaggio di Nathan, quello che subisce una svolta decisiva all'interno della storia e il cui cambiamento è ben tangibile, da uomo sfacciato a persona con la testa ben salda sulle spalle, che scopre e mostra un lato di se e del suo carattere inaspettato e ben accolto, da me in particolare.
L'insicurezza di Fanny è ben bilanciata sia dalla presenza di Alice che dal coraggio acquisito poco alla volta, a seguito del trambusto portato nella sua vita dalla nuova apparizione di Nathan, con i suoi segreti e le mille incertezze che scaturisce in lei. Una ragazza che mi ha strappato più di una risata, complice il suo mondo bizzarro, tutto rosa, unicorni e paperelle, che si aprirà ad altri colori e al suo lettore, raccontando i segreti più intimi e personali, la paura di fallire e la folle voglia di gettarsi nuovamente in una relazione che rischia di essere altamente scoppiettante.
Due personaggi che creano scintille ad ogni battuta, che incarnano i valori dell'amicizia e dell'amore e crescono insieme a questi sentimenti.
Se da una parte Nathan ha saputo modificare il proprio modo di vivere e dall'altra Fanny ha preso una decisione definitiva dal punto di vista sentimentale, il mio cuore da lettrice è stato catturato da un terzo personaggio, che con le sue fragilità, i suoi occhi e il suo sguardo ha portato in primo piano un lato tenero, dolce e affettuoso del tutto inaspettato. Se volete scoprire di chi si tratta vi invito a lasciarvi condurre per qualche ora nel mondo del lusso, della televisione, della tappezzeria Missoni, delle risate e delle consapevolezze.


VALUTAZIONE: ★★★★

Commenti

Post popolari in questo blog

Review Party: Effetto bomba

Buongiorno lettori♡ Come anticipato, oggi il blog prende parte al Review Party di "Effetto bomba" di Karla Sorensen, tradotto in Italia da Paola Ciccarelli, che ringrazio come sempre per il coinvolgimento nei suoi eventi, e uscito due giorni fa, il 01 Maggio 2019. Primo volume della Washington Wolves Series, si tratta di un romanzo estremamente frizzante che vi farà divertire e amare due nuovi super personaggi: Luke e Allie. Buone letture♡

TITOLO:EFFETTO BOMBA SERIE: WASHINGTON WOLVES SERIE #1 AUTORE: KARLA SORENSEN DATA DI PUBBLICAZIONE: 01 MAGGIO 2019 GENERE: ROMANCE PAGINE: 348 PREZZO: EBOOK 3,54
https://www.amazon.it/Effetto-Bomba-Karla-Sorensen-ebook/dp/B07QWSPXF2/ref=sr_1_1?__mk_it_IT=%C3%85M%C3%85%C5%BD%C3%95%C3%91&keywords=effetto+bomba&qid=1556371891&s=gateway&sr=8-1
SINOSSI
Allie Sutton ha appena ottenuto un nuovo lavoro.
Non uno che vuole, e sicuramente non uno per cui è pronta. Non vedeva suo padre da anni, perciò l'ultima cosa che si aspetta dopo la sua im…

Una Cenerentola a Manhattan - recensione

Buongiorno lettori♥ Iniziamo la settimana, quella che mi vedrà anche quest'anno al Salone del Libro di Torino per tre giorni, con una nuova recensione e consiglio di lettura per voi. Ho recuperato, in attesa del nuovo romanzo, il terzo libro di Felicia Kingsley edito Newton Compton Editori e, anche questa volta, ne sono rimasta super contenta! Ho ritrovato subito le atmosfere create dal suo stile narrativo. Se anche voi avete letto i suoi libri, vi aspetto nei commenti per sapere cosa ne pensate. Buone letture♥

TITOLO:UNA CENERENTOLA A MANHATTAN AUTORE: FELICIA KINGSLEY DATA DI PUBBLICAZIONE: 08 NOVEMBRE 2018 CASA EDITRICE:NEWTON COMPTON EDITORI GENERE: ROMANZO ROSA PAGINE:407 PREZZO:8,50/EBOOK 0,99
https://www.amazon.it/Una-Cenerentola-Manhattan-Felicia-Kingsley/dp/8822722124/ref=sr_1_1?__mk_it_IT=%C3%85M%C3%85%C5%BD%C3%95%C3%91&crid=18WCL9DS2D7WP&keywords=una+cenerentola+a+manhattan&qid=1555942382&s=gateway&sprefix=UNA+CENE%2Caps%2C220&sr=8-1
TRAMA
"Un paio di sc…

Finché il caffè è caldo - recensione

Buongiorno lettori♥ Oggi vi parlo di una pubblicazione recente in collaborazione con Garzanti, che ringrazio per la copia che mi ha inviato, di "Finché il caffè è caldo" di Toshikazu Kawaguchi.Romanzo esordio di questo scrittore giapponese, porta al lettore una realtà che si affaccia molto al periodo che stiamo vivendo. Come sempre, tutte le mie impressioni le trovate nell'articolo che segue. Buone letture♥ 

TITOLO: FINCHE' IL CAFFE' E' CALDO AUTORE: TOSHIKAZU KAWAGUCHI DATA DI PUBBLICAZIONE:12 MARZO 2020 CASA EDITRICE: GARZANTI GENERE:ROMANZO PAGINE:177 PREZZO: 13.60/EBOOK 9.99
https://www.amazon.it/Finché-caffè-caldo-Toshikazu-Kawaguchi-ebook/dp/B0851H8PF7/ref=sr_1_1?__mk_it_IT=%C3%85M%C3%85%C5%BD%C3%95%C3%91&crid=1CQ6MZNJEI1J3&dchild=1&keywords=finch%C3%A8+il+caff%C3%A8+%C3%A8+caldo&qid=1584980019&sprefix=finch%C3%A8%2Caps%2C228&sr=8-1
TRAMA
In Giappone c'è una caffetteria speciale. È aperta da più di cento anni e, su di essa, circolano mil…